mercoledì 1 agosto 2018

Monthly Recap # Luglio + Buone Vacanze: Il blog va in vacanza

Ciao a tutti amici lettori e Buon Primo Agosto.
E' strano pubblicare ad agosto, ma l'appuntamento del recap mensile non poteva proprio mancare.


Questo luglio è stato pienissimo, ma prima di raccontarvelo nel dettaglio voglio dirvi che 
Il blog chiude per le vacanze


Ci rileggiamo a settembre e vi anticipo che I miei magici mondi sarà ricco di sorprese e di contenuti, eventi a cui partecipo, rubriche che tornano e qualche novità. Inoltre ci sarà anche una novità sul fonte scrittura che come sapete è l'altra mia passione. Naturalmente non mancheranno i libri da leggere, la mia TBR di agosto è già bella piena, spero di rispettarla tutta.
Ma adesso vediamo cosa è successo a luglio e cominciamo con le 

martedì 31 luglio 2018

Rubrica Disney in BookLand #20 di Susy ed Ely

Ciao a tutti amici lettori.
Siete sopravvissuti a questo caldo infernale che non ci abbandona?
No perchè io a fatica veramente, quest'anno lo sopporto molto di meno sarà per l'età che avanza, sarà che gli impegni sono tanti ma non vedo l'ora che quest'afa sparisca del tutto e si torni all'estate normale.
In previsione di questo, rallegriamoci la giornata perchè oggi torna l'appuntamento mensile di
Disney in BookLand.


Disney in BookLand è una rubrica a cadenza mensile in collaborazione con la mia amica Ely del blog Il regno dei libri. Ogni mese attraverso un sondaggio voi lettori ci aiutate a scegliere il personaggio Disney di cui parlare e noi lo abbiniamo a un personaggio di un libro che abbiamo letto.

Siamo a fine luglio e l'appuntamento con questa rubrica non poteva mancare non vi pare? Ely e io lo adoriamo e siamo davvero contente di tutti i vostri voti, grazie perchè ci dimostrate che questa rubrica piace anche a voi.
Questo mese c'è stata una bella sfida, ma alla fine ha vinto lei: Madre Gothel.



lunedì 30 luglio 2018

Recensione: Stay di Deborah Fasola

Ciao a tutti amici lettori e buon lunedì.
Di solito non comincio la settimana con una recensione ma ci tenevo a voler finire in bellezza questo mese, ormai manca pochissimo e poi finalmente un pò di relax. Ho in serbo solo l'ultima rubrica e il recap mensile prima di salutarvi e augurarvi buone vacanze.
Prima però c'è ancora qualcosa di cui voglio parlarvi e si tratta dell'ultimo libro di Deborah Fasola.
Quando Deborah me l'ha spedito col suo autografo (grazie Deborah! 😍) avrei voluto leggerlo subito, ma avevo altri impegni presi prima col blog e non sono riuscita. Appena ho avuto un attimo di tempo però mi sono lanciata subito su questa storia e venirne travolta è stato alquanto facile.


Trama

Quanto sei disposta a rischiare pur di salvare i tuoi ricordi?Ormai sono cambiata e ho finalmente realizzato ogni mio sogno.Caleb, il mio fidanzato, è il mio intero mondo e tutta Hollywood ci acclama, almeno fino a quando non avviene l'impensabile: il ranch dei miei genitori è in pericolo ed è tutta colpa loro, degli odiati fratelli Taylor. Tornare a casa non sarà facile: dopo aver rinnegato la mia terra e il mio sport, ritrovarmi in quei luoghi di ricordi e dolore di certo risveglierà in me ogni emozione distruttive, solo che lo deve fare. Anche se so che tutto ciò mi spezzerà il cuore.Ormai sono cambiato. Il ragazzino arrogante ha lasciato spazio all'uomo vero e in questi luoghi io vivo e lotto ogni giorno. La mia vita è complicata e quando torna Alaska Keys, tutto il mio mondo, mio malgrado, comincia di nuovo a ruotarle intorno. Perchè lei adesso è troppo diversa, mentre io la rivoglio com'era allora. Io rivoglio indietro la ragazza con gli stivali e il cappello sulla testa, quella in groppa a un cavallo. La ribelle. Io rivoglio l'Aka che ho amato e per farlo sono disposto a qualsiasi cosa, anche a proporle un insolito patto che, già lo so, ci distruggerà.
Deborah è un'autrice che mi piace molto perchè i suoi libri scorrono via che è una meraviglia. Il suo stile va spesso nel comico, divertente e anche ironico ma tratta anche argomenti reali e importanti.
Quest'ambientazione poi la adoro particolarmente perchè il mondo dei cavalli mi ha sempre affascinata.

venerdì 27 luglio 2018

Recensione: Pensa alla dolcezza di Clémentine Beauvais

Ciao a tutti amici lettori e buon venerdì!
Questo venerdì' non segna solo la fine della settimana ma è anche l'ultimo venerdì del mese ci credete? Luglio mi è parso lunghissimo quest'anno sia nella sfera personale, sia in quella librosa. Per quanto riguarda quest'ultima prima di salutarvi per le consuete vacanze, voglio parlarvi della mia ultima lettura.

Trama

Eccoli, Eugene e Tatiana, al loro secondo incontro, il primo è avvenuto dieci anni prima, d'estate, quando lui aveva 17 anni e lei 14. Per lei, ragazzina piena di ideali e ingenuità, quella era una passione improvvisa e prepotente. Eugene invece era il classico flaneur di buona famiglia, mai sconfitto, annoiato di tutto, incapace di sentire la vita. Ora, dieci anni dopo, i due si rivedono per caso a Parigi, è gennaio: lui è consulente già stufo della propria routine, lei è sbocciata, è una giovane donna appassionata di arte che sta per terminare il dottorato. L'emozione riaffora, nuova per entrambi. Ma appena più dietro, ci sono i segni lasciati da quell'estate fondamentale e il ricordo di Lensky, amico di sempre, giovane poeta in erba che aveva condiviso con loro quel pezzo di adolescenza. Allora che farsene, adesso, del cure che batte forte mentre la metro ferma alle Gare de Lyon? 
Ringrazio la Rizzoli per il gentile omaggio digitale.
Questa storia mi ha ispirata subito quando l'ho letta, non so mi dava la sensazione di qualcosa di magico e quindi ho deciso che dovevo leggerla.
Non ho mai letto niente di quest'autrice francese quindi è stato un pò un tuffo alla cieca, ma ogni tanto fa bene variare no?

giovedì 26 luglio 2018

Recensione: E' qui che volevo stare di Monica Brizzi

Ciao a tutti amici lettori.
Ho sempre considerato luglio migliore di agosto come mese per andare in vacanza, meno caos, più sole e il tempo più stabile. Purtroppo però a luglio bisogna lavorare e quindi niente vacanza, ma tanto caldo😧
Verrebbe solo voglia di stare a casa con il ventilatore (si sono vecchio stile io uso il ventilatore e non il condizionatore) e invece...
Quando leggo però caldo e voglia di vacanza spariscono perché la lettura infondo è un anche un modo per viaggiare no?
E il libro di cui voglio parlarvi oggi denota un pò questo periodo estivo.

Ringrazio la Butterfly Editore per la copia digitale.

Trama

Una promessa fatta dieci anni prima. Tornare in Grecia, ancora una volta, tutti insieme. E' questa l'idea che spinge un gruppo di trentenni a ripetere la gita dell'ultimo anno di scuola. Peccato che Sofia, così rossa e piena di lentiggini da essersi meritata il soprannome di Gnomo, non sia pronta a ritrovare tutti, soprattutto Michele, l'ex da cui cerca di scappare. Ma anche Tommaso, l'amico di sempre, per cui prova una segreta attrazione. I sentimenti taciuti da anni rischiano di scoppiare da un momento all'altro e di rovinare la loro amicizia, ma i due sono legati da uno strano rapporto per cui non riescono a stare lontani a lungo. In una notte stellata, tra la spensieratezza del viaggio e le risate degli amici, ci scappa un bacio e la situazione diventa più complicata del previsto.
E' la prima volta che leggo un libro di quest'autrice italiana, devo ammettere che mi incuriosiva da un pò quindi sono felice di aver approfittato dell'occasione una volta arrivata.