lunedì 31 luglio 2017

Buone vacanze

Ciao a tutti amici lettori.

Ormai siamo giunti a fine luglio e quindi è arrivato il momento di chiudere il blog per ferie.


Come ormai sta succedendo negli ultimi anni, la mia non sarà proprio una vera vacanza ma almeno staccherò la spina dal tram tram quotidiano e almeno una volta al mese ci vuole proprio.
Ovviamente porterò con me il mio fidato Kobo per poter leggere nuovi libri sperando di appassionarmi e potervene parlare a settembre.
Ho in mente una nuova rubrica da aggiungere al blog e spero che possa piacere a molti ma ne riparleremo con calma a settembre.
Ho in mente anche di scrivere qualcosa di nuovo dopo i bellissimi e numerosi commenti che continuo a ricevere per la mia storia pubblicata in rete Amo i tuoi silenzi (per saperne di più cliccare QUI). Ho deciso di accontentare chi me lo chiede e anche me stessa perchè adoro quella storia e quindi proseguire con le avventure di Axel e Bea. Sono molto felice di sapere che questa storia breve piace quindi davvero GRAZIE!

Quindi che altro dirvi se non buone vacanze? 


Come potete vedere ho utilizzato una foto della mia bella Napoli. Una foto scattata in occasione del matrimonio di mia cugina a cui ho partecipato questo mese e dove c'era un panorama bellissimo. Mi è sembrato giusto augurarvi buone vacanze con quest'immagine e mi raccomando: rilassatevi, divertetivi e soprattutto leggete molto perchè ci risentiamo a settembre per parlare ovviamente di libri.




sabato 29 luglio 2017

Monthly Recap #Luglio

Buon sabato a tutti amici lettori.
Pronti per le vacanze?
Io abbastanza anche se la mia non sarà una vera e propria vacanza, ma prima di chiudere il blog ci tenevo a fare il punto della situazione e quindi ecco il Monthly Recap.


Cominciamo quindi subito con il vedere cosa è successo questo mese nel blog.

giovedì 27 luglio 2017

Recensione: The Protector di Jodi Ellen Malpas

Ciao a tutti amici lettori.
Pronti per le vacanze? Avete deciso quali libri da leggere quest'estate?
Io spero di smaltire un pò la mia infinita lista così da avere ricche novità da raccontarvi a settembre.
Intanto vi lascio all'ultima recensione del mese, un libro di cui avevo letto bellissime recensioni che mi hanno convinta nella lettura.

Trama

La gente pensa di sapere chi è Camille Logan: una figlia di papà, bella, viziata e con un conto in banca che le permette di fare la vita che vuole. Ma Camille ha deciso di liberarsi dai legami familiari e di cavarsela da sola. Proprio quando tutto sembra andare per il verso giusto, però, le conseguenze di alcuni affari intrattenuti da suo padre con persone senza scrupoli minacciano la sua serenità. In bilico tra risentimento e paura, Camille deve anche proteggersi dai sentimenti burrascosi che le suscita l'ex cecchino pagato dal padre per difenderla ...Jake Sharp ha commesso un unico errore sul lavoro, e le conseguenze sono state devastanti. Da allora ha giurato a se stesso che non accadrà mai più nulla di simile. Quando ha accettato l'incarico di guardia del corpo di Camille Logan, pensava si trattasse di un lavoretto semplice, ma si sta rendendo conto di essersi sbagliato. Ben presto il lavoro e i sentimenti si accavallano e, nonostante Jake conosca il rischio che si annida dietro questa ambiguità, Camille gli sta facendo perdere la lucidità, e per un militare questo è inaccettabile ...
Non è il primo libro che leggo di quest'autrice, prima infatti ho letto la sua triologia One night quindi sono stata più che felice di iniziare un libro autoconclusivo senza dover aspettare troppo tempo per il seguito.

mercoledì 26 luglio 2017

Nuove uscite librose #59

Ciao a tutti amici lettori.
Prima che il blog vada in ferie, ci tenevo a parlarvi delle nove uscite librose.
Non sono molte ma sono pur sempre da tenere sotto controllo, chissà che magari ad agosto non riusciamo a smaltire un pò la nostra infinita lista, voi che dite?


Cominciamo con la Always Publishing

Sweet Addiction

Le scappatelle ai matrimoni non portano mai a nulla. Coloro che indugiano in questo vizioso peccatuccio conosco le regole. Entra. Godi. Esci. Nessuna aspettativa di una relazione. È quello che è. Dylan Sparks conosce le regole. Ha dimestichezza col protocollo. E sperimenta il miglior sesso della sua vita con un perfetto estraneo al matrimonio del suo ex fidanzato. A Reese Carroll, delle regole non importa nulla. Lui vuole di più che una sola notte con Dylan. E Dylan lo trova troppo irresistibile per lasciarselo sfuggire. Sweet Addiction è la storia della battaglia di una donna di mantenere una relazione senza impegno e del desiderio di un uomo di non lasciarla mai andare.


martedì 25 luglio 2017

Recensione: La vita in due di Nicholas Sparks

Ciao amici lettori.
Luglio sta finendo e questa è l'ultima settimana che riuscirò a postare perchè il mese prossimo il chiude blog e festeggerà i suoi 3 anni di vita. Ho organizzato infatti per l'occasione un evento anticipato e per chi se lo fosse perso cliccate subito QUI
Intanto però oggi voglio parlarvi di uno dei miei autori preferiti. Ho letto tutti i suoi libri e ormai li compro a scatola chiusa. Quando ho letto che era uscito un suo nuovo libro, stavo proprio pensando di fare un salto in libreria e invece l'ho trovato al supermercato mentre facevo la spesa 😎 ovviamente potevo lasciarmelo scappare?
Ed ecco quindi il mio pensiero sul suo ultimo libro.

Trama

A 34 anni, Russell Green ha tutto: una moglie fantastica, un'adorabile bambina di cinque anni, una carriera ben avviata e una casa elegante a Charlotte, in North Carolina. All'apparenza vive un sogno, ma sotto la superficie perfetta qualcosa comincia a incrinarsi. Nell'arco di pochi mesi, Russ si trova senza moglie nè lavoro, solo con la figlia London e una realtà tutta da reinventare. E se quel viaggio all'inizio lo spaventa, ben presto il legame con London diventa indissolubile e dolcissimo, tanto da dargli una forza che non si aspettava. La forza di affrontare la fine di un matrimonio in cui aveva tanto creduto. Ma soprattutto la forza straordinaria di essere un padre solido e affidabile, capace di proteggere la sua bambina dalle conseguenze di un cambiamento tanto radicale. Alla paura iniziale, poco alla volta, si sostituisce la meraviglia di ritrovare dentro di sè le risorse che servono per fare il mestiere più difficile del mondo, il genitore. Russ scopre di saper amare in un modo nuovo, di quell'amore incondizionato che non deve chiedere ma solo offrire. E forse per questo potrà rimettersi in gioco con una donna alla quale dare tutto se stesso.
I libri di Sparks hanno la particolarità di essere particolarmente semplici e diretti. Le sue storie sono sempre belle, strazianti, intense e ricche, ricchissime di emozioni.
Stavolta però la storia principale non è una storia d'amore ma si parla pur sempre di amore ma quello di padre e figlia.