martedì 21 aprile 2015

Outlander - La scelta di Claire



In quest'ultima puntata inglese è andata in onda una scena che mi piace molto, forse uno dei momenti più belli della prima stagione e del primo libro di Outlander.
Il momento della scelta di Claire.
Una decisione non facile, ha appena raccontato tutta la verità a Jamie che le crede, le da completa fiducia anche se la situazione non è delle migliori.
Claire pensa che la stia riportando indietro dopo averla salvata dal rogo, invece lui la porta dove tutto ha avuto inizio alle Colline dicendole che può tornare indietro se vuole.
Claire, che aspettava questo momento, dal primo momento in cui ha capito di essere tornata indietro nel tempo, non può credere ai suoi occhi.
Jamie le ricorda he nel suo tempo c'è una vita che la aspetta, anche un marito, Frank, e che devono dirsi addio.


Il loro matrimonio non è cominciato da molto, ma i sentimenti che nutrono l'uno per l'altra sono già molto forti e dirsi addio non è facile.
Jamie non le fa pressioni, le lascia libera scelta dicendole solo che aspetterà all'accampamento solo per essere sicuro che lei stia bene.
Claire è da sola davanti alle pietre, le basterebbe toccarle e tornerebbe a casa.
Mentre nella serie vediamo la sua scelta essere abbastanza veloce, nel libro quel momento si prolunga. Claire pensa molto bene a quello che sarà il suo futuro e alla fine compie una scelta senza rimpianti e va da Jamie.
Ha deciso di restare in quel tempo con scarse comodità perchè ha trovato un grande amore.


La scelta di Claire è stata molto coraggiosa, perchè lei sa che il periodo storico in cui si trovano non è dei migliori eppure è rimasta lì per lui.
Questo gesto cambierà per sempre la sua vita, non si pentirà mai di avere scelto Jamie e lui sarà sempre felice che lei l'abbia fatto.
Da questo momento in poi, non saranno più due estranei che si sono sposati perchè costretti ma due persone che si amano e vogliono vivere felicemente il loro matrimonio.


Jamie, invece, si è dimostrato per il grande protagonista che è. Ha finto che la cosa non gli pesasse, che accompagnare la donna di cui si sta innamorando lontano da lui fosse un atto semplice, mentre invece dentro lui era triste e sapeva benissimo che dire addio a Claire l'avrebbe reso triste.
Ha accompagnato lo stesso Claire sulle colline, ha fatto in modo che lei fosse libera di scegliere. L'ha praticamente incitata ad andare nel suo tempo, da un altro uomo ma dentro di lui stava soffrendo e quando Claire è tornata indietro non ha potuto fare altro che respirare di sollievo, perchè solo adesso che è con lui, il suo cuore ha smesso di soffrire.





Nessun commento:

Posta un commento