giovedì 9 luglio 2015

Recensione: Mr Sbatticuore cerca casa di Alice Clayton



Trama

È passato circa un anno da quando Caroline e Simon hanno ammesso i loro reciproci sentimenti e sono diventati una coppia, anche se un po' particolare: lui continua a girare il mondo come fotografo e lei si gode la vita di città, le amiche, il KitchenAid e il gatto Clive. Entrambi sono soddisfatti della situazione finché Caroline, dopo il matrimonio del suo capo Jillian, si ritrova a gestire da sola lo studio di design per cui lavora, e comincia ad allontanarsi da Simon. Lui, nel frattempo, decide di partecipare alla riunione degli ex alunni del liceo e ritorna, dopo tantissimi anni, nella sua città natale. Questo tuffo nel passato lo riporta agli affetti più sinceri e gli fa comprendere di essere ormai pronto per costruire un rapporto profondo, per una vera stabilità. Al rientro, infatti, cancella i suoi viaggi per stare più vicino a Caroline e prova a dare un'importante svolta alla loro relazione comprando una villetta fuori città e proponendole di convivere. Lei è contenta ma al tempo stesso turbata, teme che Simon stia affrettando i tempi, che il rispetto della reciproca indipendenza su cui è stata fondata la loro storia possa essere compromesso. Questa preoccupazione, unita a un crescente caos lavorativo e a un gatto un po' troppo curioso di esplorare i dintorni di Sausalito, porta Caroline a una piccola crisi...Nel divertentissimo sequel di Mr Sbatticuore sembra proprio che i ruoli si siano invertiti: riuscirà Simon a non lasciarsi sfuggire la dolcissima e inafferrabile Babydoll?

Ho letto il primo libro Mr Sbatticuore (cliccare sul titolo per la recensione) tempo fa e non sapevo ci fosse il seguito così l'ho letto e ora sono qui a parlarne.

Il primo libro si era concluso bene, con un lieto fine e con la consapevolezza che i due protagonisti Caroline e Simon era felici della loro vita insieme.
E' esattamente così che li troviamo adesso, è passato un anno e i due fanno funzionare la loro storia molto bene anche se Caroline lavora molto e Simon viaggia parecchio.
Le cose incominciano a cambiare quando Jillian, il capo di Caroline parte per la luna di miele e le offre il suo posto temporaneamente.
Carole non ha mai avuto tante responsabilità ma non se la sente di dire di no e quindi diventa oberata dal lavoro dal non avere tempo per fare altro.
Simon, invece, comincia a viaggiare di meno e a stare a casa mentre lei non c'è perchè sempre in ufficio.
Un giorno, si imbattono per caso in una casa in vendita e agendo molto impulsivamente Caroline accetta l'idea di Simon di comprarla.
Per chi ha letto il primo libro sa che Simon è molto ricco, può permetterselo ma è anche inusuale con lui perchè non ha mai avuto relazioni stabili e prima di Caroline non ha mai avuto una vera ragazza.
Adesso però sembra più maturo, più deciso di quello che vuole nel futuro mentre Caroline... adesso è lei piena di dubbi perchè la sua storia con Simon le piace così come è, quando lui parte le lascia dello spazio tutto per lei e adesso lui è sempre a casa da risultare quasi troppo.
Solo quando alla fine riuscirà a parlare direttamente con lui e quando Simon confesserà che non vuole abbandonare il loro lavoro, capiranno che la cosa migliore da fare è vivere finalmente nell'età adulta dove oltre a stare bene insieme si pensa anche a un futuro insieme..

La storia è raccontata ancora una volta da Caroline, il suo amore per il suo Mr Sbatticuore come lei affettuosamente lo chiama ancora, è palese. Il suo cruccio nel scegliere una carriera promettente a una vita casalinga è giusto ed è bello che alla fine compia la scelta più giusta per lei.
Bello nuovamente il personaggio di Simon che non rappresenta solo il bello in se, perchè Caroline ce lo descrive come la magnificenza fatta persona ma è anche una persona che ha un passato doloroso e piuttosto forte alle spalle.
In questo libro è messo più in evidenza e mi è piaciuto il modo in cui Caroline è riuscita a stargli vicino.

Una storia leggera, carina con tanto umorismo dove si alternano anche le storie dei loro migliori amici che strappano un sorriso.
Da leggere per avere qualcosa di carino, magari proprio quest'estate.

Valutazione 3/5






6 commenti:

  1. E' da un po' che ho in mente di leggere Mr Sbatticuore ma non ne ho avuto ancora l'occasione...prima o poi...ce la farò!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' molto carino soprattutto il primo

      Elimina
  2. Avevo letto il primo volume e non era molto male! Non sono però sicura di voler leggere il secondo, secondo me si concludeva benissimo con il primo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche secondo me il secondo è carino ma il primo è stato più bello

      Elimina
  3. Ciao Susy, sono tua nuova follower. Vengo dal Linky Party: New Blogs, New Friends del blog la Quintessenza dei libri (spero che aggiorni presto il post). Ora ti seguo e spero che tu vorrai passare da me a dare una occhiata e per rendere il follow-back. Il ho Il Rifugio degli Elfi http://ilrifugiodeglielfi.blogspot.it/ ed altri due blog di argomenti diversi - li trovi tutti qui http://ilrifugiodeglielfi.blogspot.it/p/i-miei-blog.html
    Ti ho appena votato il Blog in Net Parade - spero che vorrai rendere il voto in Net Parade al Rifugio http://www.net-parade.it/cgi-bin/votazione.aspx?utente=maramaya
    Un saluto, buona giornata e migliore settimana appena iniziata

    RispondiElimina