giovedì 3 dicembre 2015

Recensione: Mi manchi troppo per dimenticarti di Valeria Luzi





Con dicembre ormai arrivato, ho cambiato secondo le mie poche possibilità di conoscenza un pò il vestito del blog per renderlo più natalizio.
Di solito in questo periodo mi piace leggere di storie legate al freddo, alle festività, è come se l'atmosfera fosse più bella.
Mi piacciono però anche le storie semplici e buffe e quella di cui voglio parlare oggi è proprio in questa categoria.

Trama

Dopo anni di litigi, il grande chef Michael Di Bella è finalmente riuscito a conquistare la sua migliore amica/nemica. Lui e Susi vivono insieme a Manhattan e hanno già fissato la data del matrimonio. Ma cosa può succedere se un incidente molto particolare cancella dalla memoria della futura sposa gli ultimi dieci anni della sua vita, riportandola ai tempi dell’adolescenza? E non c’è niente di più difficile e faticoso che riconquistare il cuore di una ragazza testarda e capricciosa come Susi Gentile. Eppure, proprio quando Michael sta per perdere la speranza, ecco che un inatteso colpo di scena riaccenderà la passione tra i due…

Seguito di Ti odio con tutto il cuore (cliccare sul nome per la recensione)
Il precedente libro era finito molto bene, Susi e Mike felici e contenti erano pronti a cominciare la loro vita insieme e li ritroviamo esattamente così.

Solo che succede l'irreparabile perchè Susi perde la memoria e per Mike tutto ricomincia da capo perchè deve riconquistarla e non sarà facile.

Stavolta il libro è totalmente narrato da Mike e devo dire che la cosa mi ha piacevolmente sorpresa. L'altro libro l'ho trovato carino ma mi mancava quel qualcosa in più che invece qui ho trovato.
Trovo Mike un perfetto protagonista, è sincero, innamorato, forte, generoso e molto molto paziente. Si perchè Susi con questa amnesia si comporta in maniera davvero esagerata a volte e Mike è davvero la pazienza fatta persona perchè riesce a sopportare ogni cosa in nome dell'amore profondo che lo lega a quella ragazza che un tempo era stata la sua miglior nemica.

Buffi e comici come sempre i protagonisti di contorno che rappresentano la famiglia di entrambi, si conoscono fin da bambini e quindi è come se già fossero una famiglia ed è bello vedere quell'affiatamento che dovrebbe esserci in ogni coppia che vuole preparare un futuro insieme.
A volte sono invadenti però sono così simpatici che è impossibile non affezionarsi a ognuno di loro.

La strada per arrivare a recuperare i ricordi di Susi non sarà facile eppure un bacio cambierà tutto.
L'amnesia è un argomento reale, particolare, delicato e mi è piaciuto molto come la scrittrice abbia evidenziato quanto l'importanza di un bacio potesse fare la differenza.
Un bacio dalla persona amata, la presenza della persona che ti considera speciale e unica può fare la totale differenza.

Mike ama profondamente Susi, l'ha sempre amata anche se lei a volte lo tratta male eppure sopporta in nome di quell'amore e non tutti si sarebbero comportati così con lei, probabilmente avrebbero gettato la spugna già tempo prima. Mike però non demorde e la sua costanza è la particolarità dell'intero romanzo ed è una cosa che mi ha colpita molto.

Belli i paesaggi napoletani a fine libro, lo confesso sono di parte e quindi leggere nel dettaglio quanto ritornare alle loro origini gli faccia bene, ha fatto stare bene anche me.

Un romanzo che sicuramente consiglio più del primo. Una storia semplice, leggere con chiave comica che fa rilassare.

Valutazione 4/5





8 commenti:

  1. Non è il mio genere, ma lo terro presente.
    Troppo belli i regali che cadono e la scritta Buon Natale, danno un aria di festa :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si piacciono tanto anche a me :-)

      Elimina
  2. Non ho letto questa serie, ma mi ispira, bella recensione =D

    RispondiElimina
  3. E' carina come serie questo piu' del primo

    RispondiElimina
  4. Carissima Susy, mi fa davvero piacere sapere che il secondo ti è piaciuto più del primo! Vuol dire che sto migliorando... GRAZIE ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si questo mi è piaciuto moltissimo! Sei bravissima! Complimenti davvero.

      Elimina
  5. L'unico cosa, ti prego di correggere il mio nome. Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uh chiedo scusa non ci avevo nemmeno fatto caso! Aggiusto subito!

      Elimina