mercoledì 27 gennaio 2016

Recensione: Nemici di letto di Gina L. Maxwell


Trama

Lucie e Reid hanno deciso di sposarsi alle Hawai, dove da anni vive il fratello di lei, il pugile Jackson.
Una settimana prima della cerimonia la migliore amica di Lucie, Vanessa, vola lì per aiutarla a organizzare le nozze. Un piccolo contrattempo però posticipa l'arrivo degli sposi, e così Vanessa si ritrova da sola con Jackson. Tra i due nasce subito una rivalità venata di attrazione: lei è una maniaca del controllo, che nella sua vita sentimentale segue una particolare e ferrea lista di regole, mentre lui non ha mai conosciuto una donna capace di tenergli testa. Per evitare complicazioni, Vanessa gli propone un accordo: un flirt della durata di tre giorni senza nessun seguito nè legame sentimentale. Quando Jackson accetta, quello che sembra semplice sesso senza impegno, diventa un gioco di seduzione sempre più spinto. Riusciranno, alla fine dei tre giorni a far finta che non sia mai successo nulla?

Dopo Amici di letto (cliccare sul titolo per la recensione) un'altra storia simile che vede protagonisti la migliore amica di Lucie cioè Vanessa e il fratello di Lucie ossia Jackson.

Entrambi li abbiamo un po conosciuti nello scorso libro e adesso le loro storie sono più ampliate.

Il libro nuovamente è raccontato in terza persona quindi abbiamo modo di leggere i pensieri di entrambi.
Sono due personaggi forti, determinati a tratti quasi uguali e praticamente sono perfetti insieme.
Se Jax lo capisce abbastanza in fretta, per Vanessa è più difficile. Il suo passato l'ha portata a costruirsi una corazza intorno a se, un muro che però Jackson rompe facilmente.

Divertenti le loro scaramucce, il modo che hanno di avere sempre l'ultima parola. Non sono abituati ad avere al loro fianco una persona che riesca a tenerli testa e quindi, anche per questo, sembrano proprio perfetti per stare insieme.
Vanessa già nell'altro libro mi era piaciuta molto, la sua amicizia con Lucie è stata messa ben in evidenza, e anche stavolta lei mette al primo posto quel legame consolidato infatti in nome di quell'amicizia non esita a fare cose che altrimenti non farebbe.
Essendo protagonista, in questo libro la conosciamo meglio e oltre alla sua lealtà nei confronti di una cara amica, la scopriamo una donna in gamba, energica e pronta a non farsi mettere i piedi in testa da nessun uomo. Crea quelle regole proprio per evitare di soffrire e finora ha sempre funzionato, quando incontra Jackson pensa che lui sia uno dei tanti di passaggio, ma si sbaglia e di grosso.
Con lui non sa mai cosa aspettarsi e anche per questo gli propone quel folle patto.
E' certa che in questo modo l'attrazione per una persona che non fa per lei, poi svanisca.
Tre giorni però non sono pochi se vissuti intensamente come fanno loro e poi alla fine il cuore vince su tutto.

Molto bello anche il legame affettuoso che c'è tra Jackson e sua sorella e anche il suo rapporto con Reid che presto diventerà suo cognato. Certo non si aspettava che il suo migliore amico e sua sorella si sarebbero sposati, ma dopo l'iniziale sorpresa è felice per loro.
Quando incontra Vanessa ne resta subito ammaliato e crede già di poterla trattare com'è sempre abituato a fare usando il suo fascino. Vanessa, però è diversa e se ne accorge subito. Non ha mai conosciuto una donna battagliera come lei e anche per questo ne è attratto come una calamita.
Accetta la sua proposta sicuro che poi riuscirà a tornare alla vita di prima, come Vanessa non ragiona col cuore e come lei capirà che quel patto è destinato a fallire.

Belle le descrizioni del posto e simpatici i battibecchi tra i due protagonisti dal loro primo incontro.
Come nell'altro libro si comincia tutto con una sorta di accordo e poi il cuore ci mette lo zampino.

Una storia non originale ma che si legge con facilità, semplice dal finale scontato ma non noiosa.
Tra le due questa mi è piaciuta di più, il carattere particolare di entrambi ha reso molto più piacevole la lettura.
Come per l'altro si può definire un libro erotico per alcune scene messe in evidenza e la voglia di padroneggiare entrambi anche in camera da letto, ma non sono molto esplicite e alla fine è la storia in se che mi ha colpito di più e trovo che Jax e Vanessa formino proprio una bella coppia.
Ultimo libro della saga è Vicini di letto (cliccare sul titolo per la recensione)

Valutazione 3/5














6 commenti:

  1. Ciao Susy! Mi trovo assolutamente d'accordo con te, è stata una lettura piacevole e loro non mi sono dispiaciuti come personaggi =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!
      Si infatti mi sono piaciuti più dei primi due protagonisti

      Elimina
  2. Ho letto Amici di letto e non è che mi abbia entusiasmato quindi avevo deciso di non leggere altro di questa serie, ma se dici che è meglio del primo può darsi che gli dia una possibilità

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si loro mi sono piaciuti di più

      Elimina
  3. Ciao Susy! Prima o poi lo recupererò, ricordo che Amici di letto mi era piaciuto, come lettura leggera e romance con un tocco sensuale fu perfetta! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosa, questo è stato più carino dell'altro per quanto siano entrambe letture leggere

      Elimina