venerdì 29 luglio 2016

Rubrica 5 cose che... #5 Libri classici che dovrebbero essere letti almeno una volta nella vita


Buon venerdì a tutti amici lettori e lettrici.
Oggi è venerdì e nonostante molti di voi saranno già al mare o in vacanza (beati voi!!) vi ricordo che è il giorno dedicato alla Rubrica 5 cose.
 L'iniziativa parte dal blog Twins Book Lovers e per sapere di cosa si tratta cliccare Qui.
Oggi bisogna parlare di 5 libri classici che dovrebbero essere letti almeno una volta nella vita.
Vediamo quali sono i miei.


Ovviamente il primo libro che cito è quello di una delle mie autrici preferiti, Jane Austen. Si tratta di Orgoglio e Pregiudizio un classico che si dovrebbe leggere almeno una volta nella vita. Io l'ho letto più di una volta, ma va bhe...
Romeo e Giulietta è la tragedia shakesperiana per eccellenza. Chi non conosce l'amore che sfocia in tragedia di questi due bellissimi e sfortunati personaggi? Una storia che va sicuramente letta.
Il libro Cuore è il primo vero libro che ho letto, si lo so l'ho detto tante volte in questo blog, ma sono molto affezionata a questo libro. Una storia di amicizia che vale la pena di leggere
Il piccolo principe è un piccolo gioiellino. L'ho letto da piccola e di recente in età adulta, in entrambi i modi è una lettura che resta impressa. Quindi la consiglio sicuramente.
Canto di Natale è un libro che forse letto nel periodo di dicembre dà più impatto, ma resta una storia bella che fa molto riflettere. Un libro che vale la pena di essere letta.

Ed ecco che la mia lista è finita. Siete daccordo con le mie scelte o avreste cambiato qualcosa?
Vi ricordo che per partecipare alla rubrica, basta solo seguire le regole perchè non c'è scadenza di iscrizione.



26 commenti:

  1. Uhu Canto di Natale!
    Splendido, hai ragione, è un classico nel senso vero della parola! Lo leggo tutti gli anni, e dall'anno scorso lo legge (in versione per ragazzi) anche il mio piccolo lettore...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Eva,
      adoro rileggere quel libro soprattutto nel periodo natalizio perchè non so, è come se avesse un effetto diverso. E' bello quando i classici sono adattati anche per ragazzi, è uno modo per far avvicinare alla lettura

      Elimina
  2. Susy ma che bei libri mi hai ricordato e si Canto di Natale è uno dei miei preferiti in assoluto! *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ely,
      felice di avere anche questo in comune :)

      Elimina
  3. Ciao! Da grande amante dei classici, devo dire che non ho letto Cuore (sono stata costretta a vedere un orribile spettacolo teatrale e ho deciso che il libro mi avrebbe fatto schifo xD) e Canto di Natale, ma non so perchè non ho ancora letto questo D:
    Non mi sento di aggiungere nulla, altrimenti la lista verrebbe troppo lunga ahahah Comunque bellissime scelte! Adoro Orgoglio e Pregiudizio ^^
    A presto!
    -G

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io adoro Orgoglio e Pregiudizio <3
      Capisco come a volte un film o una rappresentazione possa influenzare il giudizio, anche se mi sento di consigliarti Cuore perchè è stupendo e anche Canto di Natale che porta alla riflessione.
      Ma si sa, alla fine il giudizio è sempre soggettivo.
      A presto!

      Elimina
  4. Ciao Susy, belle scelte: ho letto tutti i romanzi che hai citato ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ariel,
      mi fa piacere. Questo dimostra che i classici sono importanti anche se datati

      Elimina
  5. Ciao!! Come mi hai scritto anche tu ben 3 ne abbiamo in comune ma ho letto e amato anche gli altri due da te citati!! Canto di Natale ha un posto speciale perché con la compagnia teatrale di cui faccio parte ne abbiamo realizzato un adattamento e avendo scritto anche il copione sono entrata veramente a contatto con i personaggi, Scrooge in primis che amo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gioia.
      Davvero? Una rappresentazione teatrale? Dev'essere stata un'esperienza bellissima, complimenti!
      Proprio bello Canto di Natale

      Elimina
  6. Li ho letti tutti traanne uno, Cuore. Ho provato a leggerlo ma non ce l'ho fatta a terminarlo e mi dispiace perchè ne sento sempre parlare bene!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te lo consiglio caldamente. Io lo adoro

      Elimina
  7. Il piccolo principe è davvero un romanzo speciale *_* ti lascio i miei 5 http://lamiacaoticalibreria.blogspot.it/2016/07/5-cose-che5-classici-da-leggere-almeno.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lucia.
      passo subito da te.
      Si hai ragione Il piccolo Principe è proprio un romanzo coi fiocchi

      Elimina
  8. Ciao Susy! :)
    Gli ultimi tre li abbiamo in comune, li ho letto con tanto stupore e tanta dolcezza, quelle che poi sono emozioni della tenera età che avevo quando li lessi per la prima volta ^^
    I primi due: Orgoglio e Pregiudizio e Romeo e Giulietta.. ammetto di non averli mai letto! Ma mi piacerebbe molto ^^

    RispondiElimina
  9. Ciao Mjchela.
    Hai ragione la prima volta quei libri danno un senso di dolcezza, la seconda (se si rileggono da più grandi) è un'altra sensazione ma bella lo stesso.
    Ti consiglio, se ti piacciono i classci, i primi due di certo!

    RispondiElimina
  10. ciao anch'io ho detto cuore, il piccolo principe e il canto di natale.
    Qua il mio post: http://haylin-robbyroby.blogspot.it/2016/07/5-cose-che14-5-classici-che-dovrebbero.html

    RispondiElimina
  11. Ciao SUsy!!
    Indovina?? due settimane fa ho cominciato a leggere "Orgoglio e pregiudizio"... ma facevo fatica a leggerlo.. per ora l'ho lasciato in sospeso, ma spero di riuscire a riprenderlo in il prima possibile!
    di Romeo e Giulietta ho il libro da una vita ma non l'ho mai letto perchè faccio fatica a leggere le commedie (A dire il vero è un metodo di scrittura che mi annoia) mentre "Cuore" l'ho letto da ragazza (o meglio ho provato a leggerlo perchè non sono arrivata alla fine).
    Non so.. forse con i classici non me la cavo bene :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bhe penso che anche per i classici ci sia bisogno del momento giusto per leggerli. Quando sarai pronta, lo farai

      Elimina
  12. Tre in comune! Romeo e Giulietta...Shakespeare lo adoro. Canto di NAtale, invece, non l'ho letto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te lo consiglio proprio Erica, perché è un libro che da molto da riflettere

      Elimina
  13. Ciao Susy! Sono d'accordo con te, sono libri da leggere almeno una volta nella vita!

    RispondiElimina
  14. Ciao Susy! Canto di Natale non l'avevo ancora visto in nessuna lista, ottima scelta! :)

    RispondiElimina