venerdì 14 ottobre 2016

Opinioni Librose #11 Tieni il mio cuore per mano


Buongiorno amici lettori e lettrici.
Sono molto felice perchè oggi torna una rubrica a cui sono molto affezionata. Anche un nuovo banner merito di Rosalba ovviamente.
Opinioni Librose è' stata la prima collaborazione con un'altra book blogger e si tratta di una sorta di intervista doppia tra me e Rosalba de La Rapunzel dei libri su un libro che ci ha particolarmente colpite.
Lo facciamo rispondendo a cinque domande e oggi la scelta è caduta su un libro che, sempre grazie a Rosalba, è stato ospite di un blogtour nel mio blog.
Sto parlando di Tieni il mio cuore per mano di Jay Mc Lean. Per leggere la mia recensione completa cliccare QUI.

La giovinezza di Josh è finita in fretta: diventato padre a 17 anni, cacciato di casa, lasciato solo con il piccolo Tommy dalla mamma del bambino, troppo bambina lei stessa per prendersi cura del piccolo, Josh ha dovuto accantonare la leggerezza e i suoi progetti per il futuro. Becca di progetti non ne ha mai avuti e l'unica cosa che desidera dalla vita è riuscire a parare i colpi che ancora le sono riservati. Non si lascia toccare da nessuno e la sua diffidenza cronica la rende strana agli occhi di tutti. Di tutti tranne che a quelli del piccolo Tommy e di Josh, per i quali è soltanto, e soprattutto, "speciale". Tra i tre il legame, loro malgrado, si fa sempre più forte.

Ed ora ecco le nostre domande.


1. Se dovessi parlare del libro in pochi secondi cosa ne diresti?

Susy: Emozionante, bellissimo.
Rosalba: Il libro è meraviglioso, se non l'avete ancora letto, rimediate al più presto.

2. Avresti cambiato qualcosa?

Rosalba: Direi proprio di no. Nulla.
Susy: Assolutamente niente.

3. Cosa ti è piaciuto dei protagonisti?

Susy: Di Josh ho amato il suo amore incondizionato e totale verso il suo Tommy. La sua generosità, il suo senso dell'onore e la sua lealtà verso le persone a cui tiene. Di Becca ho apprezzato la sua dolcezza, la sua voglia di dialogare con Tommy che in breve tempo ha conquistato il suo cuore facendolo diventare il suo migliore amico.
Rosalba: Josh ha saputo travolgermi con la sua bontò, la sua gentilezza, il suo gran cuore, soprattutto ha saputo emozionarmi fino alle lacrime. E' un personaggio che traspare a trecentosessanta gradi, un protagonista autentico.
Becca invece è più chiusa in se stessa, un riccio che l'attimo prima sorride e l'attimo dopo è terrorizzata di perdere quel sorriso. Becca non ha mai vissuto senza paure e quel ragazzo con lo shake le insegna a fare spazio alle sensazioni, a respirare libertà e serenità.
Un piccolo cenno lo merita Tommy. Nella mia recensoine vi anticipo quanto affetto abbia provato per Tommy, a mio dire la ciliegina sulla torta se il libro fosse paragonato ad un dolciume.

4. Come valuti complessivamente questo libro? E perchè?

Rosalba: Amo questa scrittrice. Mi ha conquistata con "Stai con me in ogni respiro" e mi ha tramortito con "Tieni il mio cuore per mano". Chi ama il genere New Adult saprà ben apprezzare questo romanzo e anche lui, come me, non potrà dargli meno di 5 stelle.
Susy: 5/5. Sicuramente il massimo perchè questo libro merita.

5. Riflessioni finali.

Susy: Questa storia è una di quelle che è impossibile non apprezzare, affronta tematiche vere, ci fa riflettere e ci fa sognare. Una lettura che non solo si legge velocemente, ma che riesce ad emozionarti dall'inizio alla fine quindi si, decisamente consigliato.
Rosalba: Questo libro è un bel connubio tra amore, in tutte le sue forme, e sofferenza. Perdere la donna che si ama, perdere un membro della famiglia, vivere senza amore, vivere con rimpianti. Il libro insegna molto al lettore, che non può restare inerte al racconto e spesso e volentieri con i protagonisti ride e piange. Ride perchè è felice, piange perchè soffre assieme ai protagonisti. La penna della scrittrice è tale da far entrare i lettori in perfetta empatia con i sentimenti dei protagonisti.

E questo è tutto.
Avete letto il libro? Vi abbiamo convinto? Perchè da come avete visto, le nostre risposte coincidono. Entrambe abbiamo apprezzato il libro, siamo sulla stessa lunghezza d'onda e pensiamo che questo libro meriti di essere letto.







8 commenti:

  1. Mi piace tantissimo questa rubrica! Il libro in questione però alla fine l'ho accantonato, non so perché ma ha perso fascino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere che la rubrica ti piaccia :)
      Il libro a noi ha conquistato ma io e Rosalba abbiamo spesso gusti simili, quindi non so se a te potrebbe piacere.... magari lo leggerai quando sentirai che è il momento giusto ;)

      Elimina
  2. Ciao Susy:), devo ancora leggere questo libro. Ormai sta facendo la muffa nella mia Wl xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nicky,
      aspetto di sapere cosa ne pensi allora ;)

      Elimina
  3. non conosco il libro, ma non mi era piaciuto il precedente dell'autrice e quindi ho saltato di proposito, però questa rubrica mi piace proprio tanto! E ho letto volentieri le risposte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Chiara, mi fa piacere che la rubrica ti piaccia :)
      mi dispiace che il libro non ti sia piaciuto :( ma ognuno hai i suoi gusti ;)

      Elimina
  4. Ciao! Purtroppo questo libro non mi ha convinta fino in fondo, l'autrice non riesce proprio ad emozionarmi ç.ç

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh che peccato :( A me invece ha convinto sia nell'altro e soprattutto in questo. Le emozioni però sono soggettive ed è giusto così infondo ;)

      Elimina