mercoledì 18 gennaio 2017

Nuove uscite librose Gennaio 2017 #2

Ciao a tutti amici lettori.
Oggi come di consueto vi lascio alle nuove uscite librose.
Anche questa volta c'è l'imbarazzo della scelta quindi pronti?
Allora cominciamo.


Per la Mondadori abbiamo un libro particolare in uscita proprio oggi


La locanda dell'ultima solitudine

Libero e Viola si stanno cercando. Ancora non si conoscono, ma questo è solo un dettaglio... Nel 2007 Libero ha prenotato un tavolo alla Locanda dell’Ultima Solitudine, per dieci anni dopo. Ed è certo che, lì e solo lì, in quella locanda tutta di legno arroccata sul mare, la sua vita cambierà. L’importante è saper aspettare, ed essere certi che “se qualcosa nella vita non arriva è perché non l’hai aspettato abbastanza, non perché sia sbagliato aspettarlo”. Anche Viola aspetta: la forza di andarsene. Bisogno, il minuscolo paese in cui abita da sola con la madre dopo che il padre è misteriosamente scomparso, le sta stretto, e il desiderio di nuovi orizzonti si fa prepotente. Intanto però il lavoro non le manca, la collina di Bisogno è costellata di fiori scordati e le donne della famiglia di Viola, che portano tutte un nome floreale, si tramandano da generazioni il compito di accordarli, perché un fiore scordato è triste come un ricordo appassito. Libero vive invece in una grande città, in una casa con le pareti dipinte di blu, quasi del tutto vuota. Tranne che per un baule: imponente, bianco. Un baule che sembra un forziere, e che in effetti custodisce un tesoro, la mappa che consente di seguire i propri sogni. Quei sogni che, secondo l’insegnamento della nonna di Viola, vanno seminati d’inverno. Perché se resistono al gelo e al vento, in primavera sbocciano splendidi e forti. Ed è allora che bisogna accordarli, perché i sogni bisogna sempre curarli, senza abbandonarli mai. Libero e Viola cercano ognuno il proprio posto nel mondo, e nel farlo si sfiorano, come due isole lontane che per l’istante di un’onda si trovano dentro lo stesso azzurro. E che sia il mare o il cielo non importa.

Ecco invece le uscite per la Newton


Questo piccolo grande errore

Lucy è una ragazza insicura, cicciottella e piena di complessi. Una sera, uscita da una discoteca, entra per gioco nello studio di un mago insieme alla sua migliore amica. Ed è così che l’incantesimo ha inizio… La mattina dopo Lucy si ritrova a letto con Steven Darrin, attore famoso e bellissimo, di cui lei è una grande fan. Lui è spaesato: come è finito lì? E cos’è quel filo rosso che li lega e resiste a qualsiasi tentativo di essere tagliato? Liberarsi è impossibile, anche stando alle parole del mago. E così, intrappolati da quel filo che solo loro vedono, i due partono per New York, dove Steven sta girando un film. Per una star del cinema come lui, portarsi sempre appresso una ragazza è una vera tortura, ma pian piano il bell’attore si accorge che Lucy è diversa dalle donne a cui è abituato: non è attenta al trucco e all’abbigliamento, non è ossessionata dalla linea... Che ci sia qualcosa, in quella ragazza dalle curve morbide, capace di attrarlo?

Con te sarà magia

La vita di Violet Hayes è un vero disastro. Da una parte c’è Preston, che non smette di tormentarla, dall’altra l’incertezza sulla sorte dei suoi genitori, appesa a una sentenza che non arriva; in più è indietro con lo studio e non sa se ce la farà a superare tutto questo. Quando le arriva un’ennesima notizia ferale, Violet sente che è l’ultima goccia e si ritrova a fare qualcosa di estremamente rischioso. Per fortuna riesce a cavarsela, così si ripromette di mettere ordine nella propria vita e di capire quel che prova per Luke Price, l’unico che è sempre rimasto al suo fianco. Anche Luke, giocatore d’azzardo ed ex alcolista, ha però le sue sfide da vincere. È innamorato di Violet, ma non riesce a trovare l’occasione giusta per dichiararsi nel timore che lei si spaventi o peggio, che non ricambi il sentimento. Sembra non sia mai il momento per confessarle il suo amore, per sfortuna o per sua incapacità, o per la presenza di Preston che rovina ogni momento…


L'esercito dei 14 bambini

Quattordici studenti di diverse età sono rimasti intrappolati all’interno di un gigantesco supermercato a Monument, in Colorado. Lì dentro c’è tutto ciò di cui potrebbero aver bisogno: cibo di ogni genere, vestiti, videogiochi e libri, farmaci e ogni tipo di bevanda alcolica… e senza la supervisione di un adulto possono fare quello che vogliono. Potrebbe anche essere divertente. Purtroppo la verità è che fuori da lì il genere umano sta scomparendo a causa di catastrofi naturali e della dispersione di sostanze chimiche nell’atmosfera che, a seconda del gruppo sanguigno, possono provocare nelle persone disturbi paranoidi, accessi di violenza o addirittura la morte. I bambini devono rimanere all’interno, costretti ad attrezzarsi per la sopravvivenza, senza sapere se potranno mai uscire. Nonostante la giovane età, saranno in grado di cavarsela e guadagnarsi un futuro?

Non dimenticarmi mai

Una studentessa universitaria viene attaccata online e deve ricostruire la sua reputazione – e stare alla larga da un ragazzo che è sbagliato per lei, ma che le sembra perfetto. Quando l’ex fidanzato di Caroline Piasecki posta i loro scatti privati su internet, la reputazione della ragazza viene irrimediabilmente compromessa. All’improvviso il futuro, una volta tanto promettente, non sembra più così roseo. Caroline cerca di far sparire le foto, sperando che il tempo seppellisca la vergogna. Poi un ragazzo che conosce appena corre in suo aiuto e mette il suo ex al tappeto. West Leavitt è l’ultima persona di cui Caroline ha bisogno nella vita. Sanno tutti che è un tipo strano e misterioso. Ma Caroline è attratta dalla sua sicurezza, nonostante abbia promesso a suo padre di tenersi alla larga da lui. Di notte, quando non riesce a dormire, Caroline inizia ad avventurarsi nel locale dove West lavora. Si frequentano, parlano, si ascoltano. Anche se dicono di essere soltanto amici, i loro sentimenti si fanno sempre più intensi finché diventa impossibile continuare a fingere… Quando tutto sembra perduto, a volte ci si può rifugiare soltanto più a fondo.

Per la Butterfly Edizioni abbiamo

L'ultimo bacio

Angela Sorrentino è una ragazza timida, ben educata, sobria e innocente, ma non è come tutte le altre. Il peso del cognome che porta la fa sentire fuori luogo dovunque e il suo unico desiderio è scappare al più presto lontano dalla sua famiglia. Stanca degli inganni, delle truffe e del sangue di cui si sono macchiati i suoi genitori, sta aspettando il momento giusto per allontanarsi da tutto il dolore e la rabbia che cova dentro. Ma non ha fatto i conti con l'arrivo di quel ragazzo dagli occhi di ghiaccio che le fa battere il cuore... Vincenzo De Luca non è proprio il principe azzurro che ogni ragazza sogna: gira armato ed è figlio dell'acerrimo nemico della famiglia Sorrentino. Tra i due scoppia una passione viscerale, un sentimento incontrollabile che mette a tacere la ragione. Il loro amore, però, è costantemente in pericolo e i due giovani dovranno lottare contro tutto e tutti per poter restare insieme. Angela è disposta a ogni cosa per lui e Vincenzo è pronto a combattere la battaglia più grande pur di non perderla: andare contro la mafia. Perché non c'è nulla che li spaventa di più di una vita divisi...

Cosa ne pensate di queste uscite?
A parte la Sorenson di cui devo terminare la saga, mi incuriosiscono tutte.

10 commenti:

  1. L'esercito del 14 bambini mi ispira! ^^

    RispondiElimina
  2. L'esercito dei 14 bambini è sicuramente da acquistare, so che è stato considerato come legittimo erede di Hunger Games, vedremo :)

    RispondiElimina
  3. Ciao Susy! Mi ispirano i libri della Sorensen, di Viviana Leo e di Alessandro Barbaglia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Decisamente libro da segnare :)

      Elimina
  4. Finalmente "con te sarà magia" così potrò iniziare questa serie, l'esercito dei 14 bambini devo averlo 😘

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Incuriosisce molto anche a me Con te sarà magia

      Elimina
  5. Mi incuriosisce molto quello di Barbaglia e questo piccolo grande amore :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me Gresi, la mia whis list si è ulteriormente allungata!!!

      Elimina