martedì 26 settembre 2017

Nuove uscite librose Settembre 2017 #4

Ciao a tutti amici lettori.
La settimana è appena cominciata ma non vedo l'ora che finisca perchè è cominciata bella piena ... per fortuna ci sono le letture che risollevano sempre il morale.
Oggi infatti parliamo delle nuove uscite librose.

Vediamo quindi nel dettaglio che cosa ci aspetta in libreria.

Cominciamo con la Newton

La bambina che guardava i treni partire

Francia, 1940. La guerra è ormai alle porte e i Wins, famiglia ebrea di origine polacca, rischiano di essere deportati. Alter, lo zio, è partito per la Polonia nel tentativo di salvare i suoi familiari, ma è stato preso e rinchiuso nel ghetto di Konskie. Il padre della piccola Charlotte vuole evitare che la sua famiglia subisca lo stesso destino, così si procura dei documenti falsi per raggiungere Parigi. Ma dopo soli quarantanove giorni si rende conto che la capitale non è più sicura e trasferisce tutti a Lione, sotto il governo collaborazionista di Vichy. Charlotte a volte esce di casa, e davanti ai binari guarda passare i treni carichi di ebrei deportati. Ben presto suo padre realizza che nemmeno Lione è il posto giusto per sfuggire alle persecuzioni e paga degli uomini affinché li aiutino a raggiungere la Svizzera. Un viaggio molto pericoloso, perché durante un incidente la famiglia Wins si troverà molto vicina alla linea nazista… Una fuga senza sosta, di città in città, per scampare al pericolo, sostenuta dalla volontà ferrea di un padre di salvare a tutti costi i propri cari. Ai vertici delle classifiche di vendita, vincitore del premio Libro de Oro, L a b a m bin a c h e g u a r d a v a i t r e ni p a r t ir e ha commosso il mondo.

Volevo essere la tua ragazza

Amanda Hardy si è appena trasferita, e nella nuova scuola non conosce ancora nessuno. Vorrebbe farsi dei nuovi amici, ma ha un segreto, e per mantenerlo non deve dare troppa confidenza alle persone. Almeno questo è il suo proposito. Ma quando incontra il dolce e accomodante Grant, Amanda non può fare a meno di lasciarlo entrare, poco alla volta, nella sua vita. Man mano che trascorrono il tempo insieme, Amanda si rende conto di quante cose si sta perdendo nel tentativo di tenere al riparo il proprio cuore. Giorno dopo giorno si ritrova a voler condividere con Grant tutto di se stessa, compreso il suo passato. Ma è terrorizzata all’idea che, una volta saputa la verità, il ragazzo non sarà in grado di vedere oltre, e si allontanerà per sempre. Qual è il terribile segreto che Amanda non vuole rivelare? Un nome: Andrew. È il nome con cui Amanda era conosciuta nella vecchia scuola e nella vita che ha rinnegato. Ma davvero la verità può avere un prezzo così alto?



Per la Quixote Edizioni

Eight

Sono dispiaciuto per la tua perdita. Perché le persone dicono così? Quando qualcuno che ami ti viene portato via, quando una parte di te muore insieme a loro, non le hai perse come fossero le chiavi della macchina o il telefono. Non sono incastrate sotto il divano o lasciate nell’accensione dell’auto. Non le hai messe distrattamente da qualche parte e scordate. Le persone non le perderai mai perché loro vivono in te. Il dolore che ti spacca l’anima e che ti brucia i polmoni a ogni respiro arriva dal fatto che ovunque siano, tu non puoi essere con loro.La definizione brutta ma reale di lutto è essere abbandonati. Mi dispiace che ti abbiano lasciato. Mi dispiace che tu sia da solo. Mi dispiace che respirare faccia così male. Perdita. Non c’è nemmeno paragone. È stata il mio primo amore. E il mio ultimo. Sono un guscio vuoto che finge di avere abbastanza amore anche per quelli che ha lasciato. La nostra piccolina e il nostro bambino appena nato hanno bisogno di me. Ora sono una madre e un padre. Sono vuoto e triste. Sono un fantasma. Quindi perché la ragazza con il viso di un angelo e gli occhi che rispecchiano il mio vuoto mi sta guardando come se fossi il suo tutto?

Per la Leggereditore

Emozioni a fuoco lento

Milene è una giovane archeologa abituata a viaggiare molto per lavoro e sempre sola. Ma questa volta, in viaggio verso un sito in provincia di Verona, è in seria difficoltà: la sua macchina è rimasta bloccata nel bel mezzo di un torrente in piena. Per fortuna un fuoristrada di passaggio si ferma in suo soccorso e, l’uomo alla guida, l’affascinante Rocco, si adopera per metterla in salvo. Le previsioni meteo, però, non promettono nulla di buono e Milene, costretta a interrompere il viaggio, deve accettare l’invito di Rocco a soggiornare nel suo casale, Ca’ dei Limoni, un vero angolo di paradiso. L’incontro con Milene, in realtà, sarà una benedizione soprattutto per Rocco: il maltempo rischia di mandare all’aria l’importante evento previsto nel suo casale, ma la giovane archeologa rivelerà grandi e inaspettate doti in cucina. E il cibo, si sa, alimenta attrazioni che nascono lentamente per divampare in una bollente passione... Che sia quella la strada giusta che condurrà entrambi al vero amore?

Piccante e delizioso

Nell’incantevole Polignano a Mare, Laura gestisce insieme a suo nonno Aldo una masseria cinque stelle. Nella vita avrebbe desiderato fare altro, ma la morte prematura dei genitori ha stravolto i suoi piani. Non le è rimasto altri che il nonno e non può certo lasciarlo da solo a gestire gli affari di famiglia, soprattutto in un momento difficile come quello che stanno attraversando. Proprio quando la situazione sembra essere fuori controllo, una golosa proposta da parte di un ricco americano sembra fare al caso loro. L’uomo prenota l’intera struttura per tre settimane scegliendola come location di un importante evento. Ma alla vigilia di quest’ultimo, una serie di circostanze sfortunate ne mettono a repentaglio la riuscita. I problemi di Laura, tuttavia, non finiscono qui... All’arrivo del misterioso americano, la ragazza si ritrova faccia a faccia con l’ultima persona che avrebbe voluto rivedere: Christopher Daniels, l’uomo che anni prima le ha spezzato il cuore. Troppe sono le questioni rimaste in sospeso tra Laura e Chris e ora, rinchiusi nello stesso hotel, la resa dei conti sembra inevitabile...

C'è qualche titolo che vi interessa?
Vi aspetto nei commenti

12 commenti:

  1. Ciao nuova lettrice ;)
    Molto carino il tuo blog, mi piace.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao.
      Grazie per la visita, a presto!

      Elimina
  2. Ciao, mi sono appena iscritta al tuo blog, è davvero carino! Ottimi consigli, appena passo in libreria ci do un'occhiata. Alla prossima, baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosy,
      benvenuta!
      Grazie mille e a presto!

      Elimina
  3. Ciao! Come sempre ci sono nuove uscite per tutti i gusti! Io al momento sto leggendo dei racconti gialli di cui magari parlerò sul blog!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia.
      Allora verrà di sicuro a leggerti ;)

      Elimina
  4. Sembra molto carino La bambina che guardava i treni partire. Perlomeno la copertina è molto bella, e se avrò occasione lo leggerò :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gresi.
      Si la copertina piace molto anche a me e chissà il libro com'è...

      Elimina
  5. La bambina che guardava i treni partire c'è l'ho in ebook!
    Prossimamente lo leggerò! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene così verrò a leggere cosa ne pensi ;)

      Elimina
  6. Ho acquistato in promozione i due della Newton. Sono due romanzi che trattano di tematiche forti ed importanti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è vero sono due storie diverse ma con argomenti delicati e importanti

      Elimina