lunedì 12 marzo 2018

Rubrica: Parole tra i libri #6

Buon lunedì a tutti amici lettori.
Oggi sarà una giornata alquanto impegnativa perchè è abbastanza piena, ma tranquilli vi lascio in buona compagnia perchè oggi torna l'appuntamento con la Rubrica Parole tra i libri.




Parole tra i libri è un'idea nata da Ely e dal libro Io e te come un romanzo di Cath Crowley (Qui la recensione). Una rubrica a cadenza mensile (il secondo lunedì del mese) in cui più blogger parliamo di una citazione di un libro che ci ha colpito in modo particolare esattamente come se mettessimo dei post it ed evenziassimo le parole nel libro.
Ammettiamolo chi legge ama le citazioni, alcune restano davvero impresse e sono così belle che viene voglia di rileggerle di nuovo oppure di sottolinearle, evidenziarle. Non capita anche a voi? Poi fanno riflettere e per questo mi piace sempre più questa rubrica.
Vediamo dunque la mia scelta di oggi.


Stavolta ho scelto un libro di cui non ho mai parlato nel blog ma che mi piace tantissimo.
L'ombra del vento di Carlos Ruiz Zafon.
Ho letto questa saga tempo fa e per mancanza di tempo non ne ho mai parlato, conto di farlo presto perchè secondo me queste storie sono bellissime.
Zafon ha un modo di raccontare che coinvolge davvero, dalla prima all'ultima pagina.
E' una storia dove il libro è il fattore predonimante, in un certo senso anche il protagonista principale e tutto ruota intorno all'importanza delle parole.
Alcuni libri che parlano di libri mi hanno lasciato un pò delusa, ma L'ombra del vento non è tra questi.
C'è mistero, magia, conoscenza e tanta immedesimazione. Si decisamente è una storia molto bella da leggere, da scoprire, da assoparare man mano perchè sicuramente è uno di quei libri che è difficile non può piacere.

La citazione di questo libro che ho scelto è questa:



La vita ci assegna senza possibilità di scelta i genitori, i fratelli e gli altri parenti, l'unica e vera alternativa che ci offre è quella di poter scegliere i nostri amici. Se qualcuno non ti ama ti amerà qualcun altro. Goditi l'amore delle persone che ti vogliono bene, condividilo con loro e dedicagli il tuo.
Trovo questa frase molto vera perchè è vero che non possiamo scegliere la famiglia in cui siamo nati e cresciuti, ma è vero che possiamo scegliere chi ci circonda oltre questi affetti.
Sono sempre stata una persona fondamentalmente timida, libri e scrittura mi hanno sempre accolto a braccia aperte; ma quando c'è qualcuno che considero amica io dò sempre tutta me stessa. Sempre.
E' per questo che quando non ricevo lo stesso trattamento ci resto male. Purtroppo mi è capitato e non è stata una bella esperienza.
E' giusto quindi, esattamente come dice Zafon, goderci l'amore delle persone che ti vogliono bene perchè solo con loro si è sicuri di non ricevere brutte sorprese.
Non dico che poi due amici non litigano, anzi è normale che succeda, tuttavia l'affetto resta e questa è la cosa più importante.
Posso dire senza problemi che alcune amicizie virtuali che ho trovato attraverso il blog e nel web in generale si stanno rivelando più solide di quelle reali. Si guarda sempre con sospetto queste cose e invece è proprio così e per quanto mi riguarda è una cosa bellissima che auguro a tutti.

E voi invece? Avete letto il libro? Siete daccordo sulle parole di questa citazione che ho scelto?
In attesa di leggere i vostri commenti, vi ricordo di passare dalle mie amiche di rubrica per leggere le loro citazioni e le scelte dei loro libri.

The Ink Spell di Jessica


20 commenti:

  1. Bellissimo libro e bellissima citazione! *_*

    RispondiElimina
  2. Ma che bella rubrica!!! Adoro le citazioni, ho un diario pieno di citazioni che ho amato con gli anni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere che la rubrica ti piaccia Emanuela, anch'io la adoro ^_^

      Elimina
  3. Ciao Susy, mi piace molto questa citazione! Non conosco il romanzo ma Zafon è un autore di cui mi piacerebbe leggere qualcosa prima o poi :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero che Zafon ti piaccia Ariel

      Elimina
  4. Non amo Zafon ma condivido in pieno questa citazione e anche io ho trovato amicizie virtuali profonde! (tra cui tu)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiara ^_^ anche per me è lo stesso. Tu sei una di quelle amicizie virtuali che sono felice di aver sperimentato

      Elimina
  5. Ho amato tanto questo libro e trovo bellissimi la citazione e il tuo pensiero! Anch'io trovo che le amicizie virtuali siano abbastanza profonde, chi dice il contrario non ne ha mai instaurato una ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è vero Grazia a volte si parla a sproposito ma in realtà non si conosce veramente la situazione e quindi non si può giudicare

      Elimina
  6. Ciao Susy! Una frase molto bella ed assolutamente veritiera! Purtroppo, più si cresce e più c'è il rischio di perdere alcuni amici, tra il tempo e le coincidenze della vita...bisogna crederci, e coltivare i rapporti a cui si tiene!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esattamente Silvia, mi trovo daccordo con te

      Elimina
  7. Ottima scelta. Un libro meraviglioso e indimenticabile che anch'io ogni tanto cito :)

    RispondiElimina
  8. Ciao Susy!! Adoro questo libro in modo assoluto e la citazione è una delle più belle che avevo trascritto io stessa sul mio libricino delle citazioni letterarie.
    Credo fermamente in questa frase perchè è davvero così che va la vita. La famiglia non te la scegli e quindi la si deve accettare così come viene. Ma l'amicizia e l'amore, invece, dobbiamo cercarli come più ci aggradano perchè possiamo sceglierli tra numerosissime persone diverse. Quindi non possiamo mica accontentarci!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esattamente Nik.
      Concordo perfettamente con le tue parole e sono felice di sapere che ti piace libro e citazione :)

      Elimina
  9. A me il libro non è piaciuto :/

    RispondiElimina
  10. Pensa ho scritto questa frase nel mio quadernino delle citazioni...è stupenda e poi amo Zafon :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' bello sapere di non essere l'unica <3

      Elimina