lunedì 16 aprile 2018

Rubrica: Tris di consigli

Buon lunedì a tutti amici lettori.
Come avete passato il fine settimana?
Io devo dire che in completo relax ho letto molto e ne sono contenta perchè non vedo l'ora di parlarvene.
Oggi però sempre in tema libri torna una Rubrica che è suo quarto appuntamento. Sto parlando di Tris di consigli.


Tris di consigli è una rubrica a cadenza mensile in cui, in collaborazione con altre due blogger, parlerò di tre libri che mi sono piaciuti consigliandoli a voi lettori.
In questa nuova avventura con me ci sono Mara di Romance e altri rimedi e Lady C de La nicchia letteraria

Questa mese abbiamo deciso di affrontare un argomento comune: gli Autori Stranieri.
Vediamo quindi quali sono le mie scelte.

So di essere ripetitiva, l'ho citato anche venerdì nel corso di un'altra rubrica ma secondo voi posso mai non nominare il mio autore preferito?
Poi come vi ho già detto non mi stanco mai di parlare di lui perciò che un autore che consiglio assolutamente è lui Nicholas Sparks.

Last song, L'ultima canzone di Nicholas Sparks è il mio libro libro preferito di quest'autore.
In questo libro si parla di un amore profondo e indissolubile quello di una figlia verso il proprio padre. Un legame che a dispetto delle incomprensioni e delle difficoltà, resiste e si rafforza nonostante tutto.
E' anche una storia di legami familiari, di sogni, di speranze e di un dolce amore che nasce con lenta e tenera dolcezza.
Ho amato questo libro che racconta una storia reale, vera e molto profonda. Toccante e commovente, Sparks scrive in maniera tale che è difficile non resistere colpiti al cuore con le sue parole.
Ho amato ogni singolo personaggio di questa storia e se volete approcciarvi a una lettura di Sparks, io vi consiglio assolutamente questa perchè un libro completo dove c'è tutto e non solo la classica storia d'amore dal lieto fine.

Per leggere la recensione completa cliccare QUI



La mia seconda scelta è ricaduta su Joshua Khan.
Quest'autore l'ho scoperto per caso e mi è piaciuto subito.
Shadow Magic è una storia che mi è piaciuta molto e che ricordo con molto piacere.
Ho letto anche il sequel ma questo lo giudico migliore forse perchè è stata la novità della lettura e poi finisce anche molto bene. Non dà l'ansia di proseguire per forza la lettura del seguito.
Io che non amo molto i fantasy sono rimasta invece affascinata da questo mondo creato da Khan dove principesse, guerrieri e pipistrelli sono all'ordine del giorno.
Se cercate qualcosa di nuovo con pesonaggi ragazzini capaci di farvi affezionare subito, allora questo libro fa esattamente al caso vostro.

Per leggere la recensione completa cliccate QUI

E la mia ultima scelta è invece stata per un libro molto molto carino che ho anche letto per caso e che mi ha fatto sorridere molto.
Sto parlando di Graeme Simsion con il suo L'amore è un difetto meraviglioso.
E' una storia divertente, ironica e interamente raccontata da una personaggio maschile che vi farà ridere più volte.
Un personaggio come lui è impossibile non apprezzarlo, è uno scienzato convinto che una donna si possa trovare secondo calcoli matematici.
Non ha messo in conto che il cuore è nettamente superiore su questo genere di cose, non ha calcolato che il cuore decide per conto suo e va ben oltre i calcoli matematici e quando se ne accorge il suo mondo è un pò sconvolto.
Una lettura davvero piacevole che consiglio veramente.

Per leggere la recensione completa cliccare QUI


E queste sono state le mie scelte.
Mi sono resa conto che leggo molto spesso autrici femminili ma è giusto ogni tanto dare uno spazio ai maschietti non credete?
C'è qualche lettura che conoscete?
Siete daccordo con le mie valutazioni?
Vi aspetto nei commenti e vi ricordo di seguire anche le mie amiche blogger per conoscere le loro scelte.



20 commenti:

  1. Ciao Susy, l'anno scorso ho vinto "L'amore è un difetto meraviglioso" a un giveaway e mi è piaciuto moltissimo! Parlando di autori uomini, ti consiglio anche Gilles Legardienier ("L'amore è un patatrac") e Giorgio Ponte ("Io sto con Marta"), se non li hai letti ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi devo assolutamente segnare questi titoli grazie Ariel :)

      Elimina
  2. Ciao Susy, l'ultima canzone lo lessi nel corso di un'estate quando avevo 15 anni, mi ha fatta innamorare e sognare. Ho un bellissimo ricordo😘

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ooh che meraviglia Diletta <3
      Sparks ha la capacità di farti sognare sempre

      Elimina
  3. il tuo terzo suggerimento mi ispira davvero molto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potrebbe piacerti Chicca. Per me è stata una piacevole sorpresa :)

      Elimina
  4. ahaha lo sapevo che c'era sparks! gli altri due non li conosco, invece..rimedierò!

    RispondiElimina
  5. L'ultima canzone è uno dei miei romanzi preferiti. E anche il film mi è sembrato molto bello ☺

    RispondiElimina
  6. Ciao Susy! Ti ho nominato al "My world award 2018", spero che parteciperai!

    https://lanostrapassionenonmuore.blogspot.it/2018/04/my-world-award-2018.html

    A presto :-)

    RispondiElimina
  7. Ciao :) del libro di Sparks ho visto soltanto il film, che mi è piaciuto molto, infatti il libro è in wishlist :)

    RispondiElimina
  8. Ciao Susy! Finalmente riesco a passare dal tuo blog! L'ultima canzone è uno dei miei libri preferiti di Sparks *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Jess,
      che bello rileggerti!
      Con Sparks noi due andiamo sempre molto daccordo :P

      Elimina
  9. Conosco i primi due consigli, ma non l'ultimo, che, ammetto, mi incuriosisce tanto! Sparks ancora non riesco ad affrontarlo... L'altro, il fantasy, non so... Non mi convince del tutto XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ultimo è troppo spassoso, ho riso tanto.
      Sparks lo adoro e vedrai che ti convertirò ora che ho avuto la tua attenzione con la Cherry

      Elimina