giovedì 11 aprile 2019

Bianca Marconero's Word. L'ultima notte al mondo

Ciao a tutti amici lettori.
Mentre il fine settimana sta arrivando, oggi sono qui per parlarvi di un progetto a cui tengo molto: Bianca Marconero's World.


Grazie a Ely per la grafica

Insieme alla mia carissima amica Ely abbiamo deciso di parlare di un'autrice italiana tanto apprezzata per conoscere meglio le sue storie.
Bianca è un'autrice che apprezzo moltissimo e che mi sopporta. Ringrazio molto le blogger che hanno deciso di partecipare a questo evento, a fine post infatti troverete il calendario per seguire tutte le tappe.
In cosa consiste questo mini evento? Parlare di ogni libro di Bianca e spiegare il perchè ci è piaciuto tanto. Io ovviamente non potevo evitare di parlare del primo libro che ho letto di Bianca, della storia che me l'ha fatta conoscere e che conservo nel cuore.

L'ultima notte al mondo


Quante volte ci si può innamorare della stessa persona?Marco Bertani ha ventitrè anni, alle spalle un'adolescenza tutt'altro che semplice e davanti a sé un futuro nel quale potrà contare solo su stesso. Un giorno inaspettatamente si imbatte in Marianna Viscont, ex compagna del liceo e amore non corrisposto della sua vita. I loro mondi non potrebbero essere più lontani: Marianna, dopo aver studiato negli Stati Uniti, sta facendo pratica legale presso il prestigioso studio di un amico di famiglia, mentre Marco sbarca il lunario lavorando come operatore per una rete televisiva locale. Quando però le viene prospettata l'occasione di condurre un programma ideato proprio da lui, Marianna decide di accettare la sfida, convinta che così potrà dimostrare a Luca, il fidanzato con cui è in crisi, di cosa è capace: lei e Marco si ritroveranno quindi a lavorare gomito a gomito e scopriranno di non essere poi così diversi come credevano ...

La mia recensione QUI
Ho parlato di questo libro anche in occasione della Rubrica Disney in BookLand QUI

Ho cominciato a leggere questa storia per pura curiosità e fin dalle prime pagine ne sono rimasta ammaliata.

Lo stile di Bianca è inimitabile, la sua penna riesce a catturare l'attenzione del lettore da subito e si resta incollata a quelle pagine fino alla fine. A volte è davvero difficile smettere di leggere, perchè la curiosità, il trasporto che si percepisce nella lettura è così forte che è molto complicato riuscire a smettere di leggere finchè non si è arrivati alla fine.
Questo è un dono che non tanti autori possiedono, Bianca ce l'ha e se avete letto almeno un suo libro lo saprete bene.
Le storie di Bianca si leggono in un soffio, perchè il numero delle pagine è irrilevante. Quando si finisce si ha solo voglia di averne di più e qui siamo stati fortunati perchè Bianca ha scritto il prequel Ed ero contentissimo. In questa piccola novella, possiamo scoprire meglio Marco e per quanto mi riguarda ho apprezzzato ancora di più questo personaggio che già mi aveva colpito fin dalla sua prima apparizione.
La storia di Marco e Marianna è semplice, ma anche tanto intensa.
Ho adorato Marco uno dei protagonisti maschili più belli mai scritti. Dopo che siamo stati abituati a tanti bad boy librosi, Marco rappresenta il vero opposto. Lui è buono, generoso e un finto duro. Un ragazzo capace di amare profondamente e intensamente, una persona in grado di fare qualsiasi cosa per quell'amore che riempie il suo buon cuore.
Molto spesso Marco è troppo buono, ma questa particolarità me l'ha fatto apprezzare di più.
Marianna ci mette un pò di tempo per capire che perla di persona ha al suo fianco, perchè delle volte è proprio difficile capire che la ricerca della felicità non è tanto lontana, ma è esattamente al nostro fianco.
Questa storia è un inno all'amore, ai buoni sentimenti e alla voglia di riscatto. Nel mondo in cui viviamo, la bontà è spesso scambiata per poco carattere e invece proprio quella bontà d'animo fa la differenza, rende una persona più vera e più sensibile alla vita.
Ho amato questa storia, ho sofferto e gioito per loro facendo il tifo per questa coppia fin dal primo momento. Bianca è stata brava a creare una storia semplice che però racconta tante cose, ha mostrato come la cattiveria delle persone a volte possa prendere il sopravvento ma, che la bontà viene premiata sempre. Ci ha insegnato che la vita non smette mai di soprenderci e questo è verissimo.
Leggere le storie di Bianca
Consiglio assolutamente questa storia perchè riscalda il cuore, diversa dalle altre ma bella e intensa come poche.

L'avete già letta? Siete d'accordo col mio pensiero?
Qual è il vostro libro preferito di Bianca?
E se non l'avete ancora letta, che cosa aspettate? Bianca non vi deluderà, ne so certa. Lei è un'autrice che mi sento di consigliare a chiunque perchè sicuramente ne resterete sorpresi.

E adesso vi lascio il calendario con le varie tappe, ma vi aspetto nei commenti!




16 commenti:

  1. I Marco di Bianca sono una garanzia XD
    Con Marianna ho avuto le mie incomprensioni, come sempre del resto con i personaggi femminili che ha creato (Agnese a parte!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti io adoro i personaggi maschili di Bianca ma questa storia mi ha conquistata in modo totale

      Elimina
  2. hai ragione Susy, la sua penna è unica e magnifica. Ha ragione pure Federica, i suoi Marco sono eccezionali! Grazie ancora per avermi coinvolta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Chiara.
      Questo progetto sta venendo molto bene anche grazie al vostro entusiasmo <3
      Io poi adoro questo libro e parlarne è solo un piacere

      Elimina
  3. Ciao Susy! Ricordo che quando questo libro è uscito se n'è parlato davvero tanto sulla blogosfera. Dev'essere proprio una bella storia...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono di parte Silvia ma l'ho amata molto <3

      Elimina
  4. Grazie, Susy, per avermi ricordato quanto cuore c’era 💝 e veramente un piacere rivedermi qui!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Bianca per questa storia così meravigliosa <3

      Elimina
  5. Ciao Susy, da come lo hai descritto, penso che il personaggio maschile di questa storia potrebbe piacermi molto! Metto il libro in wl ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero che ti piaccia tanto Ariel come è piaciuto a me <3

      Elimina
  6. Sembra davvero dolce come storia. Come ho già detto nel post precedente, non ho mai letto nulla di Bianca e vorrei iniziare, potrebbe anche essere questo!

    RispondiElimina
  7. Come non essere d'accordo con la tua frase?
    Una volta che cominci a leggere, poi non riesci più a smettere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è verissimo!
      Tutti i libri di Bianca sono così, una volta cominciato devi arrivare alla fine e poi una volta finita la lettura vuoi ricominciare da capo ^_^

      Elimina
  8. amore infinito per i suo libri e per i suoi uomini. Marco è meraviglioso, questo è uno di quei romanzi di cui ho spesso riletto il finale perchè mi fa tanto bene

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero Chicca, è davvero bellissimo *_* *_*

      Elimina