martedì 25 ottobre 2016

Recensione: Shadow Magic di Joshua Khan

Buongiorno lettori e lettrici.
Dopo il tempo brutto del fine settimana, qui da me è tornato di nuovo uno splendido sole che ci voleva proprio per rallegrare la giornata. Le giornate di pioggia, a parte quando sei al calduccio a casa e sono piacevoli, mettono un pò di malinconia. Invece le giornate di sole mi mettono di buon umore. Quindi ecco che vi parlo della mia ultima lettura che mi ha piacevolmente sorpreso.


Trama

Da quando i suoi genitori sono morti in circostanze misteriose, Lily Shadow è l'unica erede al trono di Guenna. Ma per una ragazzina di tredici anni, che non ha alcuna conoscenza della magia nera, governare il Regno delle Ombre è impossibile. I suoi antenati erano infatti in grado di comunicare con gli spiriti, risvegliare i morti, radunare truppe di zombie dalle tombe. Ma lei come potrà difendere il Paese, senza arti magiche e senza un esercito? L'unico modo per salvare Geena è sposare Gabriel Solar, il rampollo della famiglia nemica, e assicurare così la pace. Gabriel però è un vero idiota e Lily non ha alcuna intenzione di arrendersi al proprio destino. Soprattutto quando scopre di avere un aiuto insperato in Thorn, un ragazzo dall'oscuro passato ma con un cuore coraggioso e la rara capacità di cavalcare pipistrelli giganti.

Era da tanto, tantissimo tempo che non mi appassionavo a un libro fantasy. E' stata una bella sorpresa e ringrazio la De Agostini per avermi inviato copia digitale del libro.
Questo libro mi ha ispirato dalla prima volta che ho visto la sinossi e non potevo perdermerlo. In più trovo la cover adatta e perfetta per questa storia magica e molto bella.
Si preannunciava il successo di questo libro così come è successo per Harry Potter. Ora io non voglio fare alcun paragone, secondo me Harry Potter non ha imitatori perchè è magico e perfetto di suo, ricordo ancora con piacere quando ho letto tutti i suoi libri. Per mancanza di tempo non li ho ancora recensiti sul blog, ma mi sono piaciuti tantissimo più del film.
Ma non parliamo di Harry bensì di Shadow Magic.

Shadow Magic racconta un'avventura nuova e lo fa attraverso dei giovanissimi protagonisti che mi sono subito piaciuti. La mia attenzione è stata catturata fin dalle prime pagine ed è proseguita fino alla fine.

Il libro è scritto in terza persona e abbiamo due personaggi che spiccano tra i tanti: Lily l'erede al trono di un grande Impero e Thorn un ragazzo dalle umili origini che si ritrova suo malgrado in una guerra che nemmeno gli appartiene.
I due non hanno nulla in comune se non il grande amore che provano per i loro cari, fin dal loro primo incontro però tra loro scatta un'empatia istantanea e complice la giovane età che li accomuna fanno presto amicizia. Sono davvero molto carine e tenere le scene di loro due insieme. E' molto chiaro quando l'amicizia vada al di sopra delle differenze sociali perchè è sincera e spontanea come dovrebbe essere.
Al loro simpatico duo, si unisce il giovane K'leef lontano da casa e desideroso di avere un amico al suo fianco. Il trio di ragazzi che all'inizio può sembrare un pò bizzarro, si rivela essere ben equilibrato e mi ha fatto sorridere in più di un'occasione.

In questo mondo magico creato dallo scrittore, vediamo lotte di potere fino all'ultimo respiro, complotti dietro l'angolo e tanta, tantissima azione.
Non è solo un libro fantasy dove la magia fa da colonna portante, assistiamo a tante scene d'azione e di avventura dove Thorn merita sempre più spesso il posto d'onore. Un ragazzino di umili origini come lui ben presto diventa una sorta di eroe per tutta Gueena e anche Lily lo guarda con occhi diversi sopratuttto quando si rende conto che in determinati momenti abbia molto bisogno di lui.

Ho adorato entrambi i personaggi. Thorn che ha sempre la battuta pronta, solare, spiritoso e pieno di talenti nascosti nasconde anche un cuore grande e generoso.
Lily una ragazza alle prese con qualcosa più grande di lei. E' la futura sovrana del suo regno, ha tante responsabilità sulla testa e prendere la decisione giusta il più delle volte non è facile. Trova in Thorn e K'leef due amici veri che non badano troppo al suo lignaggio, ma che la trattano come una persona alla pari con loro, una vera e grande amica.

Lo stile è così scorrevole che più andavo avanti con la lettura, più non vedevo l'ora di proseguire per sapere cosa succedeva. Ci sono molti dialoghi che rendono la lettura ancora più gradevoli e sono spesso divertenti.

Si capisce che è il primo libro di una saga, e non perchè finisce male, anzi qui va bene il detto tutto è bene quel che finisce bene, ma appare alquanto evidente che c'è ancora tanto e molto altro da dire. E' come se si fosse fermato per prendere una pausa, perchè è chiaro che le avventure dei nostri eroi devono ancora essere concluse.

Sono molto curiosa di leggere i seguiti adesso, sono ansiosa di scoprire cosa succederà adesso a Lily e Thorn che si meritano certamente di essere eletti a protagonisti ufficiali. Con la loro giovane età hanno risolto situazioni che avrebbero messo in difficoltà un adulto. Invece con il loro coraggio e la loro tenacia hanno trovato soluzioni ai problemi più complicati.
Spiccano anche per importanza personaggi secondari che all'inizio possono sembrare di poco conto, mentre invece si rivelano importanti ai fini della storia.

Decisamente consigliato per chi ama il fantasy o per chi si vuole avvicinare a questo mondo per la prima volta.

Valutazione 4/5






14 commenti:

  1. Lo sto leggendo anche io e lo sto adorando!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere Jessica, così verrò a leggere presto la tua recensione. E' un libro proprio carino, una bella sorpresa

      Elimina
  2. E' la seconda recensione entusiasta di questo libro che leggo.. dico solo che spero di leggerlo a breve anche io, mi avete messo un sacco di curiosità addosso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Jessica,
      a te il fantasy piace di più, quindi sicuramente questo libro semplice e carino ti piacerà

      Elimina
  3. Lo sto leggendo anche io Susy e non riesco a staccarmene, spero di recensirlo presto ma penso proprio che saremo stra d'accordissimo!*_* un bacione grande grande <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ely, ciao!
      Molto carino vero? Aspetto di leggere la tua recensione.
      Un abbraccio <3 <3

      Elimina
  4. Ciao Susy! Io non vedo l'ora di leggerlo..mi sono avvicinata al fantasy da poco e la trama mi ha colpito particolarmente..E la copertina ancora di più..Non ho letto la saga di Harry Potter, quindi non potrò fare paragoni e magari lo apprezzerò maggiormente :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria,
      guarda a parte che sono tre ragazzi così come in Harry non c'è niente di uguale e i paragoni per me è inutile farli.
      Sono daccordo sulla trama e sulla cover, è stata davvero una bella lettura

      Elimina
  5. Ciao Susy!!
    Mi stavo proprio chiedendo come fosse questo libro!
    Onestamente non mi ispirava molto la trama... sono in una fase in cui queste letture me le sono lasciate alle spalle.
    Se però mi capitasse tra le mani potrei sempre provare! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Jasmine,
      si esatto se ti capita leggilo. E' molto carino e scorrevole e vedrai che ti sorprenderà ;)

      Elimina
  6. Ciao Susy! Questa è la seconda recensione positiva che leggo e ne sono sempre più incuriosita, non avrei dato nulla a questo libro e invece mi devo ricredere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Jess,
      a me che il fantasy non è il mio genere mi ha colpito molto. Una lettura non necessariamente solo per ragazzi, ma molto bella davvero. Potrebbe piacerti

      Elimina
  7. Risposte
    1. :) hanno conquistato tutti a quanto pare

      Elimina