giovedì 19 aprile 2018

Recensione: The Contractor di Daniela Volonté

Ciao a tutti amici lettori.
Oggi voglio parlarvi di un libro diverso dagli altri, un libro particolare che ero curiosa di leggere perchè sapevo diverso dai precedenti di quest'autrice.
Ho letto tutti i libri di Daniela e questo suo ultimo lavoro mi incuriosiva molto. Nel frattempo ho letto in giro un pò opinioni contrastanti, ma ero decisa a farmi un'idea mia perchè alla fine in questi casi penso che sia sempre la soluzione migliore.
L'autrice è stata così gentile da inviarmi un libro cartaceo autografato e la ringrazio molto perchè è sempre un piacere ricevere regali di questo genere.

Trama

Mi chiamo Dimitri Petrov e sono nato a Mosca trentacinque anni fa. Mi piace fumare, l'alcol e le donne. E non necessariamente in quest'ordine.Non faccio parte nè dei buoni nè dei cattivi, sono un contractor e vado dove mi pagano meglio.Programmo ogni minimo aspetto della vita dei miei clienti, perchè ne va della loro sicurezza e anche della mia. Ma non avevo programmato che avrei voluto lei.La prima volta che l'ho vista era vestita di nero ed elargiva strette di mano a tutti.L'ho desiderata da subito. So tutto di lei. Lei non sa nulla di me. Nè il mio nome, nè della mia esistenza. Ero destinato a non rivederla mai più, invece le nostre strade si sono incrociate più volte negli ultimi mesi. L'ho voluta sempre di più, finchè non ho scelto di allontanarmi da lei, perchè è l'unica donna che non posso avere. Ed è anche l'unica che mi vede per quello che realmente sono, per questo nonha mai smesso di cercarmi.Rinuncerei a tutto pur di rivivere quell'unico bacio che ci siamo dati, ma non posso, perchè lei non sarà mai mia.
Sono solita scrivere la recensione di un libro che ho letto, subito dopo perchè mi piace scrivere quello che mi passa per la mente a caldo. Considero questo momento del dopo lettura più ricco di cose da dire, stavolta però non è andata così. Ho impiegato più tempo prima di mettermi al pc e descrivere quello che il libro mi ha trasmesso perchè spiegare questa storia non è facile soprattutto per il tema trattato.

mercoledì 18 aprile 2018

Nuove uscite librose Aprile 2018 #3

Ciao a tutti amici lettori.
Oggi sono particolarmente contenta perchè ho ricevuto una bellissima notizia che riguarda la mia scrittura😍. Non ve ne posso ancora parlare perchè aspetto che tutti si concretizzi per bene, su queste cose sono alquanto superstiziosa come ovvio che sia una del sud😂 e quindi a tempo debito saprete tutto. Stay tuned!😄
Intanto però parliamo di libri e scopriamo insieme cosa c'è di nuovo.


Come sempre ci sono tante bellissime novità, quindi scorrete fino in fondo perchè di certo troverete qualcosa che può interessarvi.
Cominciamo subito?
Allora io direi di partire subito con la Triskell Edizioni

Widdershins
Uno studioso solitario. Un detective privato. E un libro d’incantesimi che potrebbe distruggere il mondo intero. L’amore è pericoloso. Fin dalla tragica morte dell’adorato amico, Percival Endicott Whyborne ha spietatamente soppresso qualunque sentimento per altri uomini. Preferisce trascorrere le sue giornate a studiare lingue morte nel museo dove lavora. Così, quando l’affascinante ex-Pinkerton Griffin Flaherty lo contatta per tradurre un libro misterioso, Whyborne vuole solo finire il lavoro e sbarazzarsi del detective il più in fretta possibile. Griffin ha lasciato la Pinkerton dopo la morte del suo partner. Si è messo in proprio, e ora deve investigare sull’assassinio di un giovane benestante. Unico indizio: un libro in codice un tempo appartenuto alla vittima. Il progredire delle indagini fa avvicinare i due uomini, e il fascino dissoluto di Griffin rischia di far crollare il ferreo autocontrollo di Whyborne. Ma quando la coppia scopre le prove dell’esistenza di un potente culto determinato a dominare il mondo, Whyborne è costretto a scegliere: rimanere da solo e al sicuro, oppure rischiare tutto per l’uomo che ama.


martedì 17 aprile 2018

Rubrica: Questa volta leggo. Recensione Lost Mi sono persa il fidanzato di Carina Rissi

Ciao a tutti amici lettori.
Oggi torna sul blog un appuntamento mensile che mi piace molto. Questa volta leggo è un modo diverso e bello di parlare di libri che mi interessano ma soprattutto si scoprono sempre letture interessanti grazie ai tanti blog che partecipano.


Questa Volta Leggo è una rubrica a cadenza mensile in cui dopo un sondaggio scegliamo un argomento comune e tante blogger partecipano con una recensione per tutto il mese. La rubrica è stata creata da ChiaraDolci e Laura.
Il sondaggio in questione ha visto diventare vincitore  un libro pubblicato nel 2018 e la mia scelta è ricaduta su un libro carinissimo. 
Ringrazio Rizzoli per avermi inviato una copia cartacea del libro. 

Trama

Tu cosa faresti, se una sera, in un bar, perdessi il tuo prezioso e insostituibile amico: il cellulare? La prima che fa Sofia - 24 anni, brasiliana, con una vita mediamente monotona fatta di un lavoro che non le piae, il mattino dopo, in minigonna e All Star, per andare a comprare un cellulare nuovo. Ma la città è deserta, e vuoto è anceh il negozio dove mette piede; qui, una commessa le affido uno strano telefono. A Sofia basterà accenderlo e d'un tratto la sua vita conoscerà una commessa le affida uno strano telefono. A Sofia basterà accenderlo e d'un tratto la sua vita conoscerà un memorabile contraccolpo: accecata da una forte luce bianca, quando riapre gli occhi si ritrova in un mondo completamente sconsociuto. Inoltro a lei sono spariti i palazzi, le strade, le piazze della sua città. E' ancora confusa, quando in lontananza vede avvicinarsi un giovane in abiti d'epoca e in sella a un cavallo... Un bel problema. Tanto più che, di lì a poco, Sofia scorpirà di essere catapultata indietro nel tempo, nel lontano 1830.
Da quando ho letto Outlander i viaggi nel tempo mi incuriosiscono sempre e poi questo romanzo ammetto che mi ha ispirata dalla prima volta che l'ho visto.

lunedì 16 aprile 2018

Rubrica: Tris di consigli #4

Buon lunedì a tutti amici lettori.
Come avete passato il fine settimana?
Io devo dire che in completo relax ho letto molto e ne sono contenta perchè non vedo l'ora di parlarvene.
Oggi però sempre in tema libri torna una Rubrica che è suo quarto appuntamento. Sto parlando di Tris di consigli.


Tris di consigli è una rubrica a cadenza mensile in cui, in collaborazione con altre due blogger, parlerò di tre libri che mi sono piaciuti consigliandoli a voi lettori.
In questa nuova avventura con me ci sono Mara di Romance e altri rimedi e Lady C de La nicchia letteraria

Questa mese abbiamo deciso di affrontare un argomento comune: gli Autori Stranieri.
Vediamo quindi quali sono le mie scelte.

venerdì 13 aprile 2018

Rubrica 5 Cose che ... 5 libri più belli del mio autore preferito

Buon venerdì a tutti amici lettori.
Com'è andata la vostra settimana?
Diciamo che l'altra settimana con le feste pasquali è del tutto volata, questa invece mi è parsa più lunga del solito forse perchè ritornare ai ritmi normali è stato un pò pesante.
Fortuna che adesso ci sarà un bel week end di relax.
E intanto ecco che dopo un pò di tempo torna nel blog la rubrica 5 cose che...

La Rubrica 5 Cose è una rubrica a cadenza settimanale inventata dal blog  Twins Books Lovers dove ogni settimana si propone un argomento comunue del quale parlare. Per sapere di più sull'iniziativa, vi invito a cliccare QUI  e vi ricordo che l'iscrizione è sempre aperta.

L'argomento di oggi è 5 libri più belli del mio autore preferito.