lunedì 11 giugno 2018

Blogtour Recensione: Dimmi che ti ricorderai di me di Katie McGarry

Buon lunedì a tutti amici lettori.
Passato un buon week end?
Io ho fatto un milioni di cose, mi è sembrato di girare come una trottola in questi due giorni col risultato che oggi sono meno carica ma speriamo bene. La settimana del blog si prospetta carica, carica perciò meglio cominciare subito e parlare dei un libro che ho davvero, davvero adorato.
Sono stata felicissima di partecipare a questo evento.
Ringrazio la Harper Collins per la copia digitale e le mie amiche blogger per aver deciso di partecipare con me a questo blogtour. Non l'avete ancor letto? Nessun problema ecco il calendario che vi farà da promemoria.


Bellissimo il banner di Ely vero?
La mia tappa sull'intervista ai personaggi QUI
E oggi come vedete sul calendario noi cinque blogger faremo una recensione del libro, quindi dopo non dimenticata di passare dalle mie colleghe per leggere le loro impressioni.


Ancora grazie a Ely per il banner.
Ma ora è arrivato il momento di parlare del libro giusto? Perchè altrimenti divaghiamo troppo quindi cominciamo.

Trama

Quando Hendrix è finito in carcere per un crimine che non ha commesso, per un pò ha pensato che la sua vita fosse arrivata al capolinea. Poi è stato inserito in un ambizioso programma di riabilitazione, fiore all'occhielo del governatore del Kentucky e si è reso conto subito che quella era la sua unica possibilità di rimettersi in riga. Ora, finalmente libero, ha tutte le intenzioni di rimboccarsi le maniche e lavorare sodo per costruirsi una vita. Ellisn, invece ha un'esistenza privilegiata: essere figlia del governatore le apre tutte le porteanche se a volte le aspettative paterne e le pressioni a cui è sottoposta sono dure da mandar giù. A lei piacerebbe seguire le proprie inclinazioni e andare avanti per la propria strada, ovunque porti. Elle e Drix vivono realtà completamente diverse, eppure quando le loro strade si incrociano, è subito chiaro a entrambi che tra loro c'è qualcosa di molto speciale. Ma è altrettanto evidente che ci sono anche parecchi problemi, perchè Drix non è il tipo di ragazzo che il governatore ha in mente per la figlia, ed Elle non è il genere di ragazza che potrebbe capire la vita incasinata di Drix. Certo, l'amore potrebbe infrangere qualunque barriera... se solo avessero il coraggio di lottare contro una società che non vuole vederli insieme.
La McGarry mi ha conquistatato con Oltre i limiti e da allora ho letto tutti i suoi libri, me ne manca solo uno quindi quando si è presentata l'occasione non potevo lasciarmi sfuggire un suo nuovo libro.
Continuo a pensare che Oltre i limiti sia il suo libro più bello perchè Echo e Noah hanno conquistato un posto nel mio cuore.
A lettura ultimata di questo libro però, posso dire che Drix e Elle si guadagnano un secondo posto davvero meritato perchè questa storia è stata travolgente e molto, molto bella.

I pov alternati ci permettono di scoprire meglio i due protagonisti e questa è una cosa che mi piace sempre perchè veniamo coinvolti nella storia con un'analisi più profonda.
Ellison, detta Elle, è una ragazza che ha tutto dalla vita: soldi, posizione, vestiti, gioielli e una famiglia che la vizia e le dona tutto quello che le serve. All'apparenza potrebbe sembrare che non le manchi niente, ma in realtà dietro quella gabbia dorata in cui vive lei è un uccellino spaventato a cui stanno tappando le ali. Non riesce a imporsi come vorrebbe perchè teme di deludere i suoi genitori, la sua posizione importante come figlia del Governatore le impedisce di essere se stessa fino in fondo e tiene duro solo con la sottile speranza che un giorno tutto questo cambi.

Drix è invece l'opposto, un ragazzo che sta combattendo per essere diverso, per non incappare negli stessi errori del passato. Vuole sinceramente cambiare perchè la sua vita prima non gli piaceva affatto e per farlo è disposto a scendere a dei compromessi, anche eseguire le direttive dell'uomo che gli ha permesso di avere una seconda possibilità: il Governatore.
Le strade di Drix e Elle si incrociano quasi per caso fino a intrecciarsi in modo indelebile e definitivo.
La loro storia non comincia subito, non c'è un istant love anche se sono attratti l'uno dall'altra, cercano di fare la cosa giusta nonostante la giovane età, ma quando il proprio cuore già sceglie chi amare, è inutile andargli contro e alla fine loro si arrenderanno all'evidenza.
L'amore vince su tutto no? L'amore rende più forti, l'amore fa sentire che tutto può succedere. Nella loro piccola bolla di felicità Drix e Elle sono assolutamente certi di questa verità, ma come ogni bolla gioiosa prima o poi si rompe e tutto va alla deriva.
Cosa fare adesso che tutto quello cui ruotava la tua vita svanisce? Lottare ovviamente. Sì, perchè Elle e Drix sono due combattenti, tenaci, determinati e insieme sono una vera forza.


Col suo solito stile scorrevole e intrigante, la McGarry mi ha di nuovo fatta appassionare fin dalle prime pagine. La storia di Drix e Elle sarà una di quelle che ricorderò con vero piacere perchè racconta di rinascita, di speranza, di seconde opportunità e lo fa con semplicità e verità. Ho apprezzato come ci mostri le due facce di una famiglia.
La povertà e l'impossibilità di Drix e il lusso sfrenato di Elle. Due mondi che si scontrano, ma che sono vicini più che mai grazie alla personalità ricca e forte dei protagonsiti.
Elle è una ragazza che sotto la sua apparenza dolce e delicata, nasconde un temperamento forte e sicuro. Saprà farsi valere mettendo in discussione tutti i suoi valori e questo dimostra quando la sua storia con Drix l'abbia fatta migliorare.
Drix è uno di quei protagonisti che non è perfetto, ha commesso tanti errori in passato, ma grazie principalmente alla sua forza di volontà fa di tutto per rimediare. Ha un cuore generoso, ama la sua famiglia e dona tutto se stesso a Elle, a una ragazza che diventa ben presto tutta la sua vita.

Una storia intensa, ricca di sentimento e che lancia un bellissimo messaggio di come a volte si può davvero cambiare, si può migliorare se accanto abbiamo la persona giusta.
Decisamente una storia che consiglio agli amanti del rosa ma non solo, alle persone che credono fortemente che la vita può migliorare e subire svolte positive quando meno ce l'aspettiamo.
Credo si sia capito quanto ho amato questa storia, è uno young adult è vero ma le storie che racconta sono vere e reali e per quanto non rientri più nella categoria young posso solo consigliare a tutti di leggere questa storia.

Valutazione 5/5




10 commenti:

  1. Ciao Susy! Non conosco l'autrice, ma sarebbe interessante leggere qualcosa a POV alternati :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia.
      Io lo preferisco perchè entri meglio nell'ottica della storia

      Elimina
  2. Ma che bella questa recensione 8)

    Ancora grazie per avermi coinvolta! Mi sono divertita moltissimo <3 :k

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io molto <3 e sono felicissima sei stata dei nostri questa volta

      Elimina
  3. Susy stai migliorando a vista d'occhio! Sei davvero mitica! Grazie per avermi "reclutato".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per aver partecipato Mara <3

      Elimina
  4. che belle parole Susy, sai che le condivido. Grazie ancora per avermi coinvolta in questo blogtour

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Chiara. E' stato un piacere collaborare ancora

      Elimina
  5. Che bella recensione Susy, mi hai fatto venire ancora più voglia di leggerlo! Adoro la McGarry e anch'io penso che per ora Oltre i limiti sia il suo romanzo migliore...ma con queste tue parole mi hai davvero conquistata! Sono davvero curiosa di leggerlo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Francy ti piacerà tantissimo vedrai! Ne sono sicurissima quindi aspetto un tuo parere <3

      Elimina