martedì 26 giugno 2018

Review Party. Recensione: Ogni nostro segreto di Katie McGarry

Ciao a tutti amici lettori.
Avrei tante cose da raccontarvi del Rare, ammetto di essere ancora un pò scombussolata ma posticipo le cose a domani perchè oggi sono qui per parlarvi di un libro che è uscito proprio oggi.
Sto parlando dell'ultimo libro di Katie McGarry un'autrice che mi piace moltissimo.
Questo libro fa parte di una serie ma può anche essere letto da solo con qualche accortenza. Perchè accortenza? Perchè ci sono alcuni nomi e riferimenti che solo chi ha letto tutti i libri può capire meglio e questo l'ho notato man mano che leggevo la storia e pensavo che impatto avrebbe avuto verso coloro che si approciavano a questa lettura per la prima volta.
In ordine abbiamo Oltre i limitiUn'estate controUna scommessa d'amoreComplice la notte e Una sfida come te (cliccare sui titoli per la recensione).
E adesso è la volta di Ogni nostro segreto dove scopriamo un personaggio già apparso nelle precedenti storie che aveva tante cose da dire.


Come vedete non sono sola in questo nuovo evento, perciò ringrazio le mie amiche blogger che hanno accettato di partecipare con me in quest'avventura e la DeA per avermi inviato una copia digitale.
Non dimenticate di passare da loro per leggere la loro opinione, io lo farò di certo.
Ma cominciamo a vedere di cosa parla esattamente questa storia.

Trama

Per Abby e Logan la vita è una partita, e a entrambi piace giocare. Spesso con il fuoco. Ribelle e indipendente, Abby lascia entrare solo pochissime persone nella sua cerchia. Non si fida di nessuno. E non è disposta a cedere all'amore. Mai. Percè quelloc he fa per racimolare spiccioli è un lavoro troppo pericoloso. Un lavoro di cui non va fiera, ma che - per via di suo padre e del doloroso segreto che entrambi custodiscono - non può abbandondare. A Logan però non importa di quel che fa Abby per vivere: i suoi occhi sono solo per lei. Logan è bello, atletico, arrogante e imprevedibile. Ma è anche il ragazzo piùgentile e leale che Abby conosca. Farebbe qualsiasi cosa per essere più di un amico per lei... Eppure, più i due si avvicinano, più il muro di segreti che li separa sembra farsi invalicabile. Ed è proprio quando la posta in gioco si alza che Abby e Logan dovranno decidere quale mossa fare vincere la partita più importante di tutte. Quella per il loro amore.
Come avevo anticipato prima, la protagonista Abby abbiamo già avuto modo di conoscerla nella storia di Isaiah e Rachel. Se per quest'ultima è diventata la sua migliore amica, per Isaiah è una sorta di sorella anche se non hanno nessun legame di sangue.

Il personaggio di Abby è sempre stato ambiguo, cattivo no ma particolare molto. Era chiaro che nascondeva un segreto grande ma scoprirlo ha mostrato una Abby diversa a quella cui ero abituata. La sua facciata da dura, il suo essere indipendente e il suo modo di porsi agli altri hanno acquistato tutto un senso quando la verità è saltata fuori.
Nel corso della storia scopriamo come Abby sia diventata la ragazza dura e fredda che è adesso e come questa corazza rischia di crollare quando il suo cuore si apre a un ragazzo a cui non dovrebbe affezionarsi.
Le è sempre stato insegnato di tenere alla larga chiunque e invece prima Isaiah, poi Rachel e adesso Logan il suo cuore stan piano piano scoprendo cosa significhi essere davvero amati da qualcuno. Come gestire qualcosa che va contro gli insegnamenti di una vita?
Abby è una protagonista che ammetto, nella scorsa storia non mi aveva colpito in modo positivo, adesso invece l'ho rivalutata. Il suo spirito combattivo e il motivo per cui fa quelle cose, l'hanno resa diversa ai miei occhi e l'ho apprezzata molto.
E Logan? Logan è un'altra persona che avevo giudicato superficiale e pazzo da legare ma anche lui si nasconde dietro questa facciata perchè è molto altro. La McGarry è stata brava a creare due persoanggi così apparentemente antipatici o poco importanti dando invece loro una storia importante alle spalle che li ha resi diversi dagli altri.
Logan e Abby però sono anche diversi per molti punti e questa diversità costituirà un ostacolo tra loro. Ma quando c'è determinazione, quando c'è la sicurezza di fare la cosa giusta nessun ostacolo reggerà a lungo, niente ostacolerà l'amore che li lega e che man mano li unirà sempre di più.

Ancora una volta la McGarry ci parla di ragazzi con problematiche attuali, vere e ci mostra la vita reale dei quartieri poveri. Ci mostra cosa sono costrette a fare le persone per sopravvivere. Non ci fa vedere solo il lato brutto, quello popolato dalle persone malvagie che purtroppo ci sono ovunque; ci fa vedere come anche dal più brutto territorio possa nascere qualcosa di pulito, qualcosa che può solo fare del bene se spinta dalla persona giusta.



Mi è piaciuto molto come ancora una volta i ragazzi si uniscano per fare fronte comunue aiutandosi reciprocamente come se fossero una vera famiglia perchè loro lo sono davvero. Sono una famiglia anche se non hanno legami di sangue ed è bellissimo vedere come ragazzi così giovani si prendano le loro responsabilità senza battere ciglio. Abby non è sola perchè Isaiah le guarderà sempre le spalle e di conseguenza tutti gli altri: Noah, Ryan, West, Chris, Rachel, Echo e anche Beth. Anche lei adesso ha una famiglia, anche lei adesso è parte di qualcosa perchè a volte i legami di sangue non sono importanti, a volte contano più le azioni e loro glielo dimostrano in più occasioni.

Una storia seria, dolce e ricca di avventura. Una storia che si legge in fretta perchè lo stile della McGarry è il solito, tuttavia non mi sono affezionata ai personaggi come i precedenti, mi è mancata quella scintilla e questo un pò mi è dispiaciuto. So di essere ripetitiva ma secondo me Echo e Noah non li batterà nessuno, personalmente con loro è scattato quel colpo di fulmine che nessuno ha superato. Forse solo Drix e Elle di Dimmi che ti ricorderai di me (cliccare sul titolo per la recensione) si avvicinano parecchio.
Tuttavia nel complesso giudico questa storia molto positiva perchè lancia tantissimi messaggi positivi, ho apprezzato il modo in cui Abby abbia riparato ai suoi errori e abbia avuto la sua seconda possibilità. Mi è piaciuto come Logan abbiamo creato un rapporto migliore con i suoi e rafforzato l'amicizia con i ragazzi che sono come fratelli per lui.
Essere soli non è la mia la soluzione migliore e questo è il messaggio principale che secondo me andrebbe seguito alla lettera.
Da soli non siamo più forti, da soli non siamo imbattibili, da soli non diamo tutto il nostro potenziale.
Abby lo capisce. Logan lo capisce. Insieme sono una forza e insieme supereranno ogni cosa.

Valutazione 4/5








12 commenti:

  1. Ciao Susy! è un po' di tempo che non leggo questi romanzi di "amore giovane"... devo dire che questo mi incuriosisce abbastanza :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti consiglio però di partire dal primo Silvia che è quello che merita più di tutti

      Elimina
  2. Che belle parole Susy e sai che la penso più o meno come te. Grazie ancora per avermi coinvolta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per partecipare sempre Chiara

      Elimina
  3. Ciao Susy, come sempre le tue recensioni sono impeccabili! ti ringrazio per avermi coinvolto e..che dire? inserisco nella lista i titoli che mi mancano della Mcgarry!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si fallo Mara e vedrai che non te ne pentirai

      Elimina
  4. Come chiudere una recensione già al top?

    "Da soli non siamo più forti, da soli non siamo imbattibili, da soli non diamo tutto il nostro potenziale.
    Abby lo capisce. Logan lo capisce. Insieme sono una forza e insieme supereranno ogni cosa."

    Sbam. <3 8)

    Bellissima, davvero :k

    RispondiElimina
  5. Ciao Susy, ho amato la serie Pushing the limits e anche a mesco Noah resteranno sempre nel cuore e sono miei preferiti, ma anche Logan e Abby mi hanno dato tanto e sono tra quelli che mi sono piaciuti di più, mi dispiace che sia mancata quella scintilla che fa si che i protagonisti restino nel cuore. Giovedì pubblicherò anche la mia recensione ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verrò a leggerla sicuramente Francy e grazie per passare sempre da me

      Elimina
  6. Eh beh più d’accordo non potremmo essere che novità xD bellissima recensione come sempre Susy complimenti ❤️

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely e grazie di essere passata

      Elimina