lunedì 6 novembre 2017

Rubrica I miei libri preferiti: #7 Oltre i limiti

Buon lunedì amici lettori.
Oggi il tempo non promette niente di buono, stanotte ha piovuto tantissimo e stamattina ci sono dei nuvoloni scuri che non mi piacciono per niente. In giornate come queste, è piacevole stare a casa a leggere e invece ....
Va bhe meglio non pensarci e parliamo invece della Rubrica I Miei libri Preferiti.


Trovo sia giusto ogni tanto lasciare spazio alle vecchie Rubriche altrimenti prendono polvere e invece è divertente crearle e scriverle, soprattutto quando vedo che c'è apprezzamento da parte chi mi legge.
L'argomento di oggi o meglio la lettura di cui voglio parlare oggi è

Oltre i limiti di Katie McGarry

Nessuno sa cosa sia successo a Echo Emerson, la ragazza più popolare della scuola, la notte in cui le sue braccia si sono ricoperte di cicatrici. Nemmeno lei ricorda niente, e tutto ciò che vuole è tornare alla normalità, ignorando i pettegolezzi e le occhiate sospettose dei suoi ex- amici. Ma quando Noah Hutchins, il "bad boy" del quartiere irrompe nella sua vita con la sua giacca di pelle, i suoi modi da duro e la sua inspiegabile comprensione, il mondo di Echo cambia. All'apparenza i due non hanno nulla in comune e i segreti che custodiscono rendono complicato il loro rapporto. Eppure, a dispetto di tutto, non riescono a fare a meno l'uno dell'altra. Dove li porterà l'attrazione che li consuma e cos'è disposta a rischiare Echo per l'unico ragazzo che potrebbe insegnarle di nuovo ad amare?


Dire che ho amato questo libro, è affermare una piccola parte di verità. Dopo averlo letto in ebook, ho deciso di acquistarlo in cartaceo e ora fa la sua bella comparsa nella mia libreria perchè decisamente è un libro che va conservato perchè merita davvero.
La storia di Echo e Noah è stupenda, emozionante, bellissima e va assoporata ogni secondo.
Questo è stato il secondo libro che ho letto di quest'autrice, successivamente poi li ho letti tutti ma questo resta per me il suo più bello, più completo e nessuno dei suoi scritti l'ha finora per me superato.
La mia recensione completa QUI

Perchè amo questo libro?
Perchè non racconta la solita storia come può far pensare la trama, non è la solita ragazza ricca che perde la testa per un ragazzo pieno di problemi, nè la classica storia di due ragazzi che sono diversi e che si attraggono per questo motivo. No, Echo e Noah sono la figura della stessa medaglia. Loro sono uguali e insieme si completano.

Se Echo ha un passato doloroso e faticoso da sopportare, Noah ha un presente ingombrante e prepotente che non vuole saperne di abbandonarlo. Entrambi lottano le loro battaglie con prontezza e determinazione, ma arriva un momento in cui è complicato e anche stancante combattere da soli le proprie guerre. Quando si uniscono e capiscono che alcune guerre possono sconfiggerli insieme, si rendono anche conto che affrontare le cose insieme li rende più forti, più uniti che mai. E' a quel punto che scoprono di non poter fare a meno l'uno dell'altra, il loro amore li lega in un modo completo e indissolubile. Le loro anime si fondono e si crea una forza insormontabile e solida come la roccia.
Adoro il modo in cui insieme superano gli ostacoli, amo il modo in cui l'autrice è riuscita a farmi immergere nella storia come se Echo e Noah fossero personaggi reali che vuoi conoscere per poterli aiutare a tornare a sorridere.
Nonostante la giovane età dei protagonisti, è bello vedere la loro forza e il loro modo di affrontare i problemi.
Mi piace anche la figura dell'adulto che non è un genitore, ma una psicologa della scuola che li aiuta moltissimo e che li indirizza sulla giusta strada da seguire per raggiungere la tanta agoniata felicità.
Alcune scene sono davvero commoventi e altre invece lanciano un messaggio molto positivo che ci fanno davvero riflettere. Perchè oltre a raccontare una bellissima storia d'amore, questo libro ci insegna come l'unione fa la forza, come a volte le cose vanno affrontate con l'aiuto di qualcuno e come basta poco per inseguire una strada sbagliata senza il giusto appoggio.
Echo e Noah non hanno vissuto in un ambiente familiare molto bello, eppure loro sono riusciti a crearsi la propria identità senza ricadere in vecchi errori affrontando le loro paure e le loro difficoltà con coraggio e determinazione e questo è da tenere come esempio.

Potrei continuare a parlare di Echo e Noah ancora per molto, perchè è un libro davvero magico e lo consiglio sicuramente.

Cosa ne dite, vi ho convinto?
Avete già letto questo libro? O lo leggerete?
Fatemi sapere le vostre impressione nei commenti.


8 commenti:

  1. Ho questo libro in ebook da secoli ma non l'ho mai letto, shame on me

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se lo leggerai Jessica, fammi sapere. Io l'ho adorato!

      Elimina
  2. Ciao Susy! Qui ha appena smesso di piovere dopo una domenica davvero orribile :-(
    Non conosco questo romanzo, ma so che non è sempre facile trovare dei validi romance, quindi grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia,
      che tempaccio mamma mia!
      Io ho adorato questo libro, quindi spero che possa piacere anche a te

      Elimina
  3. Ciao Susy! Bello il modo in cui parli di questo libro, traspare che ti è piaciuto tanto :) Io non lo conoscevo, ma mi hai incuriosito. Segno il titolo, magari ci farò un pensierino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria,
      Grazie :) bhe si mi è piaciuto moltissimo e mi fa piacere che ti ho incuriosita

      Elimina
  4. hai perfettamente ragione, questo libro è proprio così. L'ho amato anche io molto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bellissimo vero? È il suo più bello secondo me

      Elimina