martedì 17 maggio 2022

Rubrica L'angolo Vintage 2.0 Recensione: Trust Again di Mona Kasten

Ciao a tutti amici lettori.
Con grande piacere oggi torna una Rubrica che per mancanza di tempo mi aveva fatto un po' latitare, ma che mi piace molto perchè mi permette di recuperare delle letture che ormai sostano da troppo tempo nella mia libreria. Ovviamente sto parlando de  L'angolo Vintage 2.0
Nato da un'idea di Chiara La lettrice sulle nuvole ogni mese tutte le blog partecipanti sceglieranno un libro da leggere a piacere nella loro libreria. Libri che spesso vengono dimenticati una volta comprati perchè ci si concentra sulle letture nuove. Un grazie a Dolci per la creazione del banner e del calendario che trovate a fine post.

La mia scelta è ricaduta su un libro che mi ha regalato la mia amica Silvia ormai secoli fa e che finalmente mi sono decisa a leggere.



Trama

Dawn Lily Edwards ha vent'anni e studia Letteratura all'università di Woodshill. Pubblica racconti online e il suo sogno è diventare scrittrice. Ma ora, a chilometri di distanza da casa, c'è solo una cosa che desidera più di ogni altra: dimenticare. Dimenticare che il suo primo amore l'ha tradita spezzandole il cuore.
Da allora, Dawn ha giurato a se stessa di non lasciarsi più coinvolgere al punto da relegare le sue aspirazioni in un angolo e dare a qualcuno il potere di distruggerla.
Ma, appena arrivata in città, incontra Spencer Cosgrove. È affascinante, divertente e inizia subito a flirtare con lei. Dawn resiste con tutte le sue forze per paura di rimanere ferita un'altra volta, eppure non può negare l'evidenza: Spencer ha toccato qualcosa dentro di lei che credeva di aver perduto per sempre. Anche lui, però, nonostante la sua contagiosa voglia di vivere e il suo modo di fare allegro, spensierato e impertinente, nasconde un terribile segreto nel suo passato. Un senso di colpa che lo accompagna ancora oggi.
Dawn e Spencer dovranno imparare a fidarsi l'uno dell'altra, giorno per giorno, e ricominciare da capo, a vivere e ad amare.

Secondo capitolo di una storia autoconclusiva che può essere letta anche separatamente, ma io consiglio comunque di seguire l'ordine per avere un'idea più ampia e completa di ogni cosa.
Dawn e Spencer li abbiamo già conosciuti in Begin Again ed ero molto curiosa di vederli come protagonisti e posso dire che non mi hanno deluso affatto.
Dawn si mostra a tutti come la ragazza studiosa che ama passare le serata a leggere piuttosto che divertirsi con gli amici, Spencer è invece il pagliaccio del gruppo, sempre sorridente, allegro, spensierato, come se non avesse nessun problema al mondo.
In realtà entrambi nascondono qualcosa di molto profondo, cicatrici interne che non sono visibili ad occhio nudo ma che li spingono a voler dare un'impressione diversa di ciò che sono davvero.
Bugiardi? Non esattamente, anzi penso che a volte con chi non conosciamo tendiamo a mostrare un lato più bello di noi stessi, per essere all'altezza, per sentirci "normali" o semplicemente per timore che non abbiamo il giusto apprezzamento. Non è un comportamento giusto, ma è da comprendere.
E' quando il rapporto con l'altra persona che diventa importante che si sceglie di abbattere quel muro dietro cui ci nascondiamo per mostrarci con debolezze e fragilità e spetta all'altra persona decidere se accettarci così oppure no.
Dawn ha trovato in Ally un'amica leale e sincera, lei non la giudica nemmeno una volta e ho adorato questo atteggiamento così stretto. Le due ragazze hanno un passato doloroso alle spalle, hanno vissuto esperienze diverse e adesso sono quasi come sorelle, due giovani donne che vogliono soltanto un pezzo di felicità. Adoro come la loro amicizia venga ancora di più alla luce dimostrando che l'amicizia è un legame forte e indissolubile se curato con amore.
Anche Spencer ha un rapporto stupendo con Kaiden - il ragazzo di Ally - tuttavia è con Dawn che si sente più libero di aprirsi perchè con lei ha fin da subito trovato un'empatia che gli rende facile essere se stesso nonostante non sia perfetto.
Il rapporto tra loro inizia come qualcosa di giocoso, leggero, ma è chiaro fin da subito che in realtà ci sia sotto dell'altro perchè quando si comincia a parlare di sentimento ogni cosa cambia.
Ho adorato la caratterizzazione di questi personaggi, il fatto che fossero svelati i loro segreti piano piano e il modo in cui sono diventati una cosa sola senza nemmeno accorgersene.
Si completano a vicenda perchè prima di tutto sono amici, si supportano, si comprendono e soprattutto sono perfetti insieme perchè hanno entrambi un coraggio e una bontà che è difficile da trovare.



Una lettura scorrevole e intensa che mi ha fatto immergere completamente nella storia di questi due studenti che hanno un cuore enorme e che sono fatti per stare insieme.
La scrittura della Kasten mi ha convinta ancora una volta. Semplice, di grande impatto e con tantissimi spunti di riflessione. Penso che sia stata bravissima a raccontare argomenti delicati senza mai andare nel banale, mette in luce la difficoltà di mostrare i propri sentimenti quando ci si sente feriti, parla di sensi di colpa, ma anche di famiglia, di nuovi inizi e della speranza che guida le nostre scelte per un futuro migliore. Varie tematiche che mi hanno spinto a finire la lettura in fretta per capire cosa sarebbe successo perchè quando una storia è scritta bene, ti senti così coinvolto che non guardi nemmeno le pagine che scorrono e quando chiudi il libro ti senti contenta di questo nuovo viaggio affrontato insieme.
Se devo scegliere ho una preferenza che va per Ally e Kaden, ma sono stata contenta di conoscere le storie di Dawn e Spencer perchè loro hanno tanto da insegnare.
Sono inoltre imperfetti e questa caratteristica la adoro sempre tanto nei protagonisti perchè me li rende più reali e veri, d'altronde chi di noi non ha sbagliato o non sbaglia ancora, è la vita che ci spinge a migliorare, a non commettere gli stessi errori e imparare da essi.
Se cercate qualcosa di intenso e profondo non potete proprio perdervi questa storia.

Valutazione 4/5

                                  

Vi lascio il banner dove potete recuperare le letture vintage delle altre partecipanti e vi aspetto nei commenti

                                                  




6 commenti:

  1. mi riprometto sempre di recuperare questa autrice, le tue parole non fanno che convincermi di più

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi è piaciuta molto spero piaccia anche a te

      Elimina
  2. I temi che descrivi mi fanno propendere per la lettura nonostante probabilmente di primo acchito non lo avrei mai scelto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice di averti incuriosita, a volte è bello restare sorprese in questo modo

      Elimina
  3. Che carina questa serie! Pensa che ho avuto i cartacei per un euro, l'anno scorso, in un negozio che stava chiudendo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma dai! Che bella occasione, hai fatto benissimo soprattutto perchè sono storie davvero carine

      Elimina