lunedì 11 febbraio 2019

Review Party. Recensione: La ragazza che voleva salvare i libri di Klaus Hagerup e Lisa Aisato

Ciao a tutti amici lettori e buon lunedì a tutti.
Il lunedì è sempre difficile da iniziare, ma adoro cominciarlo con un evento libroso perchè mi mette di buon umore anche se il lunedì è la giornata della settimana che mal digerisco.
Di quale evento parlo? Ve lo svelo subito


Oggi partecipo con piacere al Review Party di un libro edito Rizzoli che ringrazio per la copia omaggio. Grazie anche a BookCreativa per la parte grafica, oggi insieme ad altre blogger parleremo di questo libro carinissimo in uscita domani.

Non dimenticatevi di passare anche da loro, così scoprirete una storia semplice ma tanto particolare.

Trama

Anna adorava i libri. Leggeva tutto il giorno. Leggeva la mattina prima di alzarsi. Leggeva la sera prima di andare a letto. Leggeva la sera dopo essere andata a letto. Quando la mamma o il papà entravano nella sua camera, faceva finta di dormire. Ma non dormiva. Leggeva sotto il piumino. Attraverso i libri si faceva centinaia di nuovi amici. E qualche nemico. Ma, si sa, così è la vita.


La trama non è lunghissima è vero e forse spiega poco, ma io ne sono rimasta colpita subito. Un titolo del genere poi, come poteva non catturarmi?

Mi è capitato che i libri con la scritta "libri" poi parlassero di tutt'altra cosa e devo dire che non solo sono rimasta delusa, ma ho preferito evitarli. In questa storia invece sapevo che non sarebbe successo, perchè è un libro che invece regala tanti messaggi positivi e andrebbe fatto leggere a ogni bambino per capire l'importanza dei libri.

Ho amato le illustrazioni che ci sono in alternanza al testa e che spiegano meglio la storia man mano, ho adorato la scrittura fluida e scorrevole che mi ha permesso di leggere la storia in un lasso di tempo davvero piccolo. Merito è anche della brevità, non aspettatevi un libro lungo, è una storia breve ma c'è davvero tanto in queste poche pagine e il sorriso che mi ha lasciato a fine lettura questa storia è stato davvero immenso.



Anna è una ragazzina che assomiglia a tutte noi lettrici accanite, lei ama i libri come se fossero suoi preziosi tesori. Con i libri lei vive costantemente le sue giornate e non saprebbe pensare a un solo momento della sua vita senza che i suoi viaggi immaginari e i suoi nuovi amici le facessero compagnia. Sì perchè quando leggiamo facciamo la conoscenza di tanti amici, scopriamo nuovi luoghi e viviamo mille avventure. Leggere è un viaggio infinito che ci porta in tantissimi luoghi dove tutto è possibile, la lettura ci permette non solo di ampliare le nostre conoscenze ma di vivere mille emozioni diverse.
Anna non smette mai di leggere, ma cosa succede quando una storia non ha una fine?
Cosa accade quando quel libro così meravigliosamente scritto non ha un finale? Anna non può permetterlo e armata di astuzia e coraggio decide di scoprire quale potrebbe essere la fine, aiutata dai compagni, dagli insegnanti e dalla enigmatica bibliotecaria farà di tutto per trovare la fine giusta ma anche l'autore di quella storia così favolosa.

Ho adorato Anna perchè ci insegna il valore della lettura, ci fa conoscere l'importanza dei libri e ci spiega cosa vuol dire vedere il mondo attraverso gli occhi dei bambini. Tutti gli adulti dovrebbero almeno per un momento smettere di pensare alla vita solo ricca di preoccupazioni e di problemi, ma invece viverla con ammirazione e determinazione, sicuramente così vivremmo meglio tutti.

Una storia semplice con uno stile ancor più semplice che regala tanti messaggi positivi da cui possiamo solo trarre esempio. Sicuramente un'amica come Anna la vorremmo avere tutti, perchè anche se è ancora una bambina sa bene il fatto suo e di certo potrebbe mettere in riga chiunque con la sua intraprendenza.

Valutazione 5/5






6 commenti:

  1. Ciao Susy! Ma chi digerisce bene il lunedì?!?
    Scherzi a parte, il libretto che hai consigliato sembra davvero carino, una chicca per noi appassionati lettori!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esattamente Silvia una vera chicca da non perdere ;)

      Che bello non essere l'unica a digerire i lunedì :D

      Elimina
  2. Ma che carino che sembra questo romanzo! Lo leggerei solo per la copertina :) Sono contenta ti è piaciuto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Gresi la copertina è carinissima e le illustrazioni dentro ancora di più

      Elimina
  3. Ciao Susy! 💕 Ho visto giusto stamattina che questo libro è in uscita e anche io sono rimasta subito conquistata dal titolo! 😍 Direi che è proprio una chicca per noi amanti della lettura.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Adele!
      A me ha attirato subito e quelle illustrazioni e la storia seppur breve è davvero carinissima <3

      Elimina