martedì 31 gennaio 2017

Rubrica Disney in BookLand #7 di Susy ed Ely

Ciao a tutti amici lettori.
Questo mese freddo e lungo è ormai finito, domani entreremo nel mese più corto dell'anno. Quest'anno nuovo sembra da poco iniziato ed è finito il primo mese, non trovate che certe volte il tempo corre troppo veloce?
Va be, non sono qui per parlarvi di questo, ma invece di una rubrica che adoro.
Pensavate che io ed Ely ci fossimo dimenticate?
Ma no! Eccezionalmente di martedì, la nostra rubrica Disney In BookLand è tornata.


Non sapete ancora di cosa parlo?
Bene allora vi rinfresco la memoria.

Disney in BookLand è la rubrica mensile dove io e Ely del blog Il regno dei libri scegliamo un personaggio Disney da abbinare a un libro che abbiamo letto.

Per questo mese, Ely e io abbiamo scelto Mulan.

lunedì 30 gennaio 2017

Nuove uscite librose #41

Buon  lunedì a tutti amici lettori.
Come vanno le vostre letture? Siete alla ricerca di nuovi libri da aggiungere alle vostre whis list? Perchè qui di seguito troverete una carrellata di nuove uscite che non potete perdere.
Quindi scorrete fino in fondo e vedrete che qualcosa da segnare ci sarà sempre😏


Cominciamo con la nuova Casa Editrice con cui ho il piacere di collaborare. Sto parlando della Always Publishing di cui potrete trovare informazioni cliccando QUI

The hook up

Le regole: niente baci sulla bocca, niente notti insieme, non parlarne con nessuno, e soprattutto… non innamorarti. Anna Jones vuole solo finire il college e capire cosa fare della sua vita. Innamorarsi del quarterback Drew Baylor non è certamente sulla sua lista di cose da fare. Affascinante e sicuro di sé, vive la sua vita sotto i riflettori ed è fin troppo attraente. Se solo riuscisse ad ignorare i suoi sguardi di fuoco e smettere di pensare alle cose sexy e perverse che potrebbe fare con lui. Facile, no? Peccato che lui sia determinato a farle infrangere ogni regola… Il Football è stato generoso con Drew. Gli ha dato fama, due Campionati Nazionali e un trofeo Heisman. Ma quello che lui veramente brama è la suscettibile ma sexy Anna Jones. Il suo senso dell’umorismo tagliente e l’evidente noncuranza per la sua fama lo infiammano come nient’altro sa fare. Ma c’è un problema: lei lo ha rifiutato. Senza appello. Finché un incontro casuale non sfocia nel sesso più bollente della loro vita e nella possibilità di qualcosa di meraviglioso. Sfortunatamente, Anna vuole rimanere solo la conquista di una notte. Adesso sta a Drew riuscire a tentarla per avere qualcosa di più: più sesso, più soddisfazione, più tempo con lui. Finché lei non sarà conquistata per davvero. È un bene che Drew sia un esperto su come vincere una partita.

Poi passiamo alla Newton

giovedì 26 gennaio 2017

Recensioni: Non aspettare la notte di Valentina D'Urbano.

Buondì amici lettori.
Il fine settimana si sta avvicinando e sinceramente non vedo l'ora, questa settimana è stata particolarmente intensa e ho proprio voglia di riposo😎
La mia ultima lettura però mi risolleva tantissimo. Sto parlando di un libro di un'autrice italiana che non avevo mai letto e che mi ha colpita molto.
Ho letto tante recensioni positive in giro e solo adesso capisco perchè.

Trama

Giugno 1994. Roma sta per affrontare un’altra estate di turisti e afa quando ad Angelica viene offerta una via di fuga: la grande villa in campagna di suo nonno, a Borgo Gallico. Lì potrà riposarsi dagli studi di giurisprudenza. E potrà continuare a nascondersi.Perché a soli vent’anni Angelica è segnata dalla vita non soltanto nell’animo ma anche su tutto il corpo. Dopo l’incidente d’auto in cui sua madre è morta, Angelica infatti, pur essendo bellissima, è coperta da cicatrici. Per questo indossa sempre abiti lunghi e un cappello a tesa larga. Ma nessuno può nascondersi per sempre.A scoprirla sarà Tommaso, un ragazzo di Borgo Gallico che la incrocia per caso e che non riesce più a dimenticarla. Anche se non la può vedere bene, perché per Tommaso sono sempre più i giorni neri dei momenti di luce. Ma non importa, perché Tommaso ha una Polaroid, con cui può immortalare anche le cose che sul momento non vede, così da poterle riguardare quando recupera la vista. In quelle foto, Angelica è bellissima, senza cicatrici, e Tommaso se ne innamora. E con il suo amore e la sua allegria la coinvolge, nonostante le ritrosie.Ma proprio quando sembra che sia possibile non aspettare la notte, la notte li travolge...
Questo libro comincia subito in un modo quasi brutale oserei dire, subito veniamo risucchiati dal dolore e da emozioni forti che Angelica riesce a suscitare. In poche pagine iniziali si capisce subito che quest'autrice ci farà soffrire e non esagero.

mercoledì 25 gennaio 2017

Must Read Book Tag

Ciao a tutti amici lettori.

Qui il tempo continua ad essere brutto, vento e pioggia sembrano all'ordine del giorno.
Quanto desidero un pò di sole! Non ci sono abituata a questo cielo sempre scuro e grigio, vorrei rivedere il mio adorato sole! Infondo però, posso dire di essere fortunata perchè con tutte le cose brutte che stanno succedendo in giro a causa di questa neve non posso nemmeno permettermi di lamentarmi.

Ma passiamo ad argomenti più allegri.
Ho visto un book tag molto carino nel blog La ragazza in rosso e ho deciso di provare a farlo anch'io.
Il primo book tag del 2017.


Pronti a scoprire con me di cosa si tratta?
Allora cominciamo.

martedì 24 gennaio 2017

Recensione: Marina di Carlos Ruiz Zafon

Ciao a tutti amici lettori.
Oggi voglio parlare di un autore che conosco bene, ma che non ho ancora avuto modo di parlare qui nel blog. Sto parlando di Carlos Ruiz Zafon, uno scrittore da uno stile particolare che mi ha colpito fin dalla prima volta che l'ho letto.
Tempo permettendo, vorrei rileggere L'ombra del vento per recensirla con più obiettività, l'ultima lettura risale a tanto tempo fa e per quanto conservi un bellissimo ricordo temo di perdermi qualcosa, quindi preferisco rileggerlo e poi scrivere la recensione.
Adesso quindi parlerò di un altro libro, che reputo altrettanto bello.

Trama
Barcellona, fine anni Settanta. Oscar Drai è un giovane studente che trascorre gli anni della sua adolescenza in un cupo collegio della città catalana. Colmo di quella dolorosa energia così tipica dell'età, fatta in parti uguali di sogno e insofferenza, Oscar ama allontanarsi non visto dalle soffocanti mura del convitto, per perdersi nel dedalo di vie, ville e palazzi di quartieri che trasudano a ogni angolo storia e mistero. In occasione di una di queste fughe, il giovane si lascia rapire da una musica che lo porta fino alle finestre di una casa. All'interno, un antico grammofono suona un'ammaliante canzone per voce e pianoforte. Nel momento in cui sottrae l'oggetto e scappa, è sopraffatto da un gesto che risulta inspiegabile a lui per primo. Qualche giorno dopo tutto gli apparirà tanto chiaro quanto splendidamente misterioso. Tornando sui suoi passi per restituire il maltolto, infatti, Oscar incontra la giovane Marina e il suo enigmatico padre, il pittore German. E niente per lui sarà più come prima. Il suo innato amore per il mistero si intreccerà da quel momento ai segreti inconfessabili del passato di una famiglia e di una Barcellona sempre più amata: segreti che lo spingeranno non solo alla più lunga fuga mai tentata dal detestato collegio, ma anche verso l'irrevocabile fine della sua adolescenza.

Trovo che la scelta del titolo sia giusta e azzeccata, anche se può apparire un pò scontata. Tuttavia il protagonista principale e la voce narrante è Oscar.

lunedì 23 gennaio 2017

Nuove uscite librose #40

Buon lunedì amici lettori.
Questa settimana cominciamo con le nuove uscite librose.
Si lo so, avevo detto che questo appuntamento sarebbe stato per mercoledì e invece siamo a lunedì, non ho sbagliato giorno e non mi sono confusa, 😄ma semplicemente ho pensato che questa piccola variazione poteva essere giusta per darvi la possibilità di aggiungere dei libri in lista.
Infondo leggere non ci basta mai non trovate?
Cominciamo subito



Cominciamo con la Dea Planeta libri che come sapete ha sostituito la De Agostini.


Remember
Levi e Delilah

Levi è un sognatore, è romantico, molti di voi lo troveranno tenero e forse anche un po' impacciato. Delilah invece è vivace, molto dolce, caparbia e soprattutto curiosa.Remember si preannuncia un libro davvero particolare che sappia toccare le corde dell'anima. Sarà davvero così? 

Proseguiamo con la Mondadori

venerdì 20 gennaio 2017

Rubrica 5 cose che ... #13 5 baci cinematografici


Buon venerdì a tutti amici lettori.
E' arrivato il momento della rubrica del venerdì.
Rubrica ideata dal blog Twins Book Lovers, per sapere di cosa si tratta cliccare Qui. L'iniziativa è sempre aperta e potete partecipare anche se è cominciata da un pò.
Ogni venerdì sono proposte appunto 5 cose e noi blogger ci sbizzariamo come possiamo. Ammetto che trovo sempre spunti interessanti ed è divertente confrontarsi con altre blogger e leggere le loro scelte. 
Per mancanza di tempo o perchè pubblicavo altro, questa rubrica l'ho un pò messa a risposo, ma adesso che sto cercando di organizzare per bene la programmazione del blog, ecco che ritorna ed è per questo che ho deciso di rispolverare un vecchio post che non avevo ancora fatto.
Sto parlando di 5 baci cinematografici.
Ho scelto le prime che mi venivano in mente quindi vediamo cosa ne esce fuori.

giovedì 19 gennaio 2017

Recensione: La gran dama di Pitti Duchamp

Ciao a tutti amici lettori.
Siamo già a metà gennaio, il tempo vola vero?
Come vanno le vostre letture? A me sembra che leggere non basti mai perchè c'è sempre qualche nuovo libro da vedere che stuzzica la mia curiosità, ma si fa quel che si può.
Oggi voglio parlarvi di un libro storico di un'autrice emergente che mi ha molto colpito.



Trama

1851. Matilde, bellissima figlia di un ricco armatore, si innamora perdutamente del dissoluto conte Gherardo Ostriani. Il cuore del bel conto è impermeabile ai sentimenti ma Matilde con l'irruenza della giovinezza e la dolcezza dell'amore lo farà capitolare in un amore che sfiderà gli inganni politici e le guerre, la licenziosità della corte parigina e l'audacia della più bella spia che l'Italia abbia mai avuto: Virginia Verasis Contessa di Castiglione. La storia di un amore che si intreccia alle vicende politiche dell'Italia risorgimentale.

Era da un pò che non mi cimentavo in uno romanzo storico e devo dire che fin dalla prima volta che ho letto la trama, ne sono stata colpita.

mercoledì 18 gennaio 2017

Nuove uscite librose #39

Ciao a tutti amici lettori.
Oggi come di consueto vi lascio alle nuove uscite librose.
Anche questa volta c'è l'imbarazzo della scelta quindi pronti?
Allora cominciamo.


Per la Mondadori abbiamo un libro particolare in uscita proprio oggi


La locanda dell'ultima solitudine

Libero e Viola si stanno cercando. Ancora non si conoscono, ma questo è solo un dettaglio... Nel 2007 Libero ha prenotato un tavolo alla Locanda dell’Ultima Solitudine, per dieci anni dopo. Ed è certo che, lì e solo lì, in quella locanda tutta di legno arroccata sul mare, la sua vita cambierà. L’importante è saper aspettare, ed essere certi che “se qualcosa nella vita non arriva è perché non l’hai aspettato abbastanza, non perché sia sbagliato aspettarlo”. Anche Viola aspetta: la forza di andarsene. Bisogno, il minuscolo paese in cui abita da sola con la madre dopo che il padre è misteriosamente scomparso, le sta stretto, e il desiderio di nuovi orizzonti si fa prepotente. Intanto però il lavoro non le manca, la collina di Bisogno è costellata di fiori scordati e le donne della famiglia di Viola, che portano tutte un nome floreale, si tramandano da generazioni il compito di accordarli, perché un fiore scordato è triste come un ricordo appassito. Libero vive invece in una grande città, in una casa con le pareti dipinte di blu, quasi del tutto vuota. Tranne che per un baule: imponente, bianco. Un baule che sembra un forziere, e che in effetti custodisce un tesoro, la mappa che consente di seguire i propri sogni. Quei sogni che, secondo l’insegnamento della nonna di Viola, vanno seminati d’inverno. Perché se resistono al gelo e al vento, in primavera sbocciano splendidi e forti. Ed è allora che bisogna accordarli, perché i sogni bisogna sempre curarli, senza abbandonarli mai. Libero e Viola cercano ognuno il proprio posto nel mondo, e nel farlo si sfiorano, come due isole lontane che per l’istante di un’onda si trovano dentro lo stesso azzurro. E che sia il mare o il cielo non importa.

Ecco invece le uscite per la Newton

martedì 17 gennaio 2017

Recensione: Fai il tuo gioco di Sagara Lux

Ciao a tutti amici lettori.
Come avevo preannunciato nel Weekly Recapt QUI ho terminato in breve tempo questo romanzo breve di un'autrice che non conoscevo ma di cui ne ho tanto sentito parlare.
Sto parlando di Sagara Lux e il suo Fai il tuo gioco.

Trama

Corinne sta sorseggiando un drink nel lounge bar del Ballagio quando viene avvicinata da un uomo. Quella sera ha vinto molto al tavolo di Black Jack, e l'euforia e l'alcol la rendono audace. Si diverte a provocare gli uomini, ma Ryan non è come gli altri: prima che possa capire cosa stia succedendo, Corinne viene spinta in una stanza per un interrogatorio. Ryan Mill è un controller che lavora per il casinò. Corinne ha barato, deve restituire la vincita e andarsene, ma lei è giovane e sfacciata, ha i capelli rosa, un corpo piccolo e sensuale e una carica erotica esplosiva: azzarda una contropoposta, e Ryan non sa tirarsi indietro. Tra una canzone di Elvis e un gioco di prestigio, segreti per cui rischiare la morte e incontri bollenti, la vita di Corinne diventerà la posta in gioco di una pericolosa scommessa. Finchè Ryan sarà costretto a smettere di bluffare e a scoprire tutte le sue carte.

Una storia molto carina, breve e autoconclusiva.

lunedì 16 gennaio 2017

Rubrica Favole #5 Differenza tra fiaba e favola

Buon lunedì a tutti amici lettori.
Il lunedì è sempre un momento traumatico per chi torna al lavoro, ma lo è ancora di più con questo freddo che rende quasi doloroso abbandonare le coperte e uscire fuori al gelo. Bhe forse sto esagerando perchè non abitiamo, per nostra fortuna in Russia o al Polo Nord però credo che abbia reso l'idea no?
Oggi voglio rispolverare una rubrica che avevo abbandonato da un pò. Sto parlando della Rubrica dedicata alle Favole.


Per chi non l'avesse mai vista (cosa plausibile visto che ho pubblicato pochissimi appuntamenti) vi ricordo che qui tratterò non solo di tutto quello che riguarda il mondo Disney e quindi le sue fiabe ma anche di favole che ricordo con piacere o che ho scoperto da poco. 
E proprio per questo ho pensato che prima di continuare con questa rubrica sia giusto spiegare la differenza tra fiaba e favola. Sembrano due cose uguali, magari due parole che possono essere sinonimi e invece si tratta di due cose completamente diverse.

Per capire meglio vi elenco una serie di dettagli che potrebbero essere utili per comprendere meglio la differenza. 

sabato 14 gennaio 2017

Weekly Recap #1

Buon sabato a tutti amici lettori e lettrici.
Come già annunciato nel post chiacchiericcio QUI ho deciso di inserire questa nuova rubrica che ho trovato molto spesso in altri blog e che secondo me è molto utile.
Sto parlando dello Weekly Recap


E' la prima volta che lo uso e penso che sia molto utile per fare una specie di riassunto della settimana sul blog oltre che parlarvi un pò in generale. 
Spero di fare le cose per bene, perchè come dicevo è la prima volta ma è sempre bello sperimentare cose nuove quindi eccomi qui.
Possiamo cominciare con quello che è successo nel blog in questa settimana.

venerdì 13 gennaio 2017

Rubrica 5 cose che ... #12 5 personaggi preferiti delle serie tv



Buon venerdì a tutti amici lettori.
Oggi il tempo è brutto, così cupo! Sarà perchè sono abituatata al cielo azzurro e al sole che splende, ma le giornate di questo tipo non mi piacciono proprio. Speriamo che domani cambi.
Intanto oggi vi propongo l'appuntamento con la rubrica 5 cose.
L'iniziativa parte dal blog Twins Book Lovers e per sapere di cosa si tratta cliccare Qui.
Oggi parleremo di 5 personaggi preferiti delle serie tv

Premetto che sceglierne solo cinque non sarà facile, quindi parlerà di quelle che mi vengono in mente per prime, perchè ne sono veramente tante.

giovedì 12 gennaio 2017

Recensione: La biblioteca delle anime di Ransom Riggs

Buondì amici lettori.
Con questo freddo, è proprio l'ideale stare a casa a calduccio con un libro da leggere. Peccato che bisogna uscire di casa e fare un mucchio di altre cose, ma almeno il tempo per la lettura resta sempre.
Oggi voglio parlarvi dell'ultimo libro della saga degli Speciali. 
Ho avuto modo di vedere il film da cui è stata tratta la saga ma devo dire che ne sono rimasta un pò delusa perchè moltissime cose sono cambiate, a cominciare da qualche nome, e molte parti centrali e soprattutto quella finale non rispecchiano per niente il libro. Peccato perchè mi aspettavo di più, un pò com'è successo con quest'ultimo libro.
Vediamo perchè:



Trama

L'avventura cominciata con Miss Peregrine. La casa dei ragazzi speciali, e proseguita con Hollow City, trova, in questo terzo libro, un finale eccitante, pieno di suspense. Jacob, il protagonista sedicenne, che ha appena scoperto di essere dotato di un nuovo, straordinario potere, intraprende un rocambolesco viaggio per andare a salvare i suoi amici Speciali tenuti prigionieri in una fortezza apparentemente inespugnabile. Con lui ci sono l'adorata Emma Bloom, la ragazza capace di creare il fuoco con la punta delle dita, e Addison MacHenry, il cane dotato del fiuto giusto per seguire la traccia lasciata dagli Speciali rapiti. Insieme, i tre si lasciano alle spalle la Londra moderna per infilarsi nei vicoli labirintici di Devil's Acre, i bassifondi più abietti dell'Inghilterra vittoriana: infatti, sarà proprio qui che il destino dei ragazzi Speciali di ogni luogo ed epoca dovrà essere deciso una volta per tutte.

Dopo il primo libro La casa dei bambini speciali e il Il ritorno dei bambini speciali (cliccare sui titoli per accedere alle rispettive recensioni) ero molto ansiosa di leggere l'ultimo libro.

mercoledì 11 gennaio 2017

Nuove uscite librose #38

Buon mercoledì a tutti.
Come vanno le vostre letture?
Tenete pronta la vostra whis list perchè ecco le nuove uscite librose per questo mese. Ne sono tante quindi scorrete fino in fondo.



Cominciamo con la Butterfly Edizioni che proprio ieri ha compiuto il suo sesto anno e per festeggiare ha deciso di mettere in promozione tutto il catalogo fino al 16 gennaio. Per saperne di più cliccare QUI.
Ecco la nuova uscita

martedì 10 gennaio 2017

Recensione: Vicino a te ritorno ad amare di Alice Berger

Ciao a tutti amici lettori.
Seconda recensione dell'anno nuovo! Conto di leggere tantissimo anche quest'anno quindi preparatevi a sentire cosa ne penso di questa storia d'amore.



Trama

Emma è una ragazza che sente il peso delle preoccupazioni e delle varie responsabilità verso la famiglia: un fratello autistico, una madre in condizioni di salute precarie, a cui si aggiunge la violenza psicologica del marito, nonchè padre di Emma. La sua è una vita fatta di rinunce e sacrifici. Bryan, figlio scapestrato di un dirigente aziendale, è lo scapolo più ambito di Milano, desideroso di mettere la testa a posto per lasciarsi alle spalle un passato un pò troppo sopra le righe. Entrambi lavorano nello stesso ristorante e i rapporti tra loro non sono idialliaci. Anzi, si detestano. Tra un'accesa discussione e l'altra, però, sembra che qualcosa spinga l'uno a non fare a meno dell'altra. Se da un parte, quindi, il destino farà di tutto per unirli, dall'altra una serie di eventi rischierà di dividere le loro strade per sempre, affidando il loro amore ad un avera e propria corsa contro il tempo.

La storia è raccontata in terza persona, quindi abbiamo modo di leggere i pensieri di entrambi i protagonisti ma non solo. 

lunedì 9 gennaio 2017

Rubrica: Book's Soundtrack #4


Buon lunedì a tutti amici lettori.
Ormai le feste sono del tutto finite, perchè si sa l'Epifania tutte le feste porta via... quindi per rendere più leggeri questo momento ecco che vi propongo la rubrica mensile Book's Soundrack.
Una rubrica nata dalla collaborazione con altre blogger. Sto parlando di Jasmine di Stoffe d'inchiostroEly de Il regno dei libri e Nik de Gli alberi da libri.
Scegliamo un tema, lo abbiniamo a un libro che abbiamo letto e scegliamo una citazione e una canzone che lo rappresenta.
Questo mese il tema che abbiamo scelto è un nuovo inizio perchè siamo a gennaio, perchè siamo a un nuovo anno che comincia e quindi la scelta è quasi d'obbligo non pensate.

La mia scelta è ricaduta su un libro che ho letto di recente e che mi ha totalmente conquistata.
Sei il mio sole anche di notte di Amy Harmon

Ambrose Young è bellissimo, alto, muscoloso, con lunghi capelli che gli arrivano alle spalle e uno sguardo che brucia di desiderio. Ma è davvero troppo per una come Fern Taylor. Lui è perfetto, il classico protagonista di quei romanzi d’amore che Fern ha sempre adorato leggere. E lei sa bene di non poter essere all’altezza di un ragazzo del genere… Ma la vita a volte prende pieghe inattese. Partito per la guerra dalla piccola cittadina di provincia in cui i due giovani sono cresciuti, Ambrose tornerà trasformato dalla sua esperienza in prima linea: è sfigurato nei lineamenti e profondamente ferito nell’anima. Fern riuscirà ad amarlo anche se non è più bello come prima? Sarà in grado di conquistarlo? Saprà curarlo e ridargli la fiducia in sé? 

Per leggere la recensione completa cliccare QUI

sabato 7 gennaio 2017

Link Christmas Party Le risposte


Buon sabato a tutti amici lettori.
Oggi cosa stranissima a Napoli ha fioccato 😍 E' durato pochissimo perchè come sempre il sole arriva puntuale, ma è stato bello. Nonostante il freddo, un bell'inizio di giornata e quindi continuiamo perchè oggi si conclude la seconda edizione del Link Christmas Party.
Invierò come stabilito a ogni partecipante una copia digitale del libro Canto di Natale e a qualcun altro altri due libri natalizi che reputo altrettanto belli così come stabilito.
Adesso, come da regolamento, posterò le vostre risposte.
Le domande erano le seguenti:

1. C'è un libro che per te rappresenta il Natale?
2. C'è un libro che ti piacerebbe ricevere a Natale?
3. C'è un libro che hai ricevuto a Natale e che conservi ancora?
4. C'è un libro che regaleresti a Natale?

Cominciamo subito.

Giuseppe Romeo del blog Tutto scorre nella mia testa.

venerdì 6 gennaio 2017

Befana Book Tag

Ciao a tutti amici lettori.
Avete ricevuto le vostre belle calze?
Siete già pieni di caramelle e cioccolata? Si perchè in questo giorno non si pensa alla dieta, ma a mangiare un bel pò di dolci non importa se si è piccoli o grandi, perchè è il suo giorno: quello della Befana.
Per leggere la sua storia cliccare QUI dove in un vecchio post ne parlo.
E ora vi lascio a un book tag che ho inventato proprio per questa particolare giornata.






Carbone
Un libro che ti ritrovi nella libreria ma non sai se leggerlo. 

mercoledì 4 gennaio 2017

Nuove uscite librose #37

Buon mercoledì a tutti.
Come ho già detto nel post QUI desidero dare al blog una sorta di scaletta e quindi oggi cominciamo come avevo preannunciato, segnalando le uscite librose del mese prossimo.



Cominciamo con le notizie che riguardano la Rizzoli

In occasione dell'uscita del film Fallen, il libro di Lauren Kate avrà una nuova veste con l'aggiunta di immagini esclusive dal set. La cover infatti richiama i protagonisti del film.







In più dal 12 gennaio sarà disponibile l'ultimo libro della saga Unforgiven.

Sono trascorsi secoli da quando l’angelo caduto Cam ha detto addio a Lilith, strappandole il cuore, ma ancora non riesce a dimenticarla. Invidioso dell’amore perfetto di Daniel e Lucinda, decide di ritrovarla, ovunque sia. Così stringe un patto con Lucifero: ha quindici giorni per riconquistare l’unica ragazza che abbia mai amato davvero. Se ci riuscirà, potranno vivere insieme, liberi; ma se non dovesse farcela, Cam rimarrà nell’Inferno per sempre, dove lo aspetta un posto speciale. È cominciato il conto alla rovescia: il più oscuro e ambivalente tra gli angeli ci apre finalmente il suo cuore tormentato, mentre lotta contro il tempo.

martedì 3 gennaio 2017

Recensione: Sei il mio sole anche di notte di Amy Harmon

Ciao a tutti amici lettori.
Iniziamo l'anno con la prima recensione e devo dire che non potevo iniziare con un libro migliore, non capisco davvero perchè ho aspettato tanto per leggerlo. E' un libro stupendo che mi ha regalato emozione pagina dopo pagina, è davvero stupendo e capisco perchè leggevo recensioni entusiaste da parte di altre blogger, merita davvero e sicuramente il più bello tra quelli che ho letto di questa autrice.


Trama

Ambrose Young è bellissimo, alto, muscoloso, con lunghi capelli che gli arrivano alle spalle e uno sguardo che brucia di desiderio. Ma è davvero troppo per una come Fern Taylor. Lui è perfetto, il classico protagonista di quei romanzi d’amore che Fern ha sempre adorato leggere. E lei sa bene di non poter essere all’altezza di un ragazzo del genere… Ma la vita a volte prende pieghe inattese. Partito per la guerra dalla piccola cittadina di provincia in cui i due giovani sono cresciuti, Ambrose tornerà trasformato dalla sua esperienza in prima linea: è sfigurato nei lineamenti e profondamente ferito nell’anima. Fern riuscirà ad amarlo anche se non è più bello come prima? Sarà in grado di conquistarlo? Saprà curarlo e ridargli la fiducia in sé? 

Lo stile di Amy Harmon mi piace, ma non mi aspettavo un libro come questo finchè non ho cominciato a leggere e ho capito che meritava di essere finito in fretta, infatti non ci ho messo molto per finirlo ormai ansiosa di sapere come andava a finire.

lunedì 2 gennaio 2017

Rubrica I miei libri preferiti: #6 Persuasione

Buon lunedì amici lettori. 
Come è andato Capodanno? Mangiato tanto? 
Qui da me non sparano molto, ma adoro tantissimo vedere i fuochi d'artificio che sono più belli delle botte in se e che regalano proprio l'idea di un anno che se ne va e di uno nuovo tutto da cominciare.
Oggi per inaugurare il mio primo post dell'anno nuovo ecco che propongo una rubrica personale.


In questa rubrica parlerò delle letture che più mi hanno appassionata e che consiglio vivamente di leggere perchè per me sono letture a cinque stelle che vale la pena di leggere almeno una volta.
Oggi la scelta è ricaduta su Persuasione di Jane Austen.

Anne Elliot è una giovane graziosa e sensibile che a diciannove anni ha ricevuto l’offerta d’amore di un capitano di marina, ma che per prudenza è stata persuasa a rifiutarlo. Ora, a sette anni di distanza, quell’innamorato ricompare, prima per allontanarla con la freddezza di cui solo l’amore respinto è capace, poi per riconquistarla con lo stesso ardore della gioventù. Con il suo tocco raffinato e gentile, Jane Austen ci conduce in un mondo da minuetto pervaso da un sottile struggimento, tra tazze di tè, concerti e passeggiate nella solitaria campagna inglese.

Per leggere la recensione completa cliccare QUI