mercoledì 8 giugno 2016

Post chiacchericcio # 4 Cosa vi piace quando leggete

Ciao a tutti lettori e lettrici.
Oggi vorrei proporre un nuovo post chiacchiericcio. E' un modo diretto e utile per chiacchierare con voi e confesso che mi piace molto.



Quello che voglio chiedere oggi è:




Per semplificare la cosa, ho deciso di stilare un elenco in cui dico le 5 cose che mi piacciono e 5 che non mi piacciono.
Mi farebbe piacere se scriveste se siete daccordo oppure no, o se volete aggiungere qualcosa.



1. Adoro i lieto fine. Si lo so, a volte è anche bello leggere di cose vere, ma i lieto fine mi piace molto così mi illudo che almeno su carta sia tutto rose e fiori.
2. Mi piace leggere i pensieri di entrambi i protagonisti che sia prima o terza persona, basta che pensano entrambi.
3. Mi piace quando la protagonista femminile ha carattere e sa come farsi rispettare.
4. Mi piace quando anche i personaggi secondari hanno la loro piccola storia, è un modo per leggere che non ci sono solo loro i protagonisti.
5. Mi piacciono i libri che trasmettono un messaggio e che a fine lettura riesce a trasmettermi qualcosa.


1. Non sopporto quando la protagonista è antipatica, diventa molto difficile per me proseguire la lettura.
2. Non mi piacciono i libri che si fermano sul più bello perchè devi leggere un altro libro per proseguire la storia.
3. Non mi piace quando verso la fine del libro si a una corsa, scrivendo velocemente quando si dovrebbe andare per gradi invece di far succedere tutto insieme e chiudere poi la storia.
4.Non mi piace quando la trama diventa ripetitiva e sembra di leggere sempre la stessa cosa.
5. Non mi piace quando a fine lettura non mi resta niente, nessuna impressione e mi sembra di avere solo perso tempo.

E questo è tutto.
Scegliere soltanto 5 cose in entrambi i casi è stato un pò difficile, ne avrei ancora di cose da dire. Per ora queste sono le più importanti.
Ora non mi resta che chiedere:
E voi cosa ne pensate?




17 commenti:

  1. Ciao Susy, mi trovo d'accordo con te su diversi punti e vorrei aggiungerne qualcuno:
    - Adoro quando i libri della stessa serie hanno la stessa copertina e la stessa altezza, mi sento soddisfatta quando li guardo sullo scaffale!
    - Non mi piacciono i libri il cui finale non porta a nulla, soprattutto nei thriller, quando il finale non rivela il colpevole.
    - Non mi piacciono i libri che lasciano in sospeso delle cose, per esempio quando l'autore afferma qualcosa facendo intendere che c'è dell'altro e poi non lo approfondisce. Che nervi, io voglio sapere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia,
      hai ragione ci sono certi autori che fanno proprio saltare i nervi. O pensano che uno non legge con attenzione, oppure si dimenticano mha non so che pensare delle volte

      Elimina
  2. Più leggevo i pro e i contro della lettura secondo il tuo punto di vista e più mi rivedo. La penso esattamente comne te, everything. xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh eh siamo sempre più spesso sulla stessa lunghezza d'onda <3

      Elimina
  3. Ciao Susy, tra gli aspetti negativi mi piacerebbe sottolineare la diversità tra i titoli originali e quelli in italiano, che la maggior parte delle volte non c'azzecca con la trama!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, hai ragione Ariel. Chissà poi perchè fanno queste cose mha. A questo punto aggiungerei anche il cambio di cover, a volte quella originale era anche meglio

      Elimina
  4. Che interessantissimo post susy! 😍 Mi è piaciuto tantissimo leggere intuoi 5punti e ti dico subito che la maggior parte li condivido eccome poi sai non mi piace anzi mi fa saltare i nervi quanto italianizzano i nomi, se son quelli i nomi son quelli! Condividi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ely,
      è vero hai ragione anche quello dei nomi è un fattore che mi fa storcere il naso. E' come se cambiasse effetto detti in un altro modo

      Elimina
  5. ... quando ho letto la domanda, ho pensato subito a 5 cose che mi piace fare mentre leggo...
    tipo
    -coccolare il mio RDog
    -mangiare biscotti al cioccolato
    -bere latte caldo
    -prendere il sole
    -godere dell'ombra

    RispondiElimina
  6. Odio anche io quando i libri partono lenti e poi ad un tratto succede tutto velocemente! Preferisco un libro più corposo ma scritto con i tempi giusti che una storia che debba avere tot pagine ma scritta in fretta e furia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma si perchè in quel modo si gusta di più la storia, invece così si fa fatica a stare dietro a tutto e rende la storia magari bella, solo una grande confusione

      Elimina
  7. Cara Susy, come sempre mi trovo perfettamente daccordo con te su tutto!!
    La cosa che più condivido, però, è quando i protagonisti non mi piacciono.
    In quel caso non c'è storia o sintassi magnifica che tengano: il libro viene relegato all'ultimo posto dei miei voti e, si spera, dimenticato per sempre! :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Jasmine,
      oh si noi ci capiamo alla perfezione per quanto riguarda le protagoniste antipatiche, infatti più volte anche nel tuo blog abbiamo affrontato la tematica. E' essenziale quasi che la lei di turno sia un bel personaggio se no è davvero complicato e faticoso continuare la lettura

      Elimina
  8. Ciao Susy! Condividiamo sia le 5 cose che ti piacciono che le 5 che non ti piacciono! Un'altra cosa che detesto è un editing fatto con i piedi, lo stile troppo pomposo e le perifrasi continue, mi piace che lo stile sia fluido e semplice, quelli più elaborati li prediligo per altri generi, non per romance o fantasy =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Jess,
      lo stile scorrevole è essenziale perchè leggere deve essere un piacere e non tortura. Sono completamente daccordo :)

      Elimina
  9. Che bello questo post! <3 Adoro le liste del genere! Ho taggato il tuo blog qui, spero ti faccia piacere! https://ikadreaming.blogspot.it/2016/06/liebster-award.html

    RispondiElimina