mercoledì 13 dicembre 2017

Link Christmas Party Terza Edizione con qualche novità

Buongiorno a tutti amici lettori.
Tra undici giorni esatti sarà la Vigilia di Natale quindi siete preparati a mangiare di più? Ehm... cioè volevo dire ad aprire i regali?
Io sono pronta ad entrambe le cose perchè è ormai risaputo che il Natale è anche la festa in famiglia dove si mangia in abbondanza ma crea anche un momento di serenità tutti insieme e soprattutto: i regali! Finchè c'è un pacchetto colorato con sopra il proprio nome è sempre una gioia aprirlo, almeno per me è così. E per voi?
Ma sto divagando. Oggi sono qui per annunciarmi che ho deciso di ripetere l'esperienza del Link Christmas Party


Gli scorsi anni ho ricevuto discreti consensi e così ho deciso di riproporla ma come vedete dal titolo ci sono delle novità.

Cos'è 

Il Link Christamas Party è un modo per far conoscere nuovi blog e per partecipare a un'iniziativa natalizia dal momento che il Natale è la mia festa preferita.

Come funziona

Per partecipare basta rispondere a questa semplice domanda:
Quale libro vorresti ricevere a Natale?

Per i blogger lasciare anche il link del proprio blog e quando il link party finirà citerò il blog sulla pagina fb dando visibilità al blog che darà la risposta più interessante.
Per i lettori lasciare il nome iscritto su fb e darò visibilità alla sua risposta quando terminerà il link party sulla pagina fb.

Cosa si ottiene 

Oltre ad ottenere visibilità al proprio blog, quest'anno ho deciso di aggiungere un paio di novità.


Ebbene si, un regalo a sorpresa. Quale regalo? Ovviamente un libro, ma sul titolo del libro resto muta perchè voglio che sia una sorpresa. 

martedì 12 dicembre 2017

Recensione: A sette passi da te di Bianca Povolo

Ciao a tutti amici lettori.
Il freddo è davvero arrivato quindi quale occasione migliore per leggere un bel libro davanti al fuoco caldo magari con una bevanda calda.
Immagine bellissima vero?
Non ho il camino, ma una bevanda calda e un bel libro si quindi direi che due su tre ci siamo. Poi il resto basta immaginarlo e in quanto a immaginazione posso fare a gara con i bambini quindi sono tranquilla.
Se poi capita un libro che ti sorprende in modo positivo allora è ancora meglio ed è il caso di oggi.
Ammetto di essere stata colpita dalla trama dalla prima volta che l'ho letta, ma non avrei creduto di trovare una lettura del genere e sono felice di averlo letto.

Trama

E' una sera d'ottobre, fredda e buia, quando April incontra Colton per la prima volta. Forse è destino, forse è solo fortuna ma, quando due uomini tentano di violentare April, è proprio Colton a salvarla. Quell'incontro inaspettato è solo l'inizio di qualcosa che stravolgerà radicalmente le loro vite. Colton conosce fin troppo bene il dolore e lo vede riflesso negli occhi di April, la quale cerca invano di nascondere una profonda ferita che il ragazzo è determinata a rimarginare. Per questo le propone uno strano patto, un "programma" fatto di sette punti, che ha come unico scopo la ricerca della felicità.Sette desideri mai realizzati, sette sfide da affrontare insieme.April dovrà imparare a superare i propri limiti, mentre Colton capirà presto che reprimere i sentimenti a volte diventa impossibile.Ma quando il passato del ragazzo si ripresenterò alla sua porta minacciando di distruggere una seconda volta il suo mondo e quello di April, Colton sarà in grado di mettere in pratica i suoi stessi insegnamenti e affrontare i propri demoni?
Ringrazio la Les Flaneurs per avermi inviato una copia digitale.
La storia comincia subito con un incontro un pò particolare, quello di Colton e di April in una situazione alquanto delicata per lei. Una serata che per April poteva finire in modo molto brutto, nel modo peggiore che una donna possa immaginare, ma grazie a Colton tutto finisce bene.

lunedì 11 dicembre 2017

Rubrica: Parole tra i libri #3

Buon lunedì a tutti amici lettori.
Il lunedì è sempre una giornata particolarmente pesante, ma se poi è inverno lo è ancora di più e se poi c'è stato un ponte lungo a partire dal venerdì alzarsi dal letto diventa davvero difficile. Per fortuna che almeno c'è una cosa bella nel lunedì di oggi: un giorno in meno per arrivare al Natale 💖 e visto che ci avviciniamo al momento in cui tutti saremo più buoni ecco un'altra bella notizia: il ritorno di una rubrica che adoro. Parole tra i libri.

Parole tra i libri è una rubrica a cadenza mensile in cui più blogger parliamo di una citazione di un libro che ci ha colpito in modo particolare esattamente come se mettessimo dei post it evidenziassimo le parole nel libro.
Non solo sola in questa avventura perchè, me compresa, siamo sei blogger che condividono questa esperienza che apprezzo mese per mese sempre di più.
E ora vediamo la mia scelta di oggi.

sabato 9 dicembre 2017

Un marito per la mamma di Susy Tomasiello in formato digitale e cartaceo

Ciao a tutti amici lettori.
Oggi entriamo subito nel vivo del post perchè voglio parlarvi del mio libro uscito il 2 dicembre: 
Un marito per la mamma.


E' vero ve ne avevo già parlato QUI ma oggi ci tenevo a darvi un'ulteriore notizia perchè è disponibile anche la versione cartacea.

venerdì 8 dicembre 2017

Natale a Pemberley La raccolta di racconti

Buon venerdì a tutti amici lettori e buon giorno dell'Immacolata a tutti

Io sono alle prese con la preparazione dell'albero e gli addobbi in casa con tanto di cd natalizio che si diffonde per la casa. E' per questo che ho programmato il post di oggi altrimenti non sarei riuscita a pubblicare niente e invece ci tenevo a parlarvi di una cosa importante che mi riguarda da vicino.
E' infatti uscita una raccolta di racconti che si chiama Natale a Pemberley.

Si, avete letto bene Pemberly e per gli appassionati di Jane Austen come me questo nome sicuramente ricorderà qualcosa.
Grazie a delle bravissime organizzatrici, è stato realizzato un bellissimo progetto di cui sono felice di far parte.
Con un incipit comune e cioè quello del futuro matrimonio di Lizzie Bennet e Mr Darcy, tante autrici hanno messo a loro disposizione la propria fantasia per creare tante storie che si collegassero al filo conduttore.
Anch'io ho fatto parte di quegli autori e ho creato un racconto con personaggi inventati che si incontrano a Pemberly ed è stata una bellissima esperienza.

giovedì 7 dicembre 2017

Recensione: Nonostante il destino di Angela Iezzi

Ciao a tutti amici lettori.
Domani per fortuna c'è un pò di tranquillità, giorno di festa e fine settimana che si avvicina. Cosa si può chiedere di più? Senza contare che domani finalmente addobberò casa per Natale come vuole tradizione l'8 dicembre e confesso che non vedo l'ora.
Oggi però voglio parlarvi di un libro che in realtà ho finito da un pò ma di cui non sono riuscita a parlarvene prima.

Trama

Gillian Chetwode-Talbot è una ragazza semplice con un grande sogno nel cassetto: aprire un suo negozio di cappelli artigianali. In visita dalla nonna paterna, a Fall River, Gil trova il locale ideale per realizzare finalmente il suo sogno. Il posto va ristrutturato, ma lei non si scoraggia e inizia i lavori, finché non scopre che non tutti gli inquilini del palazzo sono favorevoli alla rumorosa attività di ristrutturazione. Jared, il ragazzo misterioso che abita al piano di sopra, sembra piuttosto restio a tollerare il frastuono e fa di tutto per sabotarla. L’astio che nasce tra i due, però, si trasforma ben presto in qualcosa di diverso. Gil inizia a scoprirsi particolarmente incuriosita dall’uomo che abita al piano di sopra e che sembra condurre una vita piuttosto ritirata. Cosa nasconde Jared? Scoprirlo potrebbe rivelarsi più sorprendente di quanto Gil sia disposta ad accettare.
Ho acquistato questo libro su Kobo Store approfittando dell'offerta speciale in ebook e sono andata un pò alla cieca non conoscendo l'autrice. A lettura ultimata però posso dire di aver fatto bene, ogni tanto fa bene rischiare.

mercoledì 6 dicembre 2017

Nuove uscite librose Novembre 2017 #4

Ciao a tutti amici lettori.
Con queste giornate fredde non riesco a stare senza guanti soprattutto fuori casa. Leggere con i guanti però non è semplice e così utilizzo un altro tipo di guanti che mi permette di leggere e di tenere le mani al caldo (o almeno ci provo) e alcune volte anche a casa non mi dispiace indossarli.
Perchè vi sto parlando di guanti? Bhe mi sembra giusto parlarvi un pò anche di me prima di tutto e farvi conoscere un pezzo di me ogni volta che comincio un post e parlare di guanti mi sembra un piccolo grande passo.
Non voglio però annoiarvi oltre quindi passiamo all'argomento del giorno: le tante nuove uscite librose.


La settimana scorsa non sono riuscita a fare il post come volevo perchè avevo altri progetti in corso quindi spero che questo post non sia troppo lungo, ma vi consiglio di leggerlo fino alla fine per le tante nuove uscite che ci sono.

Cominciamo con il nuovo libro di Chiara Trabalza uscito il 28 novembre quindi da pochissimo.

La felicità ha i tuoi occhi

Sara è una donna in fuga. Scappa da un amore sbagliato, fatto di soprusi e di violenza, ha lividi sul corpo e ferite nel cuore. Cerca un modo per ricominciare a vivere e tornare a sorridere. Per farlo si rifugia in un piccolo borgo sul mare, circondata dall'affetto di sua cugina e dei suoi zii, che gestiscono un ristorante. E proprio qui, Sara conosce Michele, un uomo rude e schivo, scorbutico e pungente. Tra i due sono subito scintille. Non si sopportano, sono agli antipodi e non perdono occasione per litigare. Eppure non possono evitarsi, perché Michele è lo chef del ristorante e dovrà insegnare a Sara i trucchi del mestiere. Tra litigi, battibecchi e divertenti schermaglie, tra un pizzico di cannella e una spolverata di zucchero a velo, Sara e Michele finiscono per innamorarsi. Ma il passato torna a bussare alla porta. Non è facile guarire le cicatrici dell'anima, ci sono ferite che fanno ancora male. Sara ha troppi lividi e troppa paura. Michele ha lottato tutta la vita e nasconde un grande dolore. Entrambi hanno un passato doloroso alle spalle e ricordi da cancellare. Ma il destino riserva delle sorprese inaspettate e rimescola le carte. Perché niente è facile, ma tutto è possibile. Si può sempre ricominciare, basta crederci. E la vita, qualche volta, regala una seconda occasione. Una storia d'amore e di passione, divertente e ironica, deliziosa come una favola. Un romanzo profondo, intenso, commovente. 

Passiamo alla Newton

martedì 5 dicembre 2017

Recensione: Non dirgli che ti amo di Deborah Fasola

Ciao a tutti amici lettori.
Adoro questo mese dell'anno dove per aria si respira quell'aria natalizia che adoro😍
Anche se siamo solo all'inizio di dicembre, si respira già quella magia. Anche per voi è così?
Cominciamo subito con la prima recensione del mese e per iniziare devo dire che mi è andata proprio bene.

Trama

Viviana vive una tranquilla a Roma, circondata dall'affetto dei suoi cari e riuscendo a realizzare i sogni della sua infanzia. Ben presto la sua routine viene sconvolta da una notizia inaspettata che, in seguito a dei controlli medici che le diagnosticano un male incurabile, la vedrà mettere in discussione desideri e speranze future, primo fra tutte quello di diventare madre.Il tempo a sua disposizione è poco e istintivamente fa una cosa che non avrebbe mai preso in considerazione altrimenti: iscriversi a un sito di incontri. Proprio on line conosce Cristian, che sembra provare una sorta di interesse nei suoi confronti. La ragazza gli aprirà in parte il suo cuore e, sebbene Cristian non conosca realmente i suoi piani, giorno dopo giorno si innamorerà di lei.Purtroppo Viviana non ha fatto i conti con la famiglia di lui, soprattutto con il fratello, che sembra aver compreso il suo doppiogioco e che interviene prepotentemente nella sua vita, sconvolgendogliela più di quanto non lo sia già.
Ho già avuto modo di leggere gli scritti di Deborah e mi piace molto il suo stile.
Dalla trama si evince che l'argomento trattato non è dei più leggeri, tuttavia la storia non è triste o strappalacrime ma molto bella.

lunedì 4 dicembre 2017

Monthly Recap #Novembre

Ciao a tutti amici lettori.
Avete letto bene oggi farò il sunto della situazione di Novembre anche se siamo a dicembre. Sono in super ritardo lo so, ma fine novembre è stato un susseguirsi di novità e nuovi post e non sono riuscita a postare prima questa rubrica. Meglio tardi che mai no?
Quindi bando alle ciance e cominciamo


Come dicevo è stato un mese alquanto pieno quindi partiamo subito dalle

sabato 2 dicembre 2017

Un marito per la mamma di Susy Tomasiello

Buon sabato a tutti amici lettori.
Anche se questo tempo continua ad essere non dei migliori, io devo parlarvi di una notizia bellissima che mi riguarda da vicino.
Si perchè oggi finalmente
Esce il mio nuovo libro
Ho deciso di pubblicare in self così come ho cominciato e spero che questo ritorno alle origini mi porterà fortuna. Il titolo del libro come avevo già anticipato è Un marito per la mamma.


Amando il Natale era da tempo che pensavo di scrivere qualcosa esclusivamente su questo periodo e quale modo migliore di farlo se non con le parole di un bambino?

venerdì 1 dicembre 2017

I libri di Brittainy C. Cherry Citazioni

Ciao a tutti amici lettori.
Avete notato il cambiamento di grafica del blog? Siamo al primo dicembre e ci voleva proprio, soprattutto se si considera quanto amo il Natale💓
Non è farina del mio sacco perchè con la grafica non sono così brava quindi ringrazio nuovamente BookCreativa per questa veste natalizia. Cosa dite vi piace?
Oggi è anche una giornata particolare perchè torno di nuovo a parlarvi del progetto dedicato al mini tour dei libri di Brittainy C. Cherry


Mi è piaciuto tantissimo organizzare questo piccolo tour  e scoprire la magia dei libri di questa bravissima autrice attraverso le parole di altre blogger oltre la mia. Ieri si è concluso il progetto e ringrazio nuovamente le blogger che hanno deciso di accompagnarmi in quest'avventura. Adesso però ci ritroviamo di nuovo tutte insieme per parlare delle citazioni dei suoi libri.
Quindi visitate anche 


E vi ricordo che potete leggere tutte le altre tappe quando volete. Qui di seguito il calendario.


Ma adesso passiamo all'argomento di questo post, ossia le citazioni.
Ho deciso di sceglierne tre per ogni suo libro.

giovedì 30 novembre 2017

Recensione: La tua seconda vita comincia quando capisci di averne una sola di Raphaelle Giordano Domino Letterario

Ciao a tutti amici lettori.
Il mese è finito e in realtà dove scrivere il Montly Recap invece mi ritrovo in super ritardo per la rubrica di oggi che riguarda il Dominio Letterario.


Si, perchè in realtà avrei dovuto pubblicare la mia tessera ieri ma avevo già in programma il progetto della Cherry (QUI) e non mi piace pubblicare due post lo stesso giorno, quindi di conseguenza slitterà tutto di un giorno.
Mi dispiace molto ma questo fine mese è stato alquanto ricco e frenetico, la prossima volta andrà meglio.
Ma passiamo all'argomento di oggi e cioè alla mia tessera.
Il Domino Letterario è un bellissimo progetto in cui varie blogger parlano di libri scegliendo attraverso una caratteristica quello precedente. La mia scelta è ricaduta sul colore della cover e quindi ecco la mia scelta.

Trama

Ci sono giornate in cui tutto va storto. È così per Camille, quando sotto un incredibile diluvio si trova con l’auto in panne e senza la possibilità di chiamare nessuno. Tutte le sfortune del mondo sembrano concentrarsi su di lei. Ma Camille non sa che quello è il giorno che cambierà il suo destino per sempre. Un uomo le offre il suo aiuto. Si chiama Claude, e si presenta come un «ambasciatore della felicità». Le dice che lui è in grado di dare una svolta alla vita delle persone. Camille sulle prime non dà peso alle sue parole. Eppure, riscoprire la bellezza delle piccole cose renderebbe tutto più facile: l’aiuterebbe ad andare di nuovo d’accordo con il figlio ribelle e a ritrovare la sintonia di un tempo con il marito. Così decide di ricontattare Claude e di seguire le sue indicazioni. Per liberarsi delle cattive abitudini c’è ogni giorno un semplice esercizio da compiere, un piccolo passo alla volta: ripercorrere le sensazioni di un momento felice, guardarsi allo specchio e farsi dei complimenti, contare tutte le volte che ci si lamenta durante la giornata. A volte basta solo ringraziare per quello che di buono accade, dal profumo del caffè la mattina a una realizzazione personale. Camille comincia a mettere in pratica questi consigli, e intorno e dentro di lei qualcosa succede. Con il sorriso sulle labbra, non è più così difficile parlare con suo figlio e riscoprire con suo marito i motivi per cui si erano scelti. Ma c’è una cosa ancora più importante che Camille ha imparato. Non c’è felicità se non la si divide con qualcuno. 
Il titolo è davvero lungo e la trama anche, diciamo che di primo impatto non ero molto favorevole all'inizio di questa lettura anche perchè non conosco l'autrice. Tuttavia complice recensioni positive che ho letto in giro ho deciso di lanciarmi in questa nuova avventura letteraria e adesso posso dire di aver fatto benissimo.

mercoledì 29 novembre 2017

I Libri di Brittainy C. Cherry Infinite volte

Ciao a tutti amici lettori.
Manca davvero poco all'inizio del nuovo mese e non sto più nella pelle. Il mese di dicembre vuol dire cominciare a fare addobbi per la casa, respirare l'aria natalizia per strada e anche cominciare a capire cosa regalare quest'anno. Spero di non ridurmi all'ultimo momento...
Va be per ora c'è tempo e quindi approfittiamone per parlare della mia tappa dedicata al piccolo tour a Brittainy C. Cherry.


Ho adorato organizzare questo progetto e mi è piaciuto molto leggere i post prima di me che l'hanno composto. Condividere con altre blogger la passione per un'autrice è davvero bellissimo e per questo adoro fare questo genere di collaborazioni.
Prima di me ci sono state:

Frency di Camminando tra le pagine che ci ha parlato di L'amore arriva sempre al momento sbagliato.
Jessica di The Ink Spell che ci ha parlato dei libri Gravity of us
Nicky di Passione per le righe che ci ha parlato di Ti amo per caso
E oggi tocca a me con Infinite volte.
Quindi cominciamo subito.

martedì 28 novembre 2017

Recensione: L'azzurro dell'amicizia di Imma Pontecorvo

Ciao a tutti amici lettori.
Il mese sta quasi per terminare, tra poco entreremo in dicembre e questo vuol dire che il Natale si avvicina 😍
Non vedo l'ora. Anche voi?
Intanto però voglio parlarvi di un libro molto carino che tratta un argomento attuale e delicato.

Trama

Alessia è un'adolescente come tante, con un'innata passione per la danza e soprattutto per la scrittura. Da grande, infatti, sogna di diventare una giornalista. Condivide questi interessi con la sua migliore amica, Shaila, di origine indiane. Entrambe non hanno mai badato al diverso colore della pelle, o alla differenza tra le proprie culture di origine. All'inizio del secondo anno di liceo, però, l'inserimento in classe di due ripetenti, Gilda e Iolanda, romperà gli equilibri. Fin dai primi giorni, Shaila viene aggredita dalle due bulle con insulti razzisti e minacce di violenza. Solo grazie all'autenticità di quel bene sincero che provano l'una per l'altra riescono a superare queste difficoltà, ridipingendo le loro vite di azzurro.

La Milena Edizioni mi ha omaggiato della copia cartacea di questo libro e la ringrazio perchè è stata una piacevole lettura.
E' un libro piccolo che si legge in fretta ma che in poche pagine racchiude una bella storia ricca di messaggi positivi.

lunedì 27 novembre 2017

Rubrica Disney in BookLand #13 di Susy ed Ely

Buon lunedì a tutti amici lettori.
Siamo arrivati all'ultimo lunedì del mese, si infatti il prossimo lunedì saremo a dicembre e confesso che non vedo l'ora perchè si avvicina sempre più il Natale la mia festa preferita in assoluto.
L'ultimo lunedì del mese però significa anche un'altra cosa, cioè l'appuntamento con Disney in BookLand.


Disney in BookLand è una rubrica a cadenza mensile in cui e Ely de Il regno dei libri parliamo di un personaggio Disney che cambierà ogni mese e lo abbineremo ai personaggi di un libro che abbiamo letto.
Questo mese abbiamo scelto un personaggio che vive nel mare e che è di colore blu.
Avete capito di chi parlo?
Ma si, è proprio lei la simpaticissima Dory.

sabato 25 novembre 2017

I libri di Brittainy C. Cherry Presentazione

Buon sabato a tutti amici lettori.
Come state? Io sono molto emozionata perchè oggi sarà svelata la cover reveal del mio nuovo libro Un marito per la mamma di cui vi avevo parlato  QUI e sono molto contenta, ma ve ne parlerò in modo più approfondito a tempo debito. Se volete andare a sbiricare vi mando al post di Ely che ancora una volta mi ha ospitato nel suo bellissimo angolino.
Adesso è invece il momento di parlare di un progetto a cui tengo molto e che ho adorato organizzare. Il progetto riguarda un'autrice che mi piace moltissimo: Brittainy C. Cherry.


I libri di quest'autrice mi hanno conquistata uno per volta e tutti mi sono rimasti impressi perchè trovo che quest'autrice sia bravissima a raccontare i sentimenti con storie mai banali e sofferte. Storie belle, magiche che regalano tante emozioni.

venerdì 24 novembre 2017

Aspettando Un marito per la mamma di Susy Tomasiello

Eccomi di nuovo qui con voi amici lettori come vi avevo accennato stamattina.
Perchè sono tornata?
Bhe come vi dicevo, di solito non pubblico due post lo stesso giorno, tranne eventi particolari e questo lo è:
L'uscita del mio nuovo libro
Si perchè il 2 dicembre uscirà il mio nuovo libro e il suo titolo è Un marito per la mamma.


Ho lavorato a questo progetto ispirata dalla magia del Natale. Amo questa festa che resterà sempre la mia preferita e ho pensato che scrivere un libro sul Natale attraverso le parole di un bambino fosse la cosa migliore, il Natale è ancora più bello se visto con gli occhi di bambino non credete?
Quindi è nata la storia di Jack, il protagonista bambino della mia storia e della sua voglia di trovare un nuovo marito per la sua mamma.
Ho deciso di pubblicare nuovamente in self e spero che questa nuova avventura, questo nuovo esperimento di scrittura mi porti fortuna.
La cover del libro sarà svelata domani attraverso tanti e disponibili blog che hanno accettato di ospitarmi.
Intanto vi lascio la sinossi

Jack ha nove anni. Vive insieme a sua madre e al suo cane Chuck a Farmy Cooke, presto si festeggerà il Natale e lui ne è entusiasta. Un giorno però, ascolta una telefonata della nonna e scopre che la mamma avrebbe bisogno di un marito. Complici i suoi amici, Paula e Steve, Jack stilerà una lista ed esprimerà anche un desiderio alla Stella più lucente nel cielo.Il giorno dopo in città arriva Mick, uno straniero, e Jack pensa che lui potrebbe essere il candidato ideale. Ne è davvero convinto, ma anche Jonathan, il capo della mamma, si rivela essere una persona gentile e molto affidabile.  E se la Stella gli avesse indicato la strada sbagliata? E se si fosse sbagliato a scegliere? Jack non sa come come fare per risolvere le cose ma è a quel punto che il Natale lo aiuterà.La magia del Natale, infatti, aiuterà a realizzare tutti i desideri, anche quelli che Jack credeva irrealizzabili.


Cosa ne pensate?
Ho stuzzicato la vostra curiosità?
Spero di si perchè io ho adorato scriverla.
Poi ovviamente quando il libro sarà disponibile vi mostrerò qualche estratto e la cover quindi:
stay tuned!




Cover Reveal Una come te di Paoletta Maizza

Ciao a tutti amici lettori.
Oggi giornata pienissima nel blog perchè ci saranno due post.
So che di solito non pubblico mai due post lo stesso giorno, o meglio alcune volte lo faccio ma solo per motivi importanti e oggi il motivo c'è.
Ma andiamo con ordine e vediamo di cosa parliamo adesso. Si tratta della cover reveal del nuovo libro di Paoletta Maizza.
Paoletta è una persona molto gentile che ho conosciuto su fb, un'autrice che ho già avuto modo di leggere con il suo primo libro e che sicuramente regalerà nuove belle emozioni in questa nuova avventura.


Il libro come vedete, uscirà il mese prossimo. Il 24 dicembre proprio la Vigilia di Natale di quest'anno sarà disponibile in versione cartacea e digitale e sarà in pre order dal 20 dicembre su Amazon.

Il libro è autopubblicato e il suo titolo è Una come te Liberamente ispirata a Cesare Cremonini e alla sua musica.

Ma di cosa parla di questo libro?
Ecco la sinossi.

Trama

Eros Canè è a un punto morto con il suo lavoro, la sua creatività è messa  a dura prova finché il suo amico fraterno non gli annuncia che sposerà la sua amata Mariko in Giappone e che lui sarà il loro testimone. Eros ha il terrore degli aerei, delle altezze ma sarà una strana canzone arrivata nella calda notte di luglio come una sorta di allucinazione a fargli cambiare idea e a mettere insieme il suo coraggio per partire. Arrivato in Giappone incontrerà Cat(Caterina) Nakamura, una ragazza diversa dal solito, un misto fra oriente e occidente. Ma chi è Cat? Una come lei risveglia in Eros ricordi dimenticati, ispirazione, voglia di ricominciare a cantare. Voglia di avere una donna nella propria vita. Voglia di fare davvero l'amore. Chi è Cat che sembra conoscerlo da sempre?  
Cosa ve ne pare?
Vi incuriosisce?
L'ambientazione è sicuramente particolare e anche la trama sembra molto interessante secondo me.

giovedì 23 novembre 2017

Recensione: Wintersong di S.Jae-Jones

Ciao a tutti amici lettori.
Come vanno le vostre letture? Io ho deciso di iniziare questa nuova storia grazie al The Readers Nest di Camilla La lettrice in soffitta.
Questo libro mi ha colpito per la sua cover la prima volta che l'ho visto, è davvero bellissima non trovate? E poi ho letto tante recensioni entusiaste per cui, alla lettura di gruppo non potevo di certo rifiutare.

Trama


Sin da quando era una bambina, Leisl ha sentito infiniti racconti sui Goblin. Quelle leggende hanno popolato la sua immaginazione e ispirato le sue composizioni musicali. Adesso ha diciotto anni, lavora nella locanda di famiglia e sente che tutti i sogni e le fantasticherie le stanno scivolando via dalle mani, come minuscoli granelli di sabbia. Ma quando sua dorella viene rapita dal Re dei Goblin, Liesl non ha altra scelta che mettersi in viaggio per tentare di salvarla. E così si ritrova catapultata in un modo in un mondo sconosciuto, strano e affascinante, costretta ad affrontare una decisione fatale. 


Sapete che i fantasy non sono proprio il mio genere preferito, ma questa storia mi ha incuriosita e non ho faticato a cominciarla.
Di solito quando finisco un libro, scrivo subito una recensione ma questa volta non è stato così perchè a lettura ultimata non so ancora se mi sia piaciuto davvero e ho pensato che ragionandoci con calma l'avrei capito. Vediamo insieme se è stato così.

mercoledì 22 novembre 2017

Nuove uscite librose Novembre 2017 #3

Ciao a tutti amici lettori.
Oggi è tempo di parlare dei nuovi libri che potremmo aggiungere alle nostre wish list. Pronti a scoprire le nuove uscite?


E allora cominciamo subito. Stavolta non ci sono molti titoli come al solito, ma sono tutti libri che hanno suscitato la mia curiosità comprese due autrici che ho già avuto modo di leggere e che, non solo non mi dispiacerebbe rileggere, ma che è stato un piacere ospitare nel mio angolino.

Deborah Fasola torna con un nuovo romance da poco uscito, ieri per la precisione.

Non dirgli che ti amo

Viviana vive una vita tranquilla a Roma, circondata dall'affetto dei suoi cari e riuscendo a realizzare i sogni della sua infanzia. Ben presto la sua routine viene sconvolta da una notizia inaspettata che, in seguito a dei controlli medici che le diagnosticano un male incurabile, la vedrà mettere in discussione desideri e speranze future, primo fra tutte quello di diventare madre. Il tempo a sua disposizione è poco e istintivamente fa una cosa che non avrebbe mai preso in considerazione altrimenti: iscriversi a un sito di incontri. Proprio online conosce Cristian, che sembra provare una sorta di interesse nei suoi confronti. La ragazza gli aprirà in parte il suo cuore e, sebbene Cristian non conosca realmente i suoi piani, giorno dopo giorno si innamorerà di lei. Purtroppo Viviana non ha fatto i conti con la famiglia di lui, soprattutto con il fratello, che sembra aver compreso il suo doppiogioco e che interviene prepotentemente nella sua vita, sconvolgendogliela più di quanto non lo sia già. Un romance drammatico che sa di amore e di speranza. Un amore impossibile. Una storia di vita vera e di sofferenza, ma al tempo stesso romantica e intensa.

martedì 21 novembre 2017

Recensione: A Thousand boy kisses di Tillie Cole

Ciao a tutti amici lettori.
Oggi voglio parlarvi di un libro che ho letto in lingua grazie al suggerimento della mia amica Rosalba.
Sono partita un pò alla cieca con questa storia, perchè non conoscevo l'autrice e non sono veloce a leggere in lingua, ma ho deciso di tentare perchè senza pratica rischierò sempre di essere lenta come una lumaca. A lettura ultimata, posso dire di essere molto soddisfatta perchè, non solo ho finito prima del previsto grazie alla scrittura scorrevole, ma è stata anche una piacevole scoperta.

Trama.
Un bacio dura un attimo.Ma mille baci possono durare un'eternità.Un ragazzo.Una ragazza.Un legame che è creato in un istante e di cui si fa tesoro per un decennio. Un legame che durerà per sempre. O così credono.Quando il diciassettenne Rune Kristianses ritorna dalla nativa Norvegia alla sonnolenta cittadina di Blossom Grove, Georgia, dove da bambino aveva stretto amicizia con Poppy Litchfield, ha in mente solo una cosa. Perchè la ragazza che era la sua metà della sua anima, che aveva promesso di aspettare fedelmente il suo ritorno, lo ha tagliato fuori dalla sua vita senza una parola di spiegazione? Il cuore di Rune si è spezzato due anni prima, quando Poppy era sparita. Quando scopre la verità, capisce che il più grande crepacuore deve ancora arrivare.
A parte che trovo la cover davvero carinissima e perfettamente adatta alla storia, anche la trama mi sembrava proprio nelle mie corde e leggerla è stata molto semplice.

lunedì 20 novembre 2017

Rubrica Questi libri no #6

Buon lunedì amici lettori.
Il freddo è finalmente arrivato che dite?
Per quanto mi riguarda sciarpe, cappelli e guanti sono all'ordine del giorno. Non amo particolarmente i cappelli, ma tornare la sera con un mal di testa per colpa del vento non mi va proprio quindi cappello sia soprattutto se abbinato a sciarpa e guanti che invece mi piacciono molto.
Voi invece siete più da cappelli o da sciarpe?
Sto divagando lo so, quindi torniamo a noi e all'argomento del giorno.
Oggi torna la mia rubrica Questi libri No.


Questi libri No è una rubrica a cadenza casuale in cui parlo di tre libri che non mi sono piaciuti e che secondo me meritano un punteggio al di sotto delle tre stelline nella valutazione finale.
L'ultima volta che ho postato questa rubrica (calendario del blog vicino) è stata a settembre e da allora ci sono stati altri libri che purtroppo non mi sono piaciuti. Infondo non ci può piacere tutto quello che leggiamo, quindi vediamo insieme le mie scelte di oggi.

venerdì 17 novembre 2017

Rubrica 5 cose che ...#5 libri di cui rimando la lettura da molto tempo

Buon venerdì a tutti amici lettori.
Finalmente oggi un pò di sole dopo tanta pioggia! Se poi si aggiunge che è finalmente venerdì la giornata non poteva cominciare meglio.
Oggi come ogni venerdì torna la Rubrica 5 cose.


La Rubrica 5 cose che è una rubrica inventata dal blog Twins Books Lovers in cui ogni settimana si propone un argomento comune del quale parlare. Per sapere di più sull'iniziativa cliccare QUI e vi ricordo che l'iscrizione è sempre aperta.
L'argomento di oggi l'avevo fatto quasi simile già una volta e così ho deciso di recuperarne uno vecchio:  5 libri di cui rimando la lettura da molto tempo.
Ecco dunque le mie scelte.

giovedì 16 novembre 2017

Recensione: Il libertino di Hidden Brook di Antonia Romagnoli

Ciao a tutti amici lettori.
Siamo a metà mese e se penso che il mese prossimo ci avviciniamo a Natale mi sento già immensamente felice 😍 Sto affrettando i tempi? Bhe forse si ma non posso farci niente, amo il Natale!
L'argomento di oggi però non riguarda le feste, bensì un romanzo storico d'amore che ho trovato molto carino.

Trama

Inghilterra,1805.Come sarà fatto un libertino? Un "vero" libertino? E' questo che Victoria si domanda, dopo anni di letture proibite in collegio, quando scopre che, insieme a lei, nell'avita dimora di Killmore, è ospite Jared Lennox, fratello di suo cognato e famigerato libertino londinese.Ferito in un duello, il giovane è praticamente segregato nelle sue stanze ... che male ci potrebbe essere nel raggiungerlo di nascosto, giusto per dargli una sbirciatina?Quella che doveva essere una piccola bravata senza conseguenze è solo l'inizio di una serie di equivoci e malintesi che sembra condurre la coppia, passo dopo passo, verso un inosorabile altare.Ma sarà poi così sgradevole, per i due, l'idea di un matrimonio ripatatore?Sotto lo sguardo vigile della formidabile zia Erinni, determinata a separare ciò che Dio non ha ancora unito, se da lei ritenuto inadeguato, fra passioni, tradimenti e intrighi, quello di Victoria e Jared sarà un percorso verso la reciproca conoscenza, ma soprattutto verso una crescente consapevolezza di sé. 
E' il primo libro che leggo di Antonia, una bella persona che ho conosciuto su Facebook. Antonia è amministratrice del blog Il salotto di Miss Darcy e grazie a lei il mese prossimo farò parte di un bellissimo progetto di cui non vedo l'ora di parlarvi. Ora però parliamo di questo libro di cui sono rimasta piacevolmente colpita.

mercoledì 15 novembre 2017

Nuove uscite librose Novembre 2017 #2

Ciao a tutti amici lettori.
E' arrivato il freddo che dite? Da me sicuramente, almeno in questi ultimi due giorni e devo dire che era proprio ora, siamo a metà novembre quando doveva arrivare il freddo a dicembre?
Il freddo però ci porta anche belle cose, come  le nuove uscite librose.



Quindi senza perdere tempo, vediamo cosa ci aspetta tra le nostre future letture.


Cominciamo con la Milena Edizioni la mia nuova collaborazione


L'azzurro dell'amicizia

Alessia è un'adolescente come tante, con un'innata passione per la danza e soprattutto per la scrittura. Da grande, infatti, sogna di diventare una giornalista. Condivide questi interessi con la sua migliore amica, Shaila, di origini indiane. Entrambe non hanno mai badato al diverso colore della pelle, o alla differenza tra le proprie culture di origine. All'inizio del secondo anno di liceo, però, l'inserimento in classe di due ripetenti, Gilda e Iolanda, romperà gli equilibri. Fin dai primi giorni, Shaila viene aggredita dalle due bulle con insulti razzisti e minacce di violenza. Solo grazie all'autenticità di quel bene sincero che provano l'una per l'altra riescono a superare queste difficoltà, ridipingendo le loro vite di azzurro.


martedì 14 novembre 2017

Recensione: Le magiche avventure di Deamira e Solidea di Martina Mazzeo

Ciao a tutti amici lettori.
Oggi sono qui a parlarvi di n libro di un'autrice emergente che è stato molto carino da leggere.

Trama

Deamira e Solidea sono due bambine molto speciali. Ed è per questo che Cugnet e Darrig, i due folletti, sono venute a trovarle....


Ammetto che la brevissima sinossi e la copertina non hanno catturato subito la mia intenzione, sono stata invece ispirata dalla descrizione che l'autrice ha saputo dare al suo libro ed è per questo che ho deciso di leggerlo.

lunedì 13 novembre 2017

Rubrica: Parole tra i libri #2

Buon lunedì a tutti amici lettori.
Passato un buon fine settimana?
Con un tempo non dei migliori sono più a parlarvi di una Rubrica che mi piace molto. 

Parole tra i libri è una rubrica a cadenza mensile in cui più blogger parliamo di una citazione di un libro che ci ha colpito in modo particolare esattamente come se mettessimo dei post it evidenziassimo le parole nel libro.
In tutto siamo sei blogger che partecipano a questa bella idea e sono molto contenta di questa collaborazione.

The Ink Spell di Jessica

E ora vediamo la mia scelta di oggi.

venerdì 10 novembre 2017

Rubrica 5 cose che ... 5 autori di cui ho letto un solo libro ma vorrei leggerne altri

Buon fine settimana amici lettori.
Oggi è finalmente venerdì e oltre ad essere un giorno bellissimo perchè si avvicina al meritato riposo del week end, è anche la giornata della Rubrica 5 cose che la scorsa settimana ho saltato.



La Rubrica 5 cose che è una rubrica inventata dal blog Twins Books Lovers in cui ogni settimana si propone un argomento comune del quale parlare. Per sapere di più sull'iniziativa cliccare QUI e vi ricordo che l'iscrizione è sempre aperta. 
L'argomento di oggi è 5 autori di cui ho letto un solo libro ma vorrei leggerne altri
Ecco le mie scelte.

giovedì 9 novembre 2017

Recensione: Senza fare rumore di Rosa Campanile

Ciao a tutti amici lettori.
Oggi voglio parlarvi di un'autrice che ho già avuto modo di leggere in passato. Una collega blogger che ho anche ospitato per il cover reveal del suo ultimo libro. Sto parlando di Rosa Campanile e del suo secondo libro che inaugura una serie.

Trama
"A te hanno spezzato il cuore. Il mio, invece, l'hanno preso e portato via con la forza."Bastano cinque parole pronunciate dalla donna che credeva di amare per far sì che la vita di Tyler Keyes venga stravolta e il suo cuore si spezzi in due. La stessa notte, ma a settecento miglia di distanza, la parte migliore della vita di April Holland scompare per sempre per colpa di una tragica fatalità. Alla ricerca di una nuova prospettiva di sè, Tyler parte in un viaggio on the road. April, invece, nel tentativo di colmare il vuoto che ha dentro, volta pagina nel modo più sbagliato possibile. Il caso farà incrociare le strade dei due ragazzi, e complice un'attrazione a cui è difficile resistere, Tyler e April si legano l'uno all'altra. Ma il destino non ha ancora terminato con loro. Qualcosa che non si aspettano accadrà. Qualcosa che li porterà a realizzare che non c'è resa più dolce di quell'amore.
Ho avuto modo di leggere di Rosa con un libro che non era il mio genere ma che mi è piaciuto leggere. Adesso ero curiosa di leggere un romanzo che rientrava più nelle mie corde e ringrazio Rosa per avermi permesso di leggere la sua storia. Avrei dovuto pubblicare prima la recensione, ma sono riuscita solo adesso ma mi piace pensare che i libri non hanno mai scadenze quindi ecco qui il mio pensiero.

mercoledì 8 novembre 2017

Tag Le cose che piacciono a me

Ciao a tutti amici lettori.
Questo tempo piovoso già comincio a non sopportarlo più. Capisco che la pioggia sia importante, comprendo che non pioveva da mesi ed è necessaria per tante cose però ho preso tanta di quella acqua in questi giorni che non ne posso davvero più! Mi auguro che non mi venga un malanno perchè con i vestiti zuppi, l'ombrello rotto dal vento, i capelli bagnati sono arrivata a casa che non riuscivo più a uscire dalla doccia calda, ah quanto amore per la doccia calda!
Speriamo bene con l'influenza adesso....
Oggi per risollevarmi un pò ho deciso di fare un bel tag che ho trovato nel blog di Alice Some Books Are


Come dice il titolo parlerò delle cose che mi piacciono ma in ordine alfabetico. E' un'idea molto carina oltre ad essere un ottimo modo per conoscere meglio chi si cela dietro al blog.
Pronti quindi a scoprire le cose che mi piacciono?
Allora cominciamo subito perchè le lettere dell'alfabeto non sono poche e il post sarà lungo ...

martedì 7 novembre 2017

Recensione: Non basta dirmi ti amo di Daniela Volonté

Ciao a tutti amici lettori.
Sembra che siamo finalmente (forse) arrivati al vero inverno, e mi sembra anche ora perchè tra un mese è Natale e non riesco a immaginare un Natale senza freddo. So che in alcuni posti lo festeggiano anche col caldo ma per me Babbo Natale e freddo vanno a braccetto. A voi invece?
Ma torniamo all'argomento di oggi e cioè una nuova recensione.
Oggi infatti vi parlo di un libro che uscirà il 9 novembre e che ho potuto leggere in anteprima grazie alla Newton che mi ha inviato (Grazie!) una copia digitale.

Trama

Durante le feste, l'aeroporto JFK di New York è persino più affollato del solito. A causa delle abbondanti nevicate, poi, tutti gli aerei sono in ritardo, compreso quello che dovrebbe riportare Beatrice in Italia. Durante l'interminabile attesa, un signore ha un infarto e Beatrice si ritrova a soccorrerlo tempestivamente con l'aiuto di un uomo con una cicatrice sul viso. Si chiama Callan ed è di origine inglese. Seppure per poco, l'intensità di quei momenti li ha avvicinati, ma l'annuncio dei voli richiama entrambi alle proprie vite e Beatrice torna in Italia dal fidanzato, Matthias, che ha in serbo per lei un'inaspettata proposta di matrimonio. I preparativi la inghiottono, insieme ai conflitti con l'ingombrante suocera e con suo fratello, che non vede di bun occhio le nozze. Beatrice ha quasi dimenticato l'episodio dell'aeroporto, quando riceve il messaggio di Richard, l'uomo che ha salvato: ha organizzato un weekend in Toscana con le due persone a cui deve la vita. In pochi giorni tutto cambia e Beatrice dovrà prendere decisioni difficili pur di seguire il suo cuore. Sarà pronta a lasciarsi andare?
Ho letto praticamente ogni libro di quest'autrice, secondo me il migliore resta L'amore è uno sbaglio straordinario (cliccare sul titolo per la recensione) e adoro il modo delicato in cui Daniela racconta le sue storie, quindi non potevo che rispondere Presente all'appello e leggere una sua nuova storia.

lunedì 6 novembre 2017

Rubrica I miei libri preferiti: #7 Oltre i limiti

Buon lunedì amici lettori.
Oggi il tempo non promette niente di buono, stanotte ha piovuto tantissimo e stamattina ci sono dei nuvoloni scuri che non mi piacciono per niente. In giornate come queste, è piacevole stare a casa a leggere e invece ....
Va bhe meglio non pensarci e parliamo invece della Rubrica I Miei libri Preferiti.


Trovo sia giusto ogni tanto lasciare spazio alle vecchie Rubriche altrimenti prendono polvere e invece è divertente crearle e scriverle, soprattutto quando vedo che c'è apprezzamento da parte chi mi legge.
L'argomento di oggi o meglio la lettura di cui voglio parlare oggi è

Oltre i limiti di Katie McGarry

Nessuno sa cosa sia successo a Echo Emerson, la ragazza più popolare della scuola, la notte in cui le sue braccia si sono ricoperte di cicatrici. Nemmeno lei ricorda niente, e tutto ciò che vuole è tornare alla normalità, ignorando i pettegolezzi e le occhiate sospettose dei suoi ex- amici. Ma quando Noah Hutchins, il "bad boy" del quartiere irrompe nella sua vita con la sua giacca di pelle, i suoi modi da duro e la sua inspiegabile comprensione, il mondo di Echo cambia. All'apparenza i due non hanno nulla in comune e i segreti che custodiscono rendono complicato il loro rapporto. Eppure, a dispetto di tutto, non riescono a fare a meno l'uno dell'altra. Dove li porterà l'attrazione che li consuma e cos'è disposta a rischiare Echo per l'unico ragazzo che potrebbe insegnarle di nuovo ad amare?


venerdì 3 novembre 2017

Recensione: Verso la base di Kate Stewart

Ciao a tutti amici lettori.
Come avete passato questa settimana?
Io con le solite corse quotidiane, ma le letture non mi mancano mai ed ecco perchè di venerdì pubblico una recensione anzichè una rubrica, perchè ci tenevo a parlarvi di un libro che ho letto di recente.

Trama

Alice Boyd si è trasferita a Charleston per diventare un'istruttrice di volo, pensando di trovarsi a vivere un'esperienza alla Top Gun, ma scoprirà molto presto che la realtà è ben diversa. Nonostante tutto, è determinata a fare di ogni giorno il migliore della vita, soprattutto dopo essere finalmente riuscita a sottrarsi al controllo della madre, un pò troppo opprimente. Vuole sperimentare tutto ciò che la nuova città ha da offrire, inclusa la squadra di baseball e il suo lanciatore di punta, Rafe Hembrey.Rafe non è pronto per i sentimenti che Alice risveglia in lui. E' ancora in attesa della convocazione nella Mjor League, e quella in corso dovrebbe essere la sua stagione decisiva. Eppure scopre che c'è qualcos'altro nella sua vita che può renderlo felice.
E' la prima volta che leggo qualcosa di quest'autrice e mi incuriosiva molto il binomio istruttrice di volo e baseball. Ho letto poi recensioni positive in giro e quindi mi sono tuffata in questa storia con aspettative piuttosto buone.

giovedì 2 novembre 2017

Nuove uscite librose Novembre 2017 #1

Ciao a tutti amici lettori.
Oggi scopriamo insieme le nuove uscite per sapere se c'è qualche nuovo libro da aggiungere alla nostra wish list.

Cominciamo subito vi va?
Allora iniziamo dalla Newton

mercoledì 1 novembre 2017

Recensione: Un posto accanto a te di Brittainy C. Cherry

Ciao a tutti amici lettori.
Avete passato un buon Halloween? Avete distribuito dolcetti ai bambini che venivano a bussare alla porta? Da me per strada già vedevo bambine vestite da strega e bambini vestiti da zombie o da scheletri, con i loro sorrisi pieni di gioia in realtà non spaventavano molto ma è stato bello vederli divertirsi. In fondo certe feste sono anche per loro no? Per vederli sorridere ed è sempre un piacere. E' anche per questo che ho deciso di tenere l'header di Halloween ancora per oggi.😎
In questa giornata di pausa del lavoro ne ho approfittato per finire un nuovo libro che non è ancora disponibile infatti uscirà da domani e l'ho potuto leggere per merito della Newton che ringrazio per avermi inviato una copia digitale. Sto parlando dell'ultimo libro di un'autrice che mi conquista ogni volta.

Trama

Momenti: le nostre vite sono un susseguirsi di momenti. Alcuni terribilmente dolorosi e pieni di rimpianto. Alcuni splendidi e carichi di promesse per il futuro. Ho vissuto molti momenti nel corso della mia vita: momenti che mi hanno cambiata, momenti che mi hanno messa alla prova. Momenti che mi hanno spaventata e momenti che mi hanno trascinata giù verso il fondo. Comunque, i più importanti - quelli che mi hanno spezzato il cuore o fatto trattenere il respiro - includono tutti lui. Avevo dieci anni quando ho perso la voce. Un pezzo di me mi è stato portato via, e l'unica persona al mondo in grado di "sentire" il mio silenzio era Brooks Griffin. Lui è stato la luce durante i miei giorni più oscuri, la promessa di un domani.

L'ho detto già recentemente quando ho letto Infinite volte (cliccare sul titolo per la recensione) che è stato il più bel libro di settembre, quest'autrice sta pian piano diventando una delle mie preferite e lo dico ancora volta: è bravissima.

martedì 31 ottobre 2017

Monthly Recap #Ottobre

Ciao a tutti amici lettori.
Buon Halloween


Adoro questa giornata dove i bambini si travestono e vanno a bussare alle case per chiedere dolcetto e scherzetto. Penso sempre che certi tipi di feste sono bellissime viste dagli occhi dei bambini e Halloween non è da meno. Come vedete ho anche cambiato momentaneamente l'header del blog perchè mi sembrava giusto festeggiare anche qui sul blog questo giorno non vi sembra?
Oggi però non sono qui a parlare di Halloween, ma se volete leggere la storia allora la trovate QUI
Sono qui a parlare del Monthly Recap perchè ottobre è finito ed è quindi arrivato il momento di fare il punto della situazione.

Cominciamo subito quindi a vedere cosa è successo nel blog in questo lungo mese.